Giorgia Meloni canta “Jingle Mes”/ Video: “Str*nza da premier? No, lo sono già”

- Carmine Massimo Balsamo

Giorgia Meloni show a Un giorno da pecora: la leader di FdI improvvisa “Jingle Mes”, possibile nuovo tormentone dopo “Io sono Giorgia”.

giorgia meloni jingle mes
Giorgia Meloni a Un giorno da pecora

Dopo il tormentone “Io sono Giorgia”, Giorgia Meloni potrebbe aver tirato fuori dal cilindro un altro tormentone social. Premiata dai sondaggi politici, la leader di Fratelli d’Italia è stata ospite di Un giorno da pecora ed ha fatto il punto della situazione a livello politico ma non solo. L’ex ministro del Governo Berlusconi si è schierata apertamente contro il Mes e negli studi di Rai Radio Uno è nato un siparietto che potrebbe presto diventare virale: la Meloni ha infatti intonato una canzone natalizia per il Fondo salva-Stati, con risultati soddisfacenti. Ecco l’improvvisato testo di “Jingle Mes”: «’Jingle Mes, Jingle Mes’, oppure ‘No Mes No Mes No Mes any way’, oppure ancora All I Want for Christmas is…no Mes». «Se divento premier torno a Un giorno da pecora», ha aggiunto la Meloni, che ha poi confermato che non diventerà una «str*nza». E c’è un perchè: «Io sono così da prima (ride, ndr). E’ per non deludere dopo».

GIORGIA MELONI TRA JINGLE MES E VITA PRIVATA

Nel corso della lunga intervista rilasciata ai microfoni di Un giorno da pecora, Giorgia Meloni è poi tornata sul successo social avuto da “Io sono Giorgia”: «Dopo quel ‘remix’, che è diventato viralissimo, i ragazzini pensano che io sia una sorta di popstar. E i loro genitori, che spesso è palese non mi voterebbero mai, sono costretti a venire da me per chiedermi di fare una foto insieme ai loro figli…». Infine, la leader di FdI si è soffermata sulle sue passioni sportive: «In palestra faccio allenamenti intensivi, come il crossfit, pilates a circuito e duathlon. E una volta ho fatto anche yoga. Che tipo di yoga? Il Bikram, quello a 38° gradi. Si tratta di fare esercizi di equilibrio, concentrazione, e mi è piaciuto molto. Ho bisogno di cose che mi rilassano ogni tanto…».



© RIPRODUZIONE RISERVATA