“Imprese Vincenti”, Intesa Sanpaolo/ Sostenibilità: Roma, 10 aziende Lazio e Abruzzo

- Chiara Ferrara

Il progetto “Imprese Vincenti” di Intesa Sanpaolo va avanti: la 10° tappa del roadshow arriva a Roma e ha come tema la sostenibilità. Le 10 aziende top di Lazio e Abruzzo

Imprese vincenti, Intesa SanPaolo Imprese vincenti, Intesa SanPaolo

La decima tappa del roadshow “Imprese Vincenti” di Intesa Sanpaolo arriva a Roma oggi, venerdì 27 gennaio, con l’obiettivo di valorizzare le piccole e medie imprese di Lazio Abruzzo che si sono distinte in quanto esempio di eccellenza imprenditoriale capace di reagire con successo ai delicati e continui cambi di contesto e che hanno saputo orientare i propri progetti di crescita alle linee guida del PNRR. La tappa odierna è dedicata alla sostenibilità ed è ospitata presso la Fondazione Maxxi. È in questa cornice che le imprese selezionate nel progetto si sono presentate all’ampia platea di presenti «raccontando la propria storia aziendale, le scelte strategiche che le hanno portate a consolidare il proprio percorso di sviluppo, le azioni di innovazione sviluppate in questo particolare contesto economico».

Le aziende che hanno ricevuto l’importante riconoscimento sono state dieci: Bioalimenta, Soc. Ag. Rosarubra, e Soc. Ag. Torri Cantine che operano nei settori Alimentare e Agroalimentare, Dromedian nel settore Tecnologico, Ceramica Flaminia nel settore Arredo e Design, Intexo Soc. Benefit nel Sistema Salute, H25 Group nel Turismo, Eleonora Bonucci nella Moda, A.R.S. Tech e D.B.N. Tubetti nel settore della Meccanica. Queste realtà imprenditoriali si sono messe in mostra per avere avviato progetti o raggiunto risultati in termini di Digitalizzazione e Competitività; Sostenibilità e Transizione ecologica; Innovazione, Ricerca e Istruzione; Welfare e Salute. A loro per questo motivo sono stati forniti gli strumenti per affrontare tutte le fasi di vita del business, favorendo l’investimento nei fattori intangibili (immateriali, R&S, Filiera, Formazione) e nei pilastri dello sviluppo, ovvero internazionalizzazione, sostenibilità, innovazione, digitalizzazione e finanza straordinaria.

“Imprese Vincenti” di Intesa Sanpaolo: il progetto

Il progetto “Imprese Vincenti” di Intesa Sanpaolo, arrivato alla decima tappa, si sta rivelando un vero e proprio successo. L’iniziativa ha raccolto infatti un ampio interesse in tutta Italia grazie all’opportunità offerta alle imprese di essere inserite in programmi di accompagnamento alla crescita e di visibilità a livello nazionale realizzati dai promotori e dai partner del progetto, ovvero Bain & Company, ELITE, Gambero Rosso, Cerved, Microsoft Italia, Nativa, Circularity e Coldiretti. In totale sono state selezionate 140 piccole e medie imprese su 4.000 candidature. Si tratta di aziende dal profilo innovativo e sostenibile, spesso poco conosciute ma capaci di creare valore aggiunto per il Paese e il mercato del lavoro, che valorizzano le specificità del territorio ma hanno anche una forte vocazione per l’export.

Dopo le tappe di Milano, Torino, Cuneo, Brescia, Bergamo, Padova, Venezia MestreFirenze e Bologna il tour prosegue con ulteriori 4 tappe in tutta Italia, valorizzando le imprese proprio nel territorio in cui operano. Prossimo appuntamento il 1° gennaio a Napoli con tema Turismo sostenibile e cultura. Verrà inoltre organizzato un evento conclusivo di rilievo nazionale, rivolto a tutte le 140 Imprese Vincenti, che proporrà il confronto a più voci sui fattori di successo dell’imprenditoria italiana.

Come spiega Roberto Gabrielli, Direttore Regionale Lazio e Abruzzo di Intesa Sanpaolo:, «Le aziende protagoniste oggi qui a Roma sono l’esempio dell’eccellenza imprenditoriale del Paese. La tappa odierna è dedicata alle aziende laziali e abruzzesi che ben hanno compreso come la sostenibilità sia ormai una tappa obbligata ma anche un fattore cruciale per essere più competitivi. La transizione ecosostenibile va di pari passo con l’altra grande tendenza in atto: quella della diffusione del digitale. Attraverso le nuove tecnologie, le nostre imprese possono superare i propri limiti dimensionali e trasformarsi in aziende globali pur mantenendo il proprio carattere tradizionale e territoriale».

«Alle nostre imprese», continua il direttore, «mettiamo a disposizione una rete di strumenti per affrontare le situazioni contingenti e, al contempo, le affianchiamo nel guardare avanti fornendo sostegno finanziario e consulenza agli investimenti strategici. Investimenti verso cui le aziende del Lazio e dell’Abruzzo dimostrano grande attenzione, facendo appunto leva sulla loro capacità di innovazione di processo e di prodotto».

“Imprese Vincenti” di Intesa Sanpaolo: le 10 eccellenze di Lazio e Abruzzo

Alimentare e Agroalimentare:

Bioalimenta – Sede: Fara San Martino (CH). Bioalimenta opera dal 1998 a Fara San Martino (Abruzzo), sul versante orientale del Maiella Geopark UNESCO, località nota nel mondo come capitale della pasta di qualità. Produce pasta e gnocchi Gluten Free in uno stabilimento dedicato, con materie prime selezionate, nel rispetto della tradizione italiana e della natura che in questo luogo dona aria incontaminata e acqua pura di sorgente. 5 le linee di produzione per 70 formati di pasta e gnocchi. Con il brand Farabella® esporta inoltre 20 paesi anche farine, snack, sostituti del pane, biscotti e sughi rigorosamente senza glutine.

Soc. Ag. Rosarubra – Pescara (PE). Rosarubra è una tenuta biologica e biodinamica sita in Pietranico. Un’oasi di 30ettari valorizzata da un territorio con uno splendido terroir, dove l’ambiente stesso è un nido creato dalla natura, che ne protegge e tutela la biodiversità. I terreni coltivati si alternano ai boschi di querce e in alcuni casi ne vengono circondati, come se gli alberi stessi volessero nascondere ad occhi esterni un ancestrale segreto. Tutto questo si traduce in un duro lavoro finalizzato alla ricerca della qualità massima, dal frutto migliore possibile al vino contenuto in bottiglia.

Soc. Ag. Torri Cantine – Torano Nuovo (TE). Nata nel 1966 nel solco della migliore tradizione enologica abruzzese, l’azienda vinicola scrive oggi un racconto nuovo, basato sul pieno rispetto della natura e del frutto che dà vita al vino, su idee innovative e in continuo fermento e sull’eccellenza senza compromessi, senza dimenticare le radici che hanno dato vita alla sua storia e che le hanno consentito di produrre negli anni un’ampia gamma di vini di pregio. Questi i valori che sono alla base delle nuove etichette, piena espressione della qualità e delle peculiarità del nostro prezioso territorio.

Arredo e Design:

Ceramica Flaminia – Sede: Civita Castellana (VT). Ceramica Flaminia da quasi 70 anni produce sanitari in ceramica di alta qualità. Con la collaborazione dei designer più prestigiosi a livello internazionale, l’azienda lavora sull’innovazione dell’ambiente bagno, con l’intento di sperimentare con la materia ceramica una nuova estetica e la sua evoluzione tecnica. L’attenzione di Flaminia per l’ambiente che la circonda è molto più di un dovere morale: produzione di energia rinnovabile, recupero degli scarti di lavorazione e adozione di architettura ecosostenibile per i nuovi edifici.

Moda:

– Eleonora Bonucci – Sede: Viterbo (VT). Luxury fashion retail online e offline sviluppato su un modello multicanale che genera una perfetta sinergia tra brand, tradizionali boutique sul territorio e un innovativo ed internazionale fashion e-commerce interamente sviluppato e gestito dalla società.

Meccanica:

– A.R.S. Tech – Sede: Roma (RM). Leader mondiale nelle tecnologie avanzate di produzione di compositi per il settore del motorsport e di hypercar. La società si occupa di progettazione, prototipazione e realizzazione di parti strutturali e componentistica in materiali compositi avanzati in fibra di carbonio. Le capacità industriali derivano sia dai vantaggi competitivi che il know-how dell’azienda è in grado di portare e sia dalla capacità della propria organizzazione di poterli attuare concretamente in tempi rapidi e consoni al mercato di riferimento in considerazione dell’autonoma ed efficiente capacità produttiva.

D.B.N. Tubetti – Sede: Anzio (RM). L' azienda produce tubetti flessibili in alluminio, prevalentemente per il mercato agroalimentare, ma anche per il settore cosmetico, chimico e farmaceutico. Nel 2023 la D.B.N. Tubetti aprirà un nuovo sito produttivo in Puglia dove produrrà coperchi easy open end. La D.B.N in questi anni ha investito molto in Ricerca e Sviluppo ed ha ottenuto 5 brevetti internazionali (3 per innovazione di processo e 2 per innovazione di prodotto).

Sistema salute:

– Intexo Soc. Benefit – Sede: Roma (RM). Intexo Società Benefit è una società di consulenza specializzata nell’area healthcare. Grazie all’integrazione di competenze, che spaziano dall’ambito tecnico-regolatorio all’economia sanitaria, affianchiamo aziende, associazioni di pazienti e strutture sanitarie, con l’obiettivo comune di garantire un accesso rapido, trasparente e sostenibile alla cura. Siamo la prima Società Benefit certificata B-Corp nell’ambito della consulenza alle aziende farmaceutiche e del settore salute.

Tecnologia:

– Dromedian – Sede: San Giovanni Teatino (CH). Il Gruppo Dromedian è protagonista da oltre 18 anni nel supporto dei processi di innovazione e trasformazione digitale di imprese e della Pubblica Amministrazione, fornendo soluzioni innovative ad alta specializzazione. La storia e la crescita di Dromedian si basano su una combinazione di passione, capacità umane e conoscenze tecniche messe al servizio del mercato per accompagnare i propri clienti nel processo di digitalizzazione, attraverso un percorso basato su trasparenza, affidabilità, sostenibilità ed azzeramento del Risk Management.

Turismo:

– H25 Group – Sede: Roma (RM). Lo scopo di H25 Group è di riconoscersi come general contractor di servizi alberghieri, di proporre le migliori soluzioni per rendere l’attività ricettiva performante, sia in termini di costi che di profitti, seguendo direttamente tutte le fasi, da quella progettuale a quella operativa. Il team di H25, formato internamente e quasi completamente al femminile, offre un servizio efficiente e funzionale. L’analisi della struttura e delle esigenze del cliente hanno come obiettivo quello di rispettare gli standard previsti, in totale sintonia con la vision dei nostri clienti.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Roma

Ultime notizie