Franco e Francesco Oppini, ex marito e figlio Alba Parietti/ “Ci siamo lasciati…”

- Stella Dibenedetto

Franco e Francesco Oppini sono l’ex marito e il figlio di Alba Parietti: un grande amore che, dopo la separazione, si è trasformato in amicizia.

Francesco Oppini e il padre Franco
Francesco Oppini e il padre Franco (Instagram)

Franco e Francesco Oppini, ex marito e figlio di Alba Parietti, sono due delle persone più importanti della showgirl. L’amore con Franco Oppini nacque quando lei aveva appena 19 anni e lui undici di più. Un amore importante, vissuto con passione e coronato sia dal matrimonio, ma soprattutto dalla nascita del figlio Francesco che è l’unico figlio di entrambi. Tutto nacque da un incontro a teatro dove Alba rimase affascinata da Franco Oppini.

Ero andata a teatro appositamente per conoscerlo a teatro. Lo avevo visto in televisione e andai con un’amica per cercare di incontrarlo. Rimasi abbagliata dal suo aspetto, una sorta di Mick Jagger all’italiana, ha raccontato diversi anni dopo la Parietti ricordando il primo incontro. La nascita di Francesco ha rappresentato il coronamento di un sogno per la coppia che, tuttavia, non è riuscita a stare insieme decidendo di separarsi.

Franco e Francesco Oppini: il rapporto con Alba Parietti

Il matrimonio tra Alba Parietti e Franco Oppini è durato fino al 1990. La separazione è stata affrontata con serenità da entrambi che, per il bene del figlio Francesco, sono rimasti in ottimi rapporti. “Ci siamo lasciati con grande amicizia, tanto che abbiamo anche lavorato a teatro insieme nello spettacolo ‘Nei panni di una bionda’. Eravamo talmente in buoni rapporti che Ada Alberti, mia moglie, accettò che in scena ci baciassimo” ha raccontato Oppini a Vieni da me.

Nel corso degli anni, tuttavia, tra i due non sono mancate le incomprensioni e gli scontri. Tutto, però, è sempre stato risolto e il figlio Francesco rappresenta ancora oggi il collante della loro unione amichevole. Entrambi innamorati di Francesco, ora, Alba Parietti e Franco Oppini aspettano di diventare nonni.







© RIPRODUZIONE RISERVATA