iOS 13, novità per iPhone e download/ Aggiornamento Apple alle ore 19: cosa fare

- Davide Giancristofaro Alberti

iOS 13 novità e download, da oggi per iPhone a partire dalle ore 19. Le novità dell’aggiornamento e cosa fare per installarlo sul proprio dispositivo

iphone 11 apple keynote
iPhone 11, Apple Keynote

Grande attesa per il rilascio di iOS 13 che avverrà oggi, 19 settembre, a partire dalle ore 19.00 (ora italiana). Non solo più gli sviluppatori ma tutti gli utenti Apple potranno usufruire del nuovo aggiornamento presentato alla WWDC 2019 e che porterà con sé tutta una serie di interessanti novità, tra cui la tanto desiderata dark mode. I dispositivi interessati dall’aggiornamento saranno gli iPhone dall’SE in su, fino all’XS Max ma anche l’iPod Touch di settima generazione. Prima di eseguire l’aggiornamento, come rammenta il portale A Tutta Informatica, il consiglio è quello di eseguire un backup dei propri dati su Pc con iTunes (aggiornandolo all’ultima versione). L’aggiornamento potrà essere eseguito sia tramite OTA (Over The Air, quindi direttamente dal telefono), oppure tramite computer, scaricandolo tramite iTunes. E’ necessario anche procedere con la verifica dello spazio disponibile poichè l’aggiornamento ha un peso di 2,5 Gb quindi sono richiesti almeno 3 Gb liberi sul proprio dispositivo. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

SIRI AVRÀ UNA VOCE PIÙ UMANA

Sono moltissime le novità introdotte con l’aggiornamento ad iOS 13, a cominciare dalle new entry per le foto. I nostri scatti saranno da ora catalogati in giorni, mesi e anni, ed inoltre verrà introdotta la nuova funzione “ricordi”, un po’ come già visto sui social network, e che mostrerà la foto scattata negli anni precedenti nello stesso giorno. Verrà inoltre implementata la ricerca delle foto, e da ora possibile ricercare i nostri scatti per momenti, luoghi, persone, animali ecc ecc. Tra le novità anche l’applicazione “Dov’è”, che permetterà di avere sotto un’unica applicazione “Trova il mio iPhone” e “Trova i miei amici”. Grazie all’applicazione potremo individuare un dispositivo contrassegnato come smarrito, anche senza avere la connessione internet, il tutto tramite il segnale bluetooth dello stesso dispositivo. Se qualcuno lo identificherà diverso dal proprietario, questi riceverà una notifica con la posizione. Migliorata anche la voce di Siri, resa più umana, e grazie agli AirPods potrà leggere i messaggi ricevuti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IOS 13, NOVITÀ E DOWNLOAD DA OGGI

E’ terminata l’attesa: a breve potremo finalmente installare sul nostro dispositivo mobile, iOS 13. Come specificato durante il recente Keynote in cui la Apple ha presentato i nuovissimi iPhone 11, iPhone 11 Max e iPhone 11 Max Pro, oggi, 19 settembre, è giunto il giorno in cui verrà rilasciato il nuovo sistema operativo. La domanda sorge spontanea: quando sarà l’ora fatidica? Al momento la multinazionale di Cupertino non ha rilasciato indicazioni precise a riguardo, ma indicativamente, come riferito anche dai colleghi di optimagazine, la release dovrebbe essere appunto rilasciata attorno alle ore 19:00 di questa sera, quando oltre oceano sarà un orario che varia dalle 11 alle 13 di mattina. Per installare la nuova versione del sistema operativo dovrete attendere come al solito l’arrivo della notifica sul vostro smartphone, dopo di che potete procedere con l’aggiornamento.

IOS 13 DISPONIBILE DA OGGI

La release sarà disponibile per i seguenti modelli iPhone XS e XS Max, iPhone XR e X, 8 e 8 Plus, 7 e 7 Plus, SE, 6S e 6S Plus. Numerose le novità che verranno introdotte, a cominciare dall’interessante Dark Mode, una modalità che permetterà di trasformare lo schermo del nostro iPhone in modalità appunto scura, utile sia per far riposare gli occhi, visti i colori meno brillanti, ma anche per far risparmiare la batteria, un aspetto, quest’ultimo, da non sottovalutare. L’opzione sarà attivabile in modalità manuale attraverso il Centro di Controllo, stabilendo anche eventuali orari in cui sfruttare la feauture. Con iOS 13 subirà un importante aggiornamento l’app Mappe, il navigatore, che verrà migliorato con l’introduzione dell’esplorazione in 3D dei luoghi, un po’ come già vistosi in Google Maps. L’aggiornamento del sistema operativo vi permetterà inoltre di cancellare in automatico i doppioni delle vostre fotografie, mettendo nel contempo in evidenza gli scatti più interessanti a seconda del periodo. A questo punto non ci resta che attendere l’uscita ufficiale della release.

© RIPRODUZIONE RISERVATA