Iva Zanicchi/ “Matrimonio? Porta male! Se arrivo a 90 anni mi sposo, fate l’amore”

- Emanuele Ambrosio

Iva Zanicchi tra gli ospiti della nuova puntata di Domenica Live: la promessa a Barbara d’Urso, pronta a sposarsi a 90 anni

iva zanicchi domenica live 640x300
Iva Zanicchi, Domenica Live

Iva Zanicchi e il marito “Pippi” Fausto Pinna, ospiti oggi di Domenica Live. L’uomo è apparso dimagrito ma ha ammesso di stare bene. Domani Iva Zanicchi compirà 81 anni ma non ha intenzione di festeggiare: “Farò una festa mondiale ai 90”, ha rivelato. In un filmato è stato ripercorso l’incubo del Covid vissuto in prima persona dalla cantante che a causa del virus ha perso l’amato fratello Antonio. “Il ricordo di mio fratello non andrà mai via, adesso è ancora un dolore cocente”, ha spiegato. “Per me non è morto”, ha aggiunto.

Adesso sia Iva che il compagno stanno finalmente bene e a tal proposito Barbara d’Urso ha proposto il matrimonio. “Perché non lo sposi?”, le ha domandato la conduttrice. “No, porta male!”, ha scherzato Iva. La conduttrice le ha promesso di organizzarlo lei: “Ci penseremo”, ha aggiunto la Zanicchi, “I nostri figli sarebbero felici”. Quindi la cantante ha chiosato con una promessa: “Se arrivo a 90 anni mi sposo con Pippi!”. E nonostante l’età ha consigliato a tutte le donne di fare sempre l’amore: “E’ vitale”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

“Non sono una diva, ma una persona normale vicino alla gente”

Iva Zanicchi è tornata ospite di Verissimo da Silvia Toffanin con la collega e amica Orietta Berti. Le due cantanti recentemente si sono ammalate di Covid-19 e in studio raccontano la loro lotta contro la malattia. “Oggi no, l’unica cosa è questa stanchezza che non mi passa” – racconta la Zanicchi che prosegue dicendo – “ho incontrato Gerry Scotti che ho visto pimpante, ma recuperiamo bene”. L’aquila di Ligonchio parla anche del compagno Fausto Pinna: “sta benino, non benissimo, ma sta recuperando”. Poi la cantante ricorda i primi successi e la sua infanzia e rivela di essere stata legatissima alla mamma: “io legatissima alla mamma, non mi staccavo mai da lei”. Una carriera ricca di successi quella di Iva Zanicchi con Silvia Toffanin che le domanda “come si spiega questo successo?” e la cantante replica: “non aver mai tradito il pubblico. La coerenza, non sono una diva, siamo persone normali vicino alla gente”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Iva Zanicchi: “Ho avuto sulla mia pelle il Covid, il vaccino è la salvezza”

Iva Zanicchi è tra gli ospiti della nuova puntata di Verissimo, il rotocalco televisivo condotto da Silvia Toffanin e trasmesso su Canale 5. L’aquila di Ligonchio torna nuovamente nel salotto televisivo per raccontare la sua terribile esperienza con il Covid-19 che è costato la vita al fratello Antonio. La cantante, infatti, è stata ricoverata diverse settimane fa presso l’Ospedale di Monza facendo preoccupare non poco i tantissimi fan. Per fortuna tutto è andato per il meglio, ma il Coronavirus ha portato via l’amatissimo fratello Antonio. “La sua perdita mi ha devastato: non me ne capacito, per me era come un figlio” – ha raccontato la cantante al settimanale Mio che sulle sue condizioni di salute post Covid ha confessato – “sento una stanchezza mortale, non riesco quasi a fare nulla. E mi sento molto giù…”.

Un periodo terribile quello vissuto dalla cantante di “Zingara” visto che anche il compagno Fausto Pinna sta lottando contro il cancro. Intanto la Zanicchi recentemente ha puntato il dito contro la classe politica durante un dibattito di Domenica Live dedicato al Coronavirus e alla variante inglese: “se è vero che si sapeva da settembre perché, come sempre, noi arriviamo per ultimi? Questa cosa è di una gravità inaudita. Non voglio attaccare il governo ma davvero è una cosa che non si capisce! Ma non si vergognano? Qui non si scherza. Non si gioca con la vita delle persone”.

Iva Zanicchi pronta a vaccinarsi in diretta contro il Covid-19

Iva Zanicchi dopo aver sconfitto il Covid-19 è pronta a vaccinarsi in diretta pur di invogliare le persone a sottoporsi al vaccino contro il Coronavirus. La cantante più di tutti sa cosa significa visto che questo terribile virus le ha portato via il fratello Antonio. “Noto che ha un po’ di timore per quello che è stato detto e disdetto in questo ultimo anno. E invece non bisogna averlo e io se posso fare il vaccino in televisione lo faccio per questa ragione. Se posso essere utile lo farei con molto piacere” – ha detto l’aquila di Ligonchio che è tra i personaggi famosi che hanno dato la propria disponibilità a farsi vaccinare in diretta televisiva. La Zanicchi ha percepito un certo timore da parte della gente vero il vaccino e per questo motivo vuole metterci la faccia per convincere più persone possibili che il vaccino è l’unico mezzo per sconfiggere questo terribile virus. “La gente ha paura e non si fida di questo vaccino, io lo farei assolutamente e invito tutti a pensarci bene e a farlo” – ha detto la cantante precisando – “la gente è un po’ frastornata, diciamo la verità. Non sa bene cosa fare, troppe volte ci hanno detto delle cose per poi smentirle il giorno dopo”.

Infine parlando del vaccino la Zanicchi ha precisato: “potrebbe essere la salvezza. E’ vero che c’è stato un tempo brevissimo per testarlo, ma io penso che funzioni, non saranno così incoscienti da buttarlo sul mercato. Io ho avuto sulla mia pelle il Covid” che ha ricordato il fratello Antonio – “è entrato con le sue gambe all’ospedale, sembrava una cosa da nulla. Non l’abbiamo più visto né durante né dopo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA