GUENDA GORIA FIGLIA AMEDEO FURIOSA CON VERA MIALES/ “Dovevi smentire per un motivo..”

- Emanuela Longo

Guenda Goria furiosa con Vera Miales, la fidanzata del padre Amedeo dopo la finta gravidanza. L’attrice costretta a interrompere il Cammino di Santiago

guenda goria amedeo gfvip 640x300
Guenda e Amedeo Goria al Grande Fratello Vip 2021

Confronto tra Guenda Goria e Vera Miales al Grande Fratello vip, dopo il polverone che ha coinvolto il padre e la storia sulla presunta gravidanza. “Quando si gioca con la gravidanza me la prendo…”, apre la figlia del noto giornalista sportivo. Vera Miales, in lacrime, risponde subito per le rime: “Io risolvo problemi non li espongo. Sapevo che Amedeo si portava dentro la casa le mie cicatrici. Prima di entrare mi disse ‘mi mandi in bianco al Grande Fratello?’ Gli ho detto sì perché non volevo caricarlo di problemi”.

Riprende parola Guenda, che sbotta: “La storia della gravidanza è girata per settimana e tu non l’hai mai smentita. Tu ci hai giocato sulla gravidanza, se ci tieni ad un uomo che ha quasi settant’anni”. Anche Signorini ha qualcosa da dire a Vera Miales: “Io faccio il direttore di giornale da quasi vent’anni e dalle tue parti non ho mai visto paparazzi. Ma se hai chiamato un fotografo ci sta, ma dovresti dirlo. Se invece non hai giocato ti rispetto”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Guenda Goria una furia contro Vera Miales: confronto al Grande Fratello VIP

Guenda, figlia di Amedeo Goria, torna protagonista nella Casa del Grande Fratello Vip per una sorpresa al padre, stasera a rischio eliminazione. Ad annunciare novità in vista per il Vippone in nomination è stato Alfonso Signorini durante la diretta pomeridiana, nella quale ha svelato due incontri inaspettati per il giornalista sportivo. Uno sarebbe proprio rappresentato dalla giovane attrice, che in questi giorni è stata impegnata con il suo progetto importante che ha deciso di condividere con il fidanzato Mirko Gancitano.

La coppia ha infatti intrapreso il Cammino di Santiago (trovate il diario aggiornato tra le pagine de IlSussidiario.net) ma nei giorni scorsi a causa di un problema fisico che ha colpito Guenda, c’è stato un repentino cambio di programma. Proprio durante la seconda tappa, la figlia di Amedeo Goria e Maria Teresa Ruta è stata colta da un dolore alla schiena che l’ha costretta a recarsi in ospedale dove le è stata fatta una puntura di antidolorifico per tentare di attutire il dolore scatenato dal nervo sciatico.

Guenda Goria contro Vera Miales, fidanzata del padre Amedeo

Solo al termine della terza tappa del Cammino di Santiago Guenda Goria è riuscita a ricongiungersi al suo Mirko ma con un piccolo colpo di scena che la stessa ha reso noto nelle sue recenti Instagram Stories: “Abbiamo dovuto interrompere il nostro cammino perché la mia sciatica non mi consente di proseguire per un percorso così lungo”, ha annunciato. Tuttavia l’intenzione della coppia è quella di ultimare il loro Cammino “schiena permettendo”.

Guenda ha poi fatto sapere ai suoi follower sempre attraverso le sue Stories: “Stiamo rientrando in Italia per degli impegni speciali. Seguiteci perché il vostro affetto e sostegno è fondamentale”. E’ facile intuire dalle sue parole come uno di questi impegni speciali possa essere rappresentato proprio dall’amato padre che ha già avuto modo di incontrare nella Casa nelle precedenti puntate, prendendo le sue difese dopo il “caso” legato alle presunte attenzioni dell’uomo ad Ainett Stephens. Adesso è possibile che l’attrice ed ex gieffina voglia dargli nuovamente il suo sostegno dopo l’ultima puntata durante la quale ha incontrato la sua fidanzata Vera Miales che ha smentito pubblicamente la gravidanza in corso. Intervenendo a Casa Chi, la Goria aveva detto, a proposito di quanto emerso nell’ultimo appuntamento: “Quello che ho visto è stato sconvolgente. Un teatrino. Mio padre era in grande imbarazzo, l’ho trovato molto fragile. Va bene lo show, va bene il gossip ma ci sono dei limiti quando si parla di matrimonio, figli e famiglia”. La giovane aveva sottolineato come per giorni la Miales avesse cavalcato l’onda restando in silenzio ed ha rimproverato alla fidanzata del padre di non averla neppure contattata. “Quando si gioca con una gravidanza che non è stata smentita per tre settimane c’è una spettacolarizzazione e questa cosa mi ha fatto passare momenti non semplici. Io sapevo già che la gravidanza non era vera”, ha aggiunto Guenda, dissociandosi poi da ogni suo comportamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA