Incidente stradale Varedo, morto centauro/ Video, scontro con auto: moto prende fuoco

- Emanuela Longo

Incidente stradale a Varedo: scontro tra auto e moto, morto centauro travolto dalle fiamme. Inutili i soccorsi, strada chiusa al traffico

incidente stradale varedo youtube 640x300
Incidente stradale Varedo

Ancora sangue sulle strade italiane. Nel pomeriggio di oggi, domenica 9 maggio, terribile incidente stradale a Varedo, in provincia di Monza e Brianza, dove si è consumato uno scontro tra auto e moto dagli esiti mortali. Sul posto immediato l’arrivo dei soccorsi che si sono prontamente occupati del centauro per il quale, tuttavia, non c’è stato nulla da fare. Ogni tentativo di rianimazione è stato infatti “vano”. Il sinistro, stando a quanto riferito da MonzaToday, sarebbe avvenuto dopo le 15.00 lungo la Circonvallazione dove il centauro è rovinosamente caduto dal suo mezzo in seguito ad un incidente con l’auto. La moto sulla quale viaggiava avrebbe preso subito fuoco e proprio le ferite riportate dall’uomo non gli avrebbero lasciato scampo. Nonostante l’arrivo dei soccorritori e di una eliambulanza, il centauro non ce l’ha fatta.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri e gli uomini dei Vigili del fuoco di Monza con i mezzi di Desio, Bovisio Masciago e il carro fiamma di Lissone. Quello di oggi è il terzo motociclista morto sulle strade della Brianza nell’ultimo weekend dopo gli incidenti registrati ieri a Carnate ed Arcore (in quest’ultimo caso il centauro deceduto era anche lui di Varedo).

INCIDENTE STRADALE VAREDO, MORTO CENTAURO

Secondo le informazioni rese note da IlNotiziario.net, l’incidente avvenuto a Varedo nel pomeriggio odierno si sarebbe consumato sulla Saronno-Monza tra una moto Ducati e un’auto Toyota Yaris. In sella al mezzo su due ruote, un uomo di 45 anni che purtroppo ha perso la vita anche a causa dell’incendio che ha subito avvolto sia il mezzo che lo stesso centauro sotto gli occhi degli avventori del McDonald’s davanti al quale è avvenuto il sinistro. Proprio alcuni clienti avrebbero tentato di spegnere le fiamme che avvolgevano la vittima con alcuni estintori ma ogni tentativo sarebbe stato vano. Una volta giunti sul posto, i soccorritori non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Dopo l’incidente stradale dagli esiti mortali, il tratto di circonvallazione è stato chiuso e lo sarebbe ancora ora per permettere ai militari intervenuti di ricostruire la corretta dinamica dell’incidente e per permettere la rimozione del della salma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA