Gianni Morandi/ Costringe Conti al duetto, lui.. (Con il Cuore nel nome di Francesco)

- Emanuele Ambrosio

Gianni Morandi torna su Raiuno accanto a Carlo Conti con “Con il Cuore nel nome di Francesco”, l’evento benefico di raccolta fondi dal sagrato di Assisi

gianni morandi min 640x300
Gianni Morandi - Foto Instagram

Gianni Morandi canta insieme a Carlo Conti ‘C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones’. Uno splendido duetto in una serata di speranza nel contesto dell’evento benefico di Con il Cuore nel nome di Francesco. “Vado a vedere se piove”, commenta ironico Conti, che tentennava prima dell’esibizione. Il volto di Gianni Morandi è certamente rassicurante per tutti coloro i quali stanno attraversando un momento molto difficile, sia da un punto di vista emotivo che economico. Gianni Morandi, durante la diretta, legge le numerose richieste di aiuto di famiglie in difficoltà e insieme a Carlo Conti incita i telespettatori a sostenere l’iniziativa benefica con una donazione. Nella splendida cornice della Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi, Gianni Morandi si esibisce coi suoi migliori pezzi di sempre. Apprezzabile ed emozionante anche l’omaggio a Lucio Dalla con ‘Futura’. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Gianni Morandi: “La pandemia ci ha insegnato che…”

Gianni Morandi porta una ventata di ottimismo durante la diretta di Con il Cuore nel Nome di Francesco. Il cantante bolognese, in procinto di esibirsi con il celebre pezzo Un Mondo d’Amore, diffonde un messaggio positivo dopo il lockdown forzato. “Credo che questa pandemia ci abbia aiutato a ritrovare le cose normali. Ultimamente ci arrivavano tante brutte notizie ma dentro di noi abbiamo scoperto che le cose più belle sono quelle semplici, amare la vita, stare con gli altri”. Carlo Conti, compagno di viaggio di Morandi in questa serata, ricorda l’importanza delle donazioni solidali. Morandi non ha dubbi sul fatto che il pubblico risponderà adeguatamente: “L’Italia ha dimostrato grande generosità con grandi raccolte benefiche e sono convinto che lo farà anche questa sera…”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Gianni Morandi protagonista insieme a Carlo Conti

Gianni Morandi torna in prima serata su Raiuno accanto a Carlo Conti alla guida de “Con il Cuore nel nome di Francesco“, l’evento benefico di raccolta fondi trasmesso martedì 9 giugno 2020 in diretta dal sagrato di Assisi. Una lunga serata di musica, testimonianze e solidarietà con la partecipazione di tantissimi ospiti pronti a sostenere la campagna di solidarietà dei frati del Sacro Convento che quest’anno oltre a progetti benefici di carattere internazionale è dedicata anche agli italiani in difficoltà per via dell’emergenza Coronavirus e della conseguente crisi economica che ha investito il nostro Paese. Per il cantante di “fatti mandare dalla mamma” questo evento benefico segna il ritorno in Rai accanto all’amico e collega Carlo Conti. Intervistato dal Corriere della Sera Morandi ha anticipato: “il sagrato di Assisi, nella maratona “Con il cuore, nel nome di Francesco”: assieme a Carlo Conti e ad altri artisti aiuteremo i frati del Sacro Convento a raccogliere fondi per i poveri. Mi aspetto la grande solidarietà italiana che abbiamo visto negli ultimi, difficilissimi, mesi”. Nonostante tutte le polemiche che non mancano mai, Morandi si aspetta una risposta coesa del pubblico italiano: “la solidarietà è stata più forte. Giorni fa sono tornato al mare dopo tanto tempo. Una coda bestiale ma ero felice, vedevo gente contenta di muoversi, indifferente agli ingorghi in autostrada. E mi sono messo a cantare”. E’ consapevole però che non sarà semplice presentare un evento senza la partecipazione del pubblico visto che il Governo ha predisposto come fondamentale per evitare la diffusione del Covid-19 il distanziamento sociale. “Pesa moltissimo per un’artista la mancanza del pubblico, puoi smettere di incidere dischi, ma la voglia di fare concerti resterà: io mi auguro di non arrivare mai al momento in cui “la scarpa diventa scarpone”. Però qualcosa per il mondo dello spettacolo in crisi la voglio fare”.

Gianni Morandi, le sue canzoni dal vivo al Teatro Duse di Bologna

Dopo l’emergenza Coronavirus, Gianni Morandi è pronto a tornare in pista. Dopo la partecipazione all’evento benefico “Con il cuore nel nome di Francesco”, il cantante proprio in questi giorni ha annunciato ai fan il suo ritorno sul palco. Proprio così, Morandi è pronto a tornare dal vivo con le sue canzoni con il primo concerto post Covid-19 nella sua Bologna. “Non vedevo l’ora di poter tornare a cantare dal vivo e stare vicino alla gente, perché questa è l’anima del nostro lavoro” – ha detto Morandi rivelando – “appena ho saputo che si poteva rialzare il sipario, seppur con pochi spettatori, ho chiesto al Duse di poter tornare sulle tavole del teatro che per tanti mesi è stata la mia casa. Sicuramente, sarà molto emozionante compiere questo piccolo passo verso la normalità e riaccendere le luci sul palcoscenico, perché il teatro è cultura, è vita e nessuna città può rimanerne senza”. Il concerto è previsto per lunedì 15 giugno 2020 al Teatro Duse di Bologna: una serata che si preannuncia davvero speciale visto che arriva dopo più di tre mesi di stop ai concerti, anche se per parteciparvi è fondamentale prenotarsi e i posti disponibili sono davvero pochi propio per garantire il distanziamento sociale all’interno della struttura. Il concerto di Morandi sarà fruibile anche in radio e televisione grazie a Radio Bruno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA