GIORGIO DI BONAVENTURA NON È LA SCELTA DI SOPHIE CODEGONI/ Uomini e Donne “Mi hai…”

- Stella Dibenedetto

Giorgio Di Bonaventura è la scelta di Sophie Codegoni? Il corteggiatore di Uomini e Donne svela che il suo potrebbe essere anche un no.

giorgio di bonaventura.jpg2 min 640x300
Giorgio Di Bonaventura - Screenshot da video

Giorgio Di Bonaventura non è la scelta di Sophie Codegoni. Il corteggiatore è il primo ad ascoltare le parole di Sophie. “Tu mi hai colpito subito. Sei arrivato in un momento del mio percorso quando ero già avanti, ma mi sei piaciuto subito. Mi hai colpito perché mi sei sembrato forte, ma in realtà sei un pezzo di pane. Quando avevo qualcosa non dovevo spiegarti niente perché capivi subito. In un periodo, non riuscivo a fidarmi di te e mi sono tenuta tutto dentro e quando te ne sei andato sono stata male e non avevo alcuna intenzione di continuare il mio percorso senza di te. Mi hai fatta crescere tanto e mi hai fatto capire che, quando ti piace una persona, non bisogna usare l’orgoglio. Mi hai fatto capire che, nella vita, bisogna chiedere scusa. Con te ho passato dei momenti bellissimi”, afferma Sophie che poi si prepara al grande annuncio. “Tu mi hai detto, segui il tuo cuore e il mio cuore mi porta da un’altra parte. Scusami”, afferma tra le lacrime la tronista (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

I ringraziamenti di Giorgio Di Bonaventura

Giorgio Di Bonaventura rivive i momenti più belli vissuti accanto a Sophie Codegoni durante il suo percorso a Uomini e Donne. Emozionato e teso, il corteggiatore sceglie di ringraziare tutte le persone che gli hanno permesso di vivere una splendida avventura che resterà per sempre nel suo cuore. “L’unica cosa che non sono mai riuscito a fare, al di là di come andrà, è ringraziare delle persone. Ho fatto un percorso importante che mi ha permesso di conoscere una persona importante e che mi ha permesso di conoscermi e di scoprire lati di me che non conoscevo. Questo è un viaggio che ricorderò sempre sorridendo, al di là di tutto e devo ringraziare voi”, afferma Giorgio (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Giorgio Di Bonaventura: “Sono sereno”

Giorgio Di Bonaventura è sereno e tranquillo. Ad affermarlo è il corteggiatore di Uomini e Donne che, prima della scelta di Sophie Codegoni, racconta le proprie emozioni a Witty Tv. “Sono arrivato così sereno alla fine perchè ho fatto un percorso non mi sono reso conto di quello che ho fatto in questi mesi e proprio per questo sono convinto di aver fatto un percorso nel modo migliore cioè essendo me stesso”, ha detto il corteggiatore che non si pente di tutto quello che ha fatto durante la conoscenza della tronista. Sicuro di aver fatto tutto ciò che poteva per conquistare il cuore di Sophie, Giorgio è pronto ad ascoltare la scelta della Codegoni che si è messa totalmente in gioco con entrambi per cancellare gli ultimi dubbi e capire con cui potrebbe costruire una storia d’amore importante e serena senza telecamere. Quella persona sarà proprio Giorgio? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Giorgio Di Bonaventura e il rapporto con Sophie Codegoni

Giorgio Di Bonaventura è la scelta di Sophie Codegoni? Il giocatore di basket, fresco di laurea in scienze della comunicazione, arrivato diverso tempo dopo l’inizio del percorso della tronista di Uomini e Donne, è riuscito comunque a sbaragliare la concorrenza degli altri corteggiatore e, nella puntata di Uomini e Donne di oggi, scoprirà se sarà la scelta di Sophie o se quest’ultima sceglierà Matteo Ranieri con cui il percorso è cominciato tre mesi fa. Giorgio, dal fisico possente e dal carattere deciso, ha dimostrato di essere anche orgoglioso nel momento in cui, dopo una discussione con Sophie, non si è presentato in puntata chiedendo alla tronista di raggiungerlo per chiarire. Nonostante la tentazione di non tornare, Giorgio ha così deciso di tornare sui propri passi per arrivare fino in fondo all’avventura anche se, ha ammesso, che il suo potrebbe essere anche un no.

“Questo episodio mi ha fatto riflettere tanto, perché ho dato peso a quello che è successo. Tengo gli occhi aperti; forse sono arrivato a un punto di non ritorno. Se reagisco così però significa che ci tengo e devo capire se far prevalere la coerenza davanti al sentimento. […] Se dovessi ascoltare la ragione sarebbe un ‘no'”, ha spiegato a Uomini e Donne Magazine.

Giorgio Di Bonaventura e la rivalità con Matteo Ranieri

Se all’inizio del suo percorso come corteggiatore di Uomini e Donne Giorgio Di Bonaventura si era scontrato spesso con Antonio Borza, corteggiatore che è stato poi eliminato da Sophie Codegoni, con Matteo Ranieri, suo rivale per la scelta di Sophie, non ha mai avuto alcun problema. “È una persona troppo diversa da me per influire sul mio percorso. Sophie ha davanti a sè due persone opposte. Io e Matteo abbiamo molto poco in comune, e non mi sento minacciato da lui. […] Penso che Matteo sia un bravo ragazzo, una persona umile e con dei valori, ma credo che si stia lasciando influenzare da quello che sta accadendo fuori. […] Non ho nulla contro di lui né lo avrò. Il mio percorso è con Sophie e basta”, ha spiegato a Uomini e Donne Magazine. Anche Sophie, del resto, ha più volte sottolineato di avere davanti due persone molto diverse. Chi sceglierà, dunque, tra Giorgio e Matteo?



© RIPRODUZIONE RISERVATA