Samsung Galaxy S10: nuove immagini dello smartphone/ In arrivo una versione Pro: addio a “Plus” per top gamma?

- Davide Giancristofaro Alberti

Samsung Galaxy S10: le prime foto/ Le immagini delle tre versioni E, standard e Plus: ecco come sarà il nuovo smartphone

Samsung Galaxy S10: prime immagini
Samsung Galaxy S10 (Twitter)

Dopo che sono state diffuse delle nuove foto relative al modello di punta di Samsung per il 2019, emergono nuove indiscrezioni da parte dei siti specializzati in merito al lancio dell’attesissimo Galaxy S10: infatti, stando a quanto si apprende, il colosso coreano della telefonia potrebbe scegliere infatti di abbandonare la denominazione “Plus” per la linea di smartphone e optare per il “Pro”, seguendo in questo modo le orme della rivale Huawei che in passato ha già optato per una scelta simile. Il modello top gamma di Samsung dovrebbe essere quindi il Galaxy S10 Pro, anche se si attendono conferme ufficiali: ad ogni modo, il modello Pro, che avrà uno schermo di 6,4 pollici, dovrebbe essere venduto in tre diverse varianti, di cui una da 1TB ed equipaggiato con ben 12 GB di memoria RAM, il cui prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 1599 euro per il mercato italiano (agg. di R. G. Flore)

DETTAGLI E PREZZI DEI NUOVI MODELLI

Dopo che, al termine di una lunga attesa, sono state svelate le prime immagini dell’attesissimo S10, il nuovo modello top gamma degli smartphone di Samsung, si susseguono le indiscrezioni in merito alla possibile data del lancio in Italia: secondo alcuni rumors, la data da cerchiare in rosso è l’8 marzo ma si attendono conferme, mentre per l’innovativo Galaxy F o Fold, lo smartphone flessibile, resta confermato che la presentazione a livello internazionale dovrebbe avvenire il prossimo 20 febbraio. Tornando al Galaxy S10, si apprende che saranno tre i modelli che faranno parte della serie, ovvero quello standard, il Lite e il Plus, differenti ovviamente anche per la grandezza dello schermo. A parte il Lite, gli altri due saranno dotati di tripla fotocamera posteriore mentre a livello di prezzi pare che il modello più economico, l’S10 Lite, costerà 799 euro mentre l’S10 Plus da 1TB toccherà quota 1599 euro. (agg. di R. G. Flore)

LE TRE VERSIONI DELLO SMARTPHONE

Sono state pubblicate le prime immagini “rubate” dell’atteso Samsung Galaxy S10, il decimo membro della fortunata famiglia di smartphone firmati dall’azienda sudcoreana. A svelarle è stato Evan Blass, un “leaker” molto attendibile che più volte in passato ha realizzato scoop in tema di tecnologia. Quello mostrato dovrebbe essere a tutti gli effetti il nuovo S10 nella sua versione E (una sorta di Lite), nonché S10 e S10+, i tre nuovi telefoni della linea Galaxy che usciranno quest’anno. Attraverso gli scatti pubblicati su Twitter, una rielaborazione grafica e non una foto del telefono stesso, si possono notare alcune delle caratteristiche che sono già state anticipate nelle scorse settimane, a cominciare dallo snobbare ancora una volta il “notch”, sdoganato da Apple con l’iPhone e poi adottato da numerosi produttori.

SAMSUNG GALAXY S10: LE PRIME FOTO

Samsung punta quindi sul classico foro della fotocamera che viene incastonato direttamente nello schermo e come si può notare dall’immagine che trovate qui sopra facendo uno zoom, sembrerebbero essere due gli obiettivi della fotocamera anteriore nel plus, e una sola invece nelle versione S10 ed S10E. Differenze anche nelle fotocamere posteriori: tre per le due versione più performanti, e due per il Lite. Mistero invece sul sensore di impronte digitali, che non si nota da nessuna parte: potrebbe essere stato integrato sotto il display, così come già adottato da OnePlus, oppure, non è da escludere il riconoscimento facciale in stile iPhone. Per quanto riguardo lo schermo, la versione E dovrebbe essere dotato di un Lcd da 5.8 pollici, mentre l’Oled (6.1 e 6.4 pollici) comparirà sui due membri della famiglia Galaxy più ricchi. Infine il prezzo, e anche in questo caso i dubbi sono molti, visto che la versione E del Galaxy è una grande novità: la sensazione è che si dovrebbe variare fra un minimo di 3/400 euro per la Lite, ai 1000 e passa del Plus. Appuntamento al 20 febbraio quando verrà ufficialmente presentato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA