Italia Messico Volley/ Risultato: 3-0, azzurri primi nel girone (Universiadi 2019)

- Michela Colombo

Diretta Italia Messico: info streaming video e tv della partita di volley maschile, in programma oggi 9 luglio per la fase a gironi, alle Universiadi 2019 di Napoli.

pallone volley
E' scontro sulle regole di riapertura dei palazzetti (immagine di repertorio - LaPresse)

Missione compiuta per l’Italia maschile di Volley alle Universiadi 2019 di Napoli. Contro il Messico gli azzurri si sono imposti con un perentorio 3-0 (parziale dei tre set 25-18, 25-21, 25-18), in un match che non è praticamente mai stato in discussione dall’inizio alla fine. L’Italia ha messo in evidenza tutta la sua superiorità ed ha ottenuto la vittoria che le serviva per chiudere al primo posto il girone di queste Universiadi. Al PalaCoscioni di Nocera inferiore l’Italia non fallisce il match point contro i messicani che arrivavano comunque da ultimi in classifica nel girone D e ora entrano da teste di serie nel tabellone principale nella corsa alla medaglia d’oro nel torneo di pallavolo maschile. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Dobbiamo dare la parola al campo per la diretta tra Italia e Messico, match di volley maschile con cui si chiuderà la fase a gironi per il tabellone alle Universiadi 2019 di Napoli. Prima però ci pare ben curioso fare un passo indietro e vedere come proprio la nazionale messicana si era comportata nella precedente edizione delle Universiadi, a cui però gli azzurri non presero parte. Ecco quindi che due anni fa a Cina Taipei, il Messico si era fatto valere nella fase a girone, ma non riuscì ad accedere al tabellone finale dalla quarta posizione, alle spalle poi di Ucraina, Portogallo e Corea del sud. Approdati nel tabellone per i piazzamenti, poi i messicani qui raggiunsero il 14^ gradino, perdendo per 3-0 lo spareggio con la Corea del sud. E’ ora però tempo di dare la parola al campo per la diretta tra Italia e Messico, match di volley maschile alle Universiadi 2019: si gioca! (agg Michela Colombo)

ITALIA MESSICO VOLLEY, UNIVERSIADI 2019: ULTIMO MATCH DEL GIRONE D

Oggi martedi 9 luglio si giocherà la partita di volley maschile tra Italia e Messico, valida per la fase a gironi della disciplina, protagonista alle Universiadi 2019 di Napoli: fischio d’inizio messo in programma poi per le ore 20,00 tra le pareti del PalaCoscioni di Nocera inferiore. Banco di prova di primaria importanza per i nostri azzurri, guidati dal ct Graziosi: oggi infatti con questo match terminerà la fase a gruppi e i nostri beniamini dovranno fare di tutto per vincere e strappare il pass per la fase finale della manifestazione. La situazione nel girone D però è quanto mai favorevole ai nostri ragazzi, a cui comunque non sarà concesso alcun passo falso. Va però detto che sulla carta non dovrebbe trattarsi di una partita complicata per gli azzurri, considerato anche lo stato di forma degli avversari messicani. Una annotazione per chi volesse seguire il match è che non sarà disponibile una vera e propria diretta tv di Italia Messico al massimo delle finestre durante i collegamenti Rai, mentre lo streaming ufficiale delle Universiadi 2019 sarà disponibile solo le per le partite della fase finale.

ITALIA MESSICO VOLLEY, UNIVERSIADI 2019: IL CAMMINO

Lo abbiamo detto poco fa che la diretta Italia Messico di oggi, che pure ha una grande posta in palio, non dovrebbe fare troppa paura agli atleti selezionati dal ct Graziosi. Dopo tutto, giunti ormai all’ultimo turno della fase preliminare la classifica del girone D ci pare molto eloquente e qui vediamo il Messico come fanalino di coda. La squadra del coach Macias Arenas infatti pare ormai prossima a lasciare il tabellone della competizione delle Universiadi 2019 di Napoli, vantando per ora solo sconfitte, 0 punti e solo un set vinto finora negli scontri. Altro genere di cammino invece per l’Italia di Graziosi che in caso di vittoria oggi accederebbe al tabellone finale da testa di serie. Per il momento infatti gli azzurri sono in testa con ben 8 punti e a tabella ben tre vittorie, contro Svizzera, Argentina e Giappone. Sarà quindi sfida da testa e coda oggi, banco di prova che comunque gli azzurri non possono perdere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA