Guendalina Tavassi “Se becco una che parla in corsivo la meno…”/ Sbrocca in video e…

- Stella Dibenedetto

Siparietto in auto tra Guendalia Tavassi e il fidanzato Federico Perna: l’ex naufraga prova a parlare in corsivo, poi svela la reazione che avrebbe…

guendalina tavassi min 640x300
Screenshot da video

Guendalina Tavassi si sfoga contro il “parlare corsivo”

La moda del momento è quella di parlare in corsivo ovvero esprimersi in modo un po’ snob allungando le vocali con un timbro di voce abbastanza acuto. Una moda che sta spopolando sui social grazie ad Elisa Esposito seguita da 800mila followers su Tik Tok. Guendalina Tavassi che, da quando è tornata dall’Isola dei Famosi 2022 è attivissima sui social, ha così provato a parlare in corsivo mentre era in auto con il fidanzato Federico Perna.

Sempre allegra e con il sorriso sulle labbra, con un’acconciatura particolare e degli occhiali da sola, Guendalina ha cominciato a parlare in corsivo scatenando la reazione divertita del fidanzato. Con un tono di voce acuto e stridulo, la Tavassi ha parlato allungando le vocali e dando vita ad una versione più snob di se stessa. Un siparietto che ha divertito i followers, ma che ha permesso alla Tavassi di svelare quale sarebbe la sua reazione se incontrasse davvero una persona che parlasse in quel modo.

Guendalina Tavassi, siparietto social parlando in corsivo

Dopo aver divertito i propri followers con il siparietto con la figlia Chloe, Guendalina Tavassi è riuscita a strappare un sorriso ai suoi fan cimentandosi nel “corsivo” il linguaggio che è diventato famosissimo sui social. Guenda scherza con il fidanzato Federico Perna. “Amore hai visto che ora si parla in corsivo? Ti giuro, parlano tutte in corsivo“, dice Guendalina mentre Federico sale in auto.

Di fronte alla reazione stupita del fidanzato, la Tavassi comincia a parlare in corsivo per fargli capire in cosa consiste il linguaggio del momento. Federico Perna sorride di fronte alla lezione della fidanzata che, nel condividere le storie sul proprio profilo Instagram, scrive: “Se becco una che parla così gli meno in corsivo”. 







© RIPRODUZIONE RISERVATA