Incidenti oggi, 5 ragazzi morti a Roma Fonte Nuova/ 27enne deceduta a Padova

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti oggi, terribile scontro nella notte: una Fiat 500 si è ribaltata a Roma, zona Fonte Nuova, causando la morte di cinque ragazzi

Ambulanza in incidente (LaPresse, immagini repertorio)

Andiamo a scoprire insieme quali sono stati gli incidenti più gravi della giornata di oggi, gli scontri che hanno purtroppo lasciato delle vittime sulle strade. Si comincia da quanto avvenuto la scorsa notte in quel di Roma, in zona Fonte Nuova, dove una Fiat 500 si è ribaltata, provocando la morte di ben 5 ragazzi. Le vittime avevano tutte un’età compresa fra i 17 e i 22 anni (tre ragazzi e due ragazzi), e una sesta persona, anch’essa sull’auto, sarebbe rimasta ferita e trasportata in ospedale. Incerte le cause dell’incidente, sulla vicenda stanno indagando gli inquirenti. Fra gli incidenti più gravi che vi dobbiamo segnalare oggi anche quello accaduto ieri in provincia di Padova, dove ha perso la vita un ragazzo di soli 27 anni. L’episodio si è verificato di preciso in quel di Anguillara Veneta e secondo la ricostruzione il giovane avrebbe fatto tutto da solo.

Quando le forze dell’ordine e il personale sanitario sono intervenuti sul luogo segnalato, hanno trovato solo una vettura, quella appunto del 27enne, immersa nel fiume Adige. E’ probabile che il ragazzo abbia avuto un colpo di sonno, anche se non è da escludere un malore, una distrazione o un guasto. Fatto sta che quando il corpo dell’automobilista è stato recuperato era già senza vita, e a nulla sono valsi i tentativi del personale del 118 di rianimare lo stesso. Sul posto anche i carabinieri che hanno effettuato tutti i rilievi necessari per ricostruire con esattezza l’accaduto: nei prossimi giorni attesa la conclusione delle indagini.

INCIDENTI OGGI, 68ENNE MORTA A BRA: TUTTI I DETTAGLI

Fra gli incidenti più gravi che vi segnaliamo oggi anche quello accaduto in località Pollenzo, in provincia di Cuneo. In questo caso ha perso la vita una donna di 68 anni, scontratasi a bordo della sua vettura con un furgone. Secondo la ricostruzione la vittima si trovava a bordo della sua lancia Ypsilon lungo la strada provinciale 7, quella che collega Pollenzo a Pedaggera, e in frazione Bra avrebbe impattato violentemente con un mezzo pesante. Anche in questo caso l’intervento degli uomini del 118 è stato tempestivo, ma per la donna non vi è stato nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate dopo lo scontro con il mezzo pesante.

Solamente ferito invece l’autista del furgone, che è stato comunque medicato sul posto e poi portato in ospedale per un controllo. Nello scontro è rimasto coinvolto anche un tir, anche se la ricostruzione di quanto accaduto è ancora al vaglio degli inquirenti che dovranno cercare di capire nel dettaglio cosa sia accaduto. La 68enne deceduta nelle scorse ore è la seconda vittima nel giro di pochi giorni a Bra: nella notte fra il 6 e il 7 gennaio era infatti scomparso un 20enne a seguito di un incidente.





© RIPRODUZIONE RISERVATA