Incidenti oggi, 29enne morto sul Gargano/ Ad Arzachena deceduto un turista campano

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti oggi, due vittime sulle strade nelle ultime 24 ore. Un 29enne è morto sul Gargano dopo un frontale, mentre un 63enne è deceduto ad Arzachena

Incidenti e polizia
Incidenti stradali, immagine di repertorio (LaPresse, 2022)

Vediamo insieme anche oggi quali sono gli incidenti più gravi capitati nelle ultime 24 ore. Merita senza dubbio attenzione quanto accaduto ieri in Puglia sul Gargano, precisamente sulla strada Provinciale 41 che collega San Nicandro Garganico a Torre Mileto. Come riferito dal Corriere della Sera nella sua edizione online, si è verificato un violento frontale in località Matilde fra due auto, e il bilancio è pesantissimo: un morto e tre feriti, tutti e tre in condizioni gravi. A scontrarsi in maniera devastante sono state una Range Rover e una Lancia Musa.

Morto sul colpo il 29enne alla guida del suv, un ragazzo originario di Foggia, mentre tra i tre feriti vi è anche una donna di 70 anni. Massiccio il dispiegamento di mezzi del soccorso pochi minuti dopo l’allarme, fra cui vigili del fuoco, carabinieri, ambulanze del 118 ed elisoccorso. Il traffico è rimasto bloccato per diverse ore, e deviato sulle strade secondarie: ancora in corso di ricostruzione l’esatta dinamica di quanto accaduto.

INCIDENTI OGGI: UNA VITTIMA AD ARZACHENA DOPO SCONTRO FRA SUV E PUNTO

Fra gli incidenti mortali che dobbiamo segnalarvi oggi anche quello avvenuto nella giornata di ieri in Costa Smeralda, Sardegna. In questo caso a morire è stato un turista campano, tale Andrea Di Florio di anni 63. La vittima era a bordo di un suv Mercedes in località Poltu Quatu, ad Arzachena, quando si è scontrato con una Fiat Punto guidata da un 21enne.

L’impatto è stato violentissimo al punto che l’auto tedesca si è ribaltata e nell’impatto il 63enne è rimasto schiacciato. Nonostante l’intervento tempestivo degli uomini del 118, per l’automobilista non vi è stato nulla da fare, morto praticamente sul colpo a causa delle profonde ferite riportate. A bordo del suv Mercedes vi era anche la figlia della vittima e una coppia di amici, rimasti feriti in maniera lieve. Soccorso in condizioni non serie anche il conducente della Fiat Punto.







© RIPRODUZIONE RISERVATA