JORGE LORENZO, FRATTURA VERTEBRA/ Motogp, video caduta Assen: trasferito a Barcellona

- Davide Giancristofaro Alberti

Jorge Lorenzo è stato protagonista di una brutta caduta durante le prove libere del Gp di Assen, MotoGp

Jorge Lorenzo (Yt)
Jorge Lorenzo (Youtube)

Nuovo incidente per Jorge Lorenzo, ma la caduta nelle prove libere di Assen per il GP d’Olanda 2019 è stata ancor più sfortunata. Il pilota della Honda ha riportato la frattura della sesta vertebra, come emerso dalla Tac a cui si è sottoposto. Il team manager della Honda, Alberto Puig, ai microfoni di Dazn ha fornito gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni del pilota spagnolo. «È un peccato che Jorge abbia avuto un incidente e si sia fratturato questa vertebra. Andrà a Barcellona, alla Clinica Dexeus, per avere un quadro migliore della situazione e continuare il trattamento come indicato dai medici». Il manager ha spiegato che è un infortunio serio. «Una vertebra non è un mignolo, è qualcosa che ha bisogno di tempo». Dopo la Tac all’ospedale di Assan, Lorenzo era stato portato a Groningen per una risonanza magnetica, ma visto che la possibilità è stata limitata («il centro traumatologico è molto affollato»), si è deciso di trasferirlo a Barcellona, dove verrà affidato alle cure del dott. Careces. (agg. di Silvana Palazzo)

JORGE LORENZO, FRATTURA ALLA SESTA VERTEBRA

Tutto confermato: niente GP di Olanda 2019 per Jorge Lorenzo. Dagli esami clinici a cui è stato sottoposto il pilota della Honda è emerso che ha riportato una frattura della sesta vertebra, come del resto era stato inizialmente ipotizzato. Il marocchino se l’è procurata con la caduta nel primo turno di prove libere. Dopo un consulto al centro medico della pista, Lorenzo è stato portato all’ospedale di Assen per esami più approfonditi. Da qui la conferma del trauma. Una volta appresa la diagnosi, il pilota è stato dichiarato “unfit”, quindi non può prendere parte alla gara. Il volo è stato davvero brutto: Jorge è uscito di pista alla curva 7 ad alta velocità picchiando sulla ghiaia. È rimasto cosciente, dolorante non solo nel fisico, ma anche nel morale, perché l’incidente è avvenuto due settimane dopo la manovra allo start del GP di Barcellona con cui ha fatto fuori Vinales, Rossi e Dovizioso, oltre che se stesso. Un inizio di stagione da incubo con la Honda… (agg. di Silvana Palazzo)

NIENTE GARA PER LORENZO DOPO LA CADUTA

Arrivano nuove sulle condizioni di Jorge Lorenzo: pare infatti che il pilota spagnolo della Motogp sia ancora in ospedale per effettuare i primi accertamenti medici vista la brutta caduta che lo ha visto protagonista questa mattina nel corso della Fp1 del Gp d’Olanda, ma in generale le sue condizioni appaiono abbastanza buone. Già nei primi secondi dopo il terribile incidente in realtà Lorenzo era riuscito ad alzarsi da solo ed a spostarsi appena sostenuto dallo staff medico intervenuto a bordo pista: eppure era apparso abbastanza confuso dopo la brutta botta e si è quindi preferito in via precauzionale di caricarlo in ambulanza per effettuare tutti i check medici del caso. Non scordiamo infatti che di recente lo stesso Lorenzo era caduto sia nei test di Barcellona che ancor prima in Francia: non era quindi già in ottime condizioni quando è arrivato questo duro KO a Assen. Mentre però siamo in attesa che nuovi aggiornamenti sulle sue condizioni (si sospetta qualche frattura, specie alla sesta vertebra dorsale) la direzione di gara ci ha appena confermato che Lorenzo non sarà al via del Gp d’Olanda di domenica: mossa ben saggia visto quanto occorso oggi. (agg Michela Colombo)

LORENZO IN OSPEDALE

Caduta di Jorge Lorenzo in occasione delle prima sessione di prove libere del Gp d’Olanda, le Fp1 del nuovo appuntamento con la stagione 2019 delle MotoGp. Una “scivolata” a dir poco dolorosa quella del maiorchino, visto che lo stesso è caduto alla curva 7 del circuito di Assen, rotolando più volte violentemente su ste stesso, fino a fermarsi sulla ghiaia. Il centauro iberico si è rialzato immediatamente subito dopo la caduta, ma zoppicando vistosamente, e dopo pochi passi si è dovuto sedersi per riprendersi dal violento impatto. Lorenzo ha subito un trauma toracico che gli ha provocato delle difficoltà respiratorie, e successivamente l’ex Ducati è stato portato presso il centro medico per ulteriori accertamenti. I dottori hanno quindi deciso per il ricovero presso l’ospedale di Assen, dove Lorenzo verrà sottoposto ad ecografie e radiografie al torace e alla schiena, per avere un quadro clinico il più dettagliato possibile. In fondo il video della caduta di Lorenzo

JORGE LORENZO, VIDEO CADUTA GP ASSEN

Alberto Puig, team manager della Honda, ha commentato la caduta dicendo: «Il colpo è stato molto forte, i medici hanno deciso di portarlo in ospedale per effettuare nuovi accertamenti. Il pilota è cosciente, anche se la botta alla schiena è stata forte. Faceva fatica a respirare. Jorge naturalmente non è contento, ma sono cose che succedono. L’importante adesso è controllare che vada tutto bene, di routine saranno fatti controlli anche agli altri organi vitali». Sorprende il fatto che per Lorenzo si tratti dell’ennesima caduta nell’ultimo periodo in sella alla sua Honda RC213V. Lo spagnolo era infatti finito a terra durante i recenti test delle MotoGp a Barcellona, e ancor prima, in occasione del gran premio di Montmelò, in Francia, dove tra l’altro aveva trascinato con se anche gli italiani Dovizioso e Valentino Rossi oltre che Vinales. Lorenzo si è lamentato più volte nelle ultime settimane circa la difficoltà nello stare in sella alla sua Honda, ed il problema, visti i continui scivoloni, dovrà essere risolto al più presto. Di seguito il video di quanto accaduto

IL VIDEO DELLA CADUTA DI LORENZO



© RIPRODUZIONE RISERVATA