ILARY BLASI/ “Passaparola? Vivevamo come galline nello stesso camerino ma…”

- Emanuele Ambrosio

Ilary Blasi ospite di Verissimo nella prima puntata della domenica pomeriggio: la conduttrice parla di Star in the Star e ricorda gli anni di Passaparola

ilary blasi verissimo 640x300
Ilary Blasi, Verissimo

Dopo il suo esordio con Star in the Star, Ilary Blasi ha raccontato la grande emozione vissuta: “Mi diverte immaginare chi c’è sotto la maschera”, ha commentato a Verissimo. “Si ballerà parecchio”, ha anticipato in vista della prossima puntata. Sono passati ben 20 anni debuttava nel medesimo studio con l’amica Silvia Toffanin in Passaparola. “Ci siamo divertite però!”, ha commentato. Rispetto a quello che hanno vissuto ha aggiunto: “Vivevamo come delle galline tutte nello stesso camerino e facevamo anche scherzi telefonici”, ha svelato Ilary. Ma non mancavano le discussioni.

Ilary e Silvia hanno festeggiato i loro 20 anni di amicizia proprio in occasione del debutto di Verissimo di domenica. Tornando ancora a Star in the Star, ci attenderanno giovedì altre 10 performance con un nuovo svelamento. Con la giuria del programma si trova molto bene: “Ci siamo mischiati insieme”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Ilary Blasi: “la tv è il luogo dove molto di quello che vediamo si copia e si ripete”

Ilary Blasi ospite di Verissimo nella prima puntata della domenica pomeriggio del 19 settembre 2021. La conduttrice parla del suo nuovo show “Star in the Star” partito non proprio col botto e oggetto di critica per via del format che strizza l’occhio a ‘Tale e Quale Show’ e ‘Il cantante mascherato’. Intervistata da La Stampa, Lady Totti si è difesa dalle tante critiche dicendo: “la tv è il luogo dove molto di quello che vediamo si copia e si ripete. Succede anche nella moda e nel cinema, dove è tutto uno scopiazzare. Basta però cambiare alcune regole, il mix crea sorprese impensabili”. Dopo il successo de L’Isola dei Famosi, la Blasi si è rimessa in gioco ancora una volta con una nuova sfida: ‘Star in the Star’. Lo show musicale ha debuttato su Canale 5 non incontrando il favore dell’auditel. Eppure il programma è fatto molto bene, coreografie di impatto e bellissime curate da Luca Tommassini e la conduzione briosa e ironica della Blasi.

Proprio parlando del format del programma, la Blasi dalle pagine di Panorama ha dichiarato: “non conosco l’identità dei concorrenti, per come sono fatta, come minimo avrei già spoilerato i nomi. Li conoscono solo in pochi della produzione e non me li hanno voluti dire per evitare che mi sfuggissero. Questi poveretti praticamente vivono blindati”.

Ilary Blasi: “Carlo Conti è un fior di professionista”

Una cosa è certa: Ilary Blasi è del parere che “nel bene o nel male purché se ne parli”. Del resto il nuovo show musicale ‘Star in the Star’ è stato preso di mira dalla stampa e dai critici. Nonostante tutto però la Blasi non ha alcuna intenzione di seguire l’onda, anzi precisa: ” sono concentrata più sul programma che sulle polemiche. Guardo nel mio orto, non in quello altrui: quando mi hanno fatto vedere it format nella versione tedesca ho provato a capire quanto la mia conduzione si potesse adattare al programma, non quanto somigliasse ad altri show”.

La conduttrice ha poi ringraziato il collega Carlo Conti che, durante la conferenza stampa di presentazione di ‘Tale e Quale Show’, ha difeso la Blasi. “La penso esattamente come Carlo Conti c’e posto per tutti. Lui è un professionista serio e un uomo intelligente. E poi diciamolo: in tv sono anni che non s’inventa niente da zero, ma il conduttore e gli autori possono comunque dare un twist imprimendo un’identità diversa a un programma” – ha sottolineato la conduttrice che ha aggiunto – “si è ben guardato dall’entrare in quella polemica. Ha detto che in TV c’è posto per tutti. Sono ancora più convinta della sua intelligenza, Conti è un fior di professionista”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA