INFORTUNIO ZANIOLO/ Video Roma, rottura crociato: domani operazione, stagione finita

- Silvana Palazzo

Infortunio Zaniolo, ultime notizie Roma: rottura del crociato, stagione finita per il centrocampista. Il responso degli esami non lascia scampo: domani sarà operato

nicolo zaniolo 2020 roma lapresse 640x300
Roma, Niccolò Zaniolo (Foto: LaPresse)

L’infortunio di Nicolò Zaniolo è grave proprio come previsto. Gli esami a cui è stato sottoposto il centrocampista della Roma non hanno lasciato scampo purtroppo: ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, con associata lesione meniscale. Raggiunto in clinica dalla madre, Zaniolo è stato poi visitato dal professor Mariani. Lo riporta Sportmediaset, spiegando che verso le 22.45 il centrocampista è uscito da Villa Stuart sulle sue gambe e senza alcun tutore, ma il responso purtroppo è stato impietoso. Zaniolo dovrà infatti restare lontano dai campi per diversi mesi e quasi certamente dovrà saltare gli Europei. L’infortunio, per la dinamica e lo stadio in cui è avvenuto, ha ricordato quello di Ronaldo in Lazio-Inter nel match di Coppa Italia del 12 aprile 2000. In quel caso l’attaccante si ruppe il tendine rotuleo, già operato cinque mesi prima. Invece Zaniolo, in seguito al trauma distorsivo, ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con associata lesione meniscale. E domani per questo verrà sottoposto ad un intervento chirurgico. (agg. di Silvana Palazzo)

INFORTUNIO ZANIOLO: GINOCCHIO ROTTO?

Brutto infortunio per Nicolò Zaniolo durante Roma-Juventus. Il giovane centrocampista giallorosso è uscito in lacrime e con l’aiuto della barella dal campo. Ma non è ancora chiaro cosa sia successo, quale tipo di problema abbia riportato. Tutto è successo al 31′, quando peraltro Zaniolo è stato fermato dopo una splendida corsa di 40 metri palla al piede. Steso al limite dell’area, è rimasto a terra dolorante e ha chiesto il cambio. L’infortunio è subito sembrato grave: in campo è quindi entrata la barella per portarlo via, mentre in panchina si scaldava Under per sostituirlo. Ora tutta la Roma è col fiato sospeso per le condizioni di Zaniolo: la speranza è che l’infortunio riportato sia meno grave di quel che è sembrato. Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, il problema riguarderebbe il ginocchio destro. Il talento giallorosso comunque si è già recato a Villa Stuart per essere sottoposto subito ad esami d’accertamento. Lo riferisce Sky Sport.

INFORTUNIO ZANIOLO: SI TEME LUNGO STOP

La dinamica dell’infortunio di Nicolò Zaniolo non è ancora chiarissima: il fantasista della Roma è finito infatti a terra al termine di uno scatto, dopo un contrasto con De Ligt e Rabiot. L’intervento dei due calciatori della Juventus è stato falloso (e il difensore olandese è stato ammonito), ma non è sembrato così violento da far temere un grave infortunio. Il problema però è che i dolori accusati da Zaniolo sono fortissimi, infatti è uscito piangendo dal campo. Il timore, secondo quanto riportato da TMW, è che abbia ceduto il ginocchio quando Zaniolo nello scatto ha messo il piede a terra prima di cadere. E questo potrebbe implicare un lungo stop. Si tratta di uno scenario che ovviamente lo staff medico della Roma spera di scongiurare. Ma la parola ora passa agli esami: nelle prossime ore dunque seguiranno aggiornamenti sulle condizioni di Zaniolo e sull’entità del suo infortunio.







© RIPRODUZIONE RISERVATA