Il delitto perfetto, Rete 4/ Giallo del genio Hitchcock con la musa Grace Kelly, oggi, venerdì 6 ottobre 2023

- Simona Urso

Il delitto perfetto, di Alfred Hitchcock, è una delle opere meno celebrate del grande regista, ma di grande efficacia e andrà in onda oggi, venerdì 6 ottobre, su Rete 4 alle 16,40.

il delitto perfetto 640x300 Una scena del film nel pomeriggio di Rete 4

Il delitto perfetto, diretto da Alfred Hitchcock

Venerdì 6 ottobre, andrà in onda, nel pomeriggio di Rete 4, alle ore 16,40, il film giallo del 1954 dal titolo Il delitto perfetto. La pellicola è diretta dal celebre regista Alfred Hitchcock, il genio della suspence del brivido, qui in una sua creazione forse meno conosciuta rispetto ai suoi caplavori più noti, ma altrettanto impeccabile. Le musiche hanno invece la firma del talentuoso pianista e compositore di origini russo-ucraine, Dimitri Tiomkin, che nella sua lunga e brillante carriera fu autore delle colonne sonore di circa 140 film, ricevendo 23 candidature all’Oscar e vincendone 3.

Il ruolo del protagonista maschile, l’ex campione di tennis Tony Wendice, è dall’attore di origini gallesi Ray Milland, celebre per la sua interpretazione in Giorni perduti di Billy Wilder, che gli valse il premio Oscar al miglior attore.
Al suo fianco, nei panni della ricca e bella moglie Margot Mary Wendice, una delle attrici più affascinanti della storia cinematografica e regina del Principato di Monaco, Grace Kelly, musa bionda di Hitchcock, il quale la rivorrà per La finestra sul cortile e Caccia al ladro.

La trama de Il delitto perfetto è anche un intreccio perfetto: nulla è lasciato al caso

Il delitto perfetto narra la storia dell’ex campione di tennis, Tony Wendice (Ray Milland), che vive a Londra con l’affascinante e ricca moglie Margot (Grace Kelly).
Un giorno l’uomo scopre che quest’ultima ha una relazione extraconiugale con un noto scrittore, Mark Halliday (Robert Cummings) e, spaventato dall’idea che la consorte possa chiedere il divorzio lasciandolo senza un soldo, medita la sua vendetta.

Per essere certo di diventare l’unico beneficiario del patrimonio di Margot, Tony decide di uccidere la donna. Così, per quasi un anno, il protagonista dedica tutto il suo tempo nel progettare “il delitto perfetto”, riuscendo a ottenere l’aiuto, ricattandolo, del killer ideale, ovvero l’ex compagno di studi Swann (Anthony Dawson), un individuo losco dalla lungha fedina penale.

Gli eventi però non vanno secondo i piani. La sera del delitto, per non destare alcun dubbio e crearsi un alibi, Tony si reca ad un evento mondano. Giunta l’ora prefissata, chiama la moglie al telefono, per distrarla affinché possa essere una facile preda del complice. Swann l’aggredisce alle spalle nel tentativo di soffocarla con una sciarpa, ma Margot riesce a divicolarsi e a ucciderlo.

Tony però non ha nessuna intenzione di arrendersi e così, con una serie di stratagemmi, inquinando le prove, fa credere alla polizia che la moglie odiasse l’ex compagno di college e che per questo volesse ucciderlo. La donna viene così condannata a morte, ma l’ispettore Hubbard (John Williams) nutre alcuni dubbi e fondamentale sarà una chiave…







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Trama e Streaming

Ultime notizie