IL COLLEGIO 4, 3A PUNTATA/ Espulsi e diretta: Claudia Dorelfi va via? Asia in lacrime

- Stella Dibenedetto

Il Collegio 4 torna con la terza puntata: chi sarà espulso? Claudia Dorelfi rischia di salutare definitivamente i suoi compagni.

il collegio min
Il collegio
Pubblicità

Mario Tricca si sente fuori posto. Per questo viene chiamato in disparte dal sorvegliante: “Secondo lei, qualche errore l’ha fatto anche lei?”. “Ho idee e gusti che contrastano con i loro. Questi conflitti sono dovuti a una diversità di base. Secondo me ci sono dei grandissimi maleducati”. C’è da dire che Tricca è stato apostrofato in maniera non proprio carina. “Mi hanno dato del ‘classicista di m***a’, ‘cocco dei professori’… Io non lo so, io studio e basta”. Dopo questa parentesi, scoppia una discussione sul ruolo di “maschi” e “femmine”. Uno dei pochi a parteggiare per le “femmine” è Gabriele, sostenendo che questi siano discorsi assurdi e desueti. Gianni dà spessore alla discussione: “Io sto morendo di fame, quindi a me non me ne frega niente”. Dopo aver mangiato, è il momento di fare i conti con il preside. Martina Brondin e Francesco Cardamone risultano essere i peggiori della settimana. Maggy Gioia e Samuele Fazzi, invece, hanno avuto ottimi risultati. “Che me frega, basta che me so distinto”, commenta Francesco. “Sono felice, ho coltivato tantissimo e questi sono i frutti”, dice Maggy. Fuori dal cancello ci sono i genitori di Claudia. Ciò significa che la signorina Dorelfi potrebbe andar via. Ancora la Gioia: “Un po’ mi dispiace, perché va via una di noi. Però se lo merita”. Diverso il parere di Asia, che piange: “E’ la persona con cui ho legato di più qua dentro”. (agg. di Rossella Pastore)

Pubblicità

IL COLLEGIO 4, CLAUDIA DORELFI A RISCHIO ESPULSIONE

Claudia Dorelfi ha offeso gravemente la signora sorvegliante. Convocata dal preside, si giustifica così: “Ero nervosa per fatti miei”. Ma: “Mi sembrava che lei avesse iniziato un percorso di miglioramento. Il lupo perde il pelo ma non il vizio”. Come primo provvedimento, la Dorelfi va in isolamento. “Non le assicuro che quando uscirà da lì sarà per tornare in camerata”. Claudia non si rende ancora conto di quello che ha fatto. Anzi, continua a sostenere di non aver detto “niente di che”. Tornate nella camerata, le ragazze non vedono Claudia. E si allarmano: “Non c’è più, non c’è più la sua roba!”. Due di loro si recano dall’altra parte dell’edificio per cercarla. Eccola che dorme, lontana da tutti. C’è da dire che la punizione non le serve a niente: per sua stessa ammissione, non è affatto pentita. Così Maggy Gioia, la paladina della giustizia: “Quando ho visto il suo letto vuoto ho pensato: finalmente se n’è andata!” (agg. di Rossella Pastore)

Pubblicità

LE LACRIME DI FRANCESCO A IL COLLEGIO 4

Brutta notizia per Francesco Cardamone. La prima sforbiciata, infatti, non è bastata a evitare che il suo look apparisse troppo moderno. Francesco continua ad acconciare i capelli al solito modo, vale a dire portandosi il lungo ciuffo sulla fronte. Questo, a detta del sorvegliante, non va per niente bene e non è nemmeno rispettoso nei confronti dei suoi compagni. Tutti gli altri, infatti, hanno dovuto adeguare il loro aspetto agli standard dell’epoca. Così, anche Cardamone ha dovuto mettere “la testa a posto”. Il trauma lo porta a stare in disparte per il resto della giornata. Chi lo consola è Mariana Aresta, ufficialmente la sua migliore amica de Il Collegio 4. Un’altra che ha problemi con i capelli è Claudia Dorelfi, bloccata dalla sorvegliante perché la riga al centro “non va bene”. Sollecitata a farsi una coda, la manda a quel paese. E lei la manda dal preside. (agg. di Rossella Pastore)

IL TORNEO DE IL COLLEGIO 4

Andrea Bellantoni e Chiara Adamuccio sono i nomi dei due fidanzatini de Il Collegio 4. Le new entry fanno il loro ingresso ufficiale nel programma con il lasciapassare del preside e la delibera del consiglio di classe. Dopo l’iniziale diffidenza, infatti, Roberta Zacchero prende la parola per annunciare l’esito: ad Andrea e Chiara viene data la grande chance di partecipare. L’altra novità annunciata dal preside, oltre a quella della gita, è il torneo di calcio organizzato in occasione del Mondiale ’82. L’atmosfera è la stessa (o quasi): le due squadre, quella del “nostro” e quella dell’altro collegio, sono agguerritissime. Degno di nota l'”atleta” Tricca, che si distingue e fa veramente la differenza. Ma i sogni di gloria dei collegiali si trasformano in incubi: la sconfitta è netta, 11 a 0. Dopo la sconfitta, i ragazzi vengono “puniti” con una cena altrettanto da paura. I nuovi arrivati, al contrario, mangiano hamburger e patatine. Per questo Roberta protesta: sciopero della fame per lei. (agg. di Rossella Pastore)

IL COLLEGIO 4, IL SEGRETO DEL SUCCESSO

Il professor Andrea Maggi è una delle certezze indiscusse del programma Il Collegio. L’insegnante di italiano ed educazione civica ha spiegato a Panorama il segreto del successo del reality show, a suo dire imputabile a diversi fattori: primo, il realismo assoluto; secondo, il fatto che questo programma è al tempo stesso uno specchio che racconta i ragazzi di oggi e un esperimento che li mette alla prova costringendoli a una “detox forzata dalla tecnologia”. A detta del prof, si tratta di un vero e proprio esperimento sociale: “S’intrecciano l’intrattenimento televisivo, a tratti esilarante, l’esperimento sociale e un racconto che ruota anche attorno all’amicizia. Per un mese sono lontano da casa, convivono con dei perfetti sconosciuti e sono sorvegliati da adulti che sono degli pseudo tiranni: così i legami diventano fortissimi e duraturi anche dopo il programma. Per i ragazzi di oggi è molto raro”. Il risvolto della medaglia sono le critiche e gli insulti all’indirizzo di Maggy Gioia, la studentessa ligia al dovere e rispettosa delle regole, emblema dei più virtuosi (che spesso soccombono) e anche dei più deboli. “Ma tutti i protagonisti de Il Collegio, a cominciare dagli studenti, si sono schierati al suo fianco per sostenerla. Io deploro fermamente la reazione dei social perché è vile: quando qualcuno arriva a digitare messaggi di odio, ha bypassato l’immediatezza e va condannato senza sé e senza ma”. (agg. di Rossella Pastore)

IL COLLEGIO 4: UN ALLIEVO NEI GUAI

Chi sarà l’allievo destinato a fare le valigie tornando a casa in anticipo rispetto ai compagni d’avventura? Il nome del collegiale che rischia l’espulsione è top secret, ma gli spoiler della terza puntata parlano di uno studente che si metterà in guai seri rischiando l’espulsione. Lo studente infrangerà le regole durante la gita scolastica o combinerà qualche guaio durante la partita di calcio che metterà l’una contro l’altra la squadra del collegio e quella di un altro istituto? Se l’espulsione dovesse essere confermata, per la classe de Il collegio 4 si tratterebbe del terzo addio anticipato dopo quelli di Benedetta Matera e Alysia Piccamiglio tornate rispettivamente a casa per scelta a causa della mancanza della famiglia e per non aver superato l’esame di ammissione. Dopo le due ragazze, sarà un maschio ad essere espulso? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

IL COLLEGIO 4: UNA SCELTA MORALE PER I NUOVI ARRIVATI

L’ingresso nel collegio per Chiara e Andrea non sarà affatto facile. Nel corso della terza puntata de Il collegio 4, i due studenti si uniranno agli altri collegiali, ma l’inizio dell’avventura nel convitto ambientato nel 1982 partirà con una scelta particolarmente complicata. I due nuovi arrivati, infatti, dal preside, saranno messi davanti ad una scelta morale. Chiara e Andrea saranno così fortemente in difficoltà e la loro decisione potrebbe cambiare non solo il loro futuro all’interno del collegio, ma anche quello degli altri collegiali. Il clima, già abbastanza teso tra gli studenti, sarà ancora più infuocato dopo la scelta degli ultimi arrivati. Tra gli studenti, infatti, non mancano accuse, litigi e problemi e la convivenza sta diventando sempre più difficile da gestire per i sorveglianti che fanno di tutto per evitare che la situazione degeneri. L’arrivo, dunque, di Chiara e Andrea, aggraverà la situazione? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

IL COLLEGIO 4: UNA GITA SCOLASTICA MOVIMENTATA

Un momento di condivisione fuori dal convitto attende gli studenti de Il collegio 4 che hanno superato la seconda settimana di lezioni Il preside, infatti, annuncerà ai collegiali la decisione del corpo docente di portarli in gita scolastica per apprendere guardando con i propri occhi ciò che devono studiare. Dopo aver visitato i luoghi di Gabriele D’Annunzio, dove andranno questa sera? Per il momento non si sa ancora nulla ma i collegiali saranno comunque al settimo cielo soprattutto perché avranno la possibilità di trascorrere una notte fuori dal convitto. Tuttavia, non saranno liberi di comportarsi come vorranno. Gli studenti, infatti, dovranno comunque rispettare le regole previste dal collegio per non incorrere in spiacevoli punizioni. Dalle anticipazioni, infatti, si sa che qualcuno rischierà l’espulsione: sarà proprio per colpa della gita? Lo scopriremo questa sera (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

IL COLLEGIO 4, ANTICIPAZIONI TERZA PUNTATA

Tutto è pronto per il ritorno in onda de Il Collegio 4 con una puntata che riporterà tutti indietro nel tempo soprattutto con un video che mostrerà il Festival di Sanremo del 1982 con tutte le sue canzoni cult. In particolare, sembra proprio che dopo una serie di balli e scherzi sulle note più scatenate, i ragazzi si ritroveranno a fare i conti con i sentimenti quando la voce in onda sarà quella di Mia Martini. Proprio durante la performance Claudia e George balleranno un bel lento e sarà da quel momento in poi che i loro sguardi diventeranno sempre più complici fino a quando lei non rivelerà, a favore delle telecamere, di avere un po’ un debole per lui e per il suo sguardo. Dall’altro lato, però, nonostante lo slancio, George minimizza dicendo che Claudia ha un bel sorriso, è carina ma è un po’ piccola per lui. Come andrà a finire questa liason? Claudia andrà incontro ad una cocente delusione? Lo scopriremo questa sera con la messa in onda della puntata. (Hedda Hopper)

ANTICIPAZIONI IL COLLEGIO 4 TERZA PUNTATA

Il collegio 4 torna in onda martedì 5 novembre, in prima serata su Raidue, con la terza puntata. Il docu-reality, giunto alla quarta stagione, continua ad appassionare il pubblico confermandosi uno dei programmi più seguiti dai giovanissimi. La scorsa puntata, animata dall’eliminazione di Alysia Piccamiglio che non ha superato la prova d’ingresso, dall’elezione, come rappresentati di classe, di Roberta Zacchero e George Ciupilan e da Alex Djorgevich e Sara Piccione che sono stati i peggiori alunni della settimana ha incollato davanti ai teleschermi 2.252.000 spettatori pari al 9.7% di share. Durante la scorsa puntata, gli studenti del collegio, ambientato nel 1982, inoltre, sono stati alle prese con la prima lezione di aerobica e con il primo computer che ha dato il via alla nuova era informatica. Cosa accadrà, invece, questa sera? Un’altra settimana di lezioni sta per prendere il via e per i collegiali ci saranno davvero tantissime sorprese.

IL COLLEGIO 4: GITA SCOLASTICA

Nella terza puntata de Il collegio 4, i ragazzi che hanno affrontato e superato la seconda settimana di lezioni, saranno alle prese con numerose sorprese. Come sempre, non mancheranno le lezioni su diverse materie e le relative interrogazioni che porteranno anche a punizioni importanti per chi non riuscirà a soddisfare gli insegnanti. Tra le novità della terza puntata ci sarà un grande annuncio da parte del preside che renderà felici i collegiali. Per gli studenti, infatti, è in programma una gita scolastica che permetterà a tutti i partecipanti anche di trascorrere la notte fuori dal convitto. Tutti, naturalmente, dovranno rispettare le regole e non infrangere gli ordini del corpo docente, pena una punizione esemplare che potrebbe consistere anche nell’espulsione.

LA SFIDA DI CALCIO AL  COLLEGIO

La quarta edizione de Il collegio è ambientata nel 1982, anno in cui l’Italia vince i Mondiali di calcio con la Nazionale guidata da Enzo Bearzot. Ancora oggi, quella vittoria, è rimasta nel cuore di tutti gli amanti del calcio e per i collegiali ci sarà l’occasione di vivere l’adrenalina della gara. La squadra de Il collegio 4, infatti, sfiderà in casa la squadra di un altro istituto. Gli studenti, inoltre, si confronteranno anche con innovative lezioni di musica e con la scoperta della street art. Nonostante le tante sorprese, però, il clima, all’interno del collegio, non sarà sereno. Qualcuno, infatti, si metterà in guai seri rischiando addirittura l’espulsione. Chi sarà?

IL COLLEGIO 4, L’ARRIVO DI CHIARA E ANDREA

Grande novità della terza puntata de Il collegio è l’arrivo, all’interno del collegio, di due nuovi studenti che, probabilmente, prenderanno il posto di Benedetta Matera e Alysia Piccamiglio. La prima è andata via poco dopo l’inizio della prima settimana non sopportando la lontananza dalla famiglia mentre la seconda è stata obbligata a lasciare il collegio non avendo superato l’esame di ammissione. Al loro posto, così, arriveranno Andrea Bellantoni e Chiara Adamuccio. Entrambi hanno 17 anni e sono fidanzati. Stanno insieme dallo scorso novembre e, come coppia, affronteranno gli altri collegiali che, tra alti e bassi, hanno comunque trovato un equilibrio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità