IVAN PERISIC AL TOTTENHAM/ Calciomercato news, tifosi vs dirigenza Inter “Che errore”

- Davide Giancristofaro Alberti

Ivan Perisic al Tottenham, calciomercato news: l’addio ormai prossimo dell’esterno croato non è stato preso bene dai supporters dell’Inter

Perisic Davies Gnabry Bayern gol lapresse 2020 640x300
Pronostici Psg Bayern Monaco (Foto LaPresse)

L’addio di Ivan Perisic all’Inter, ormai prossimo allo sbarco fra le fila del Tottenham, è una news di calciomercato che senza dubbio non è stata presa bene dai supporters meneghini, già affranti per lo scudetto sfumato all’ultima giornata in favore del Milan. Sui social sono moltissimi che stanno puntando il dito contro la dirigenza, colpevole di essersi fatto scappare Lukaku l’estate scorsa, ed ora Perisic: “Sta passando sotto silenzio – scrive un tifoso, come si legge su VirgilioSport – che Perisic era il miglior giocatore che aveva l’Inter…anche a 33 anni”. E ancora: “È inutile star qua a dire a 33 anni a tot milioni di ingaggio può anche andar via, si ok è vero ma in ogni caso è stato il nostro miglior giocatore quest’anno, è una grande perdita, la nota positiva è aver già il sostituto pronto”.

Un altro aggiunge: “Forse Zhang quando parlava di risultati sportivi intendeva anche vendere i migliori ma vincere ugualmente anche con chi li sostituisci. Forse, dopo 7 anni che è nel calcio in generale, non ha ancora capito come funziona il giochino. Non è la Lega Cinese”. Il rimpianto è forte, anche perchè Ivan Perisic, come già scritto da qualcuno, è stato uno dei migliori quest’anno in casa Inter, se non il migliore in assoluto: “Abbiamo perso uno che salta l’uomo, usa entrambi i piedi, è integro, sa fare gol ed assist, può coprire più ruoli e potrebbe permettere dei cambi tattici in corsa. Dovevamo pensarci prima. Molto male”. Come dar loro torto… (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IVAN PERISIC AL TOTTENHAM, CALCIOMERCATO NEWS, ACCORDO PER UN BIENNALE: ADDIO INTER

Ivan Perisic è sempre più vicino a lasciare l’Inter per trasferirsi in Premier League. Nonostante il pressing dei nerazzurri per fargli firmare il rinnovo del contratto, e nel contempo, l’interesse conclamato della Juventus, l’esterno d’attacco della nazionale croata è pronto a dire nuovamente addio alla Serie A, per accasarsi fra le fila del Tottenham. Secondo quanto sottolineato con forza nelle ultime ore dai tabloid inglesi, a cominciare da The Independent, notizia poi rilanciata in Italia da La Gazzetta dello Sport e il Corriere dello Sport, l’ex Bayern Monaco avrebbe ceduto alle lusinghe degli Spurs, quest’anno tornati in Champions League dopo una grande cavalcata firmata Antonio Conte.

L’Inter aveva offerto nelle ultime settimane un accordo per due anni a cinque milioni di euro netti più ricchi bonus in base a traguardi e obiettivi vari, ma il Tottenham l’avrebbe spuntata mettendo sul piatto un biennale da 6.5 milioni di euro netti annui, per un totale quindi di tre milioni in più che Perisic andrà a guadagnare a Londra nei prossimi 24 mesi.

IVAN PERISIC AL TOTTENHAM, CALCIOMERCATO NEWS: UN GIOCATORE DECISIVO PER I NERAZZURRI

Come detto sopra, una vera e propria beffa sia per l’Inter quanto per la Juventus, ma a spingere l’esterno croato verso la Gran Bretagna sarebbe stato Conte, che avrebbe fatto proprio il nome dell’esterno nerazzurro, senza dubbio fra i migliori nella stagione meneghina da poco conclusasi con il secondo posto in campionato e la vittoria della Coppa Italia.

Sulle tracce del giocatore vi sarebbe anche il Chelsea, ma come detto sopra, il Tottenham è in pole position, e secondo fonti molto vicine al calciatore mancherebbero solo i dettagli affinchè arrivi la fatidica fumata bianca. Perisic, 33 anni compiuti lo scorso mese di febbraio, ha disputato quest’anno 35 partite in campionato più otto in Champions, cinque in Coppa Italia e la Supercoppa Italiana, segnando dieci marcature e collezionando nove assist: per la compagine vice campione d’Italia non sarà semplice sostituirlo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA