Josuè Previti/ Chi? Video, da Io Canto alle Battle (The Voice 2019)

- Emanuele Ambrosio

Chi è Josuè Previti? Nel team Pequeno è uno dei concorrenti di The Voice of Italy 2019: dopo le Blind Auditions riuscirà a vincere anche le Battle?

Il Sussidiario.net
Josué Previti nel Team Pequeno a The Voice of Italy 2019

Josuè Previti è uno dei concorrenti di The Voice of Italy 2019 entrati nel team Pequeno e ammessi alla fase delle Battle in onda martedì 28 maggio in prima serata su Rai2. Sulle note di “When we were young”, successo di Adele, il giovanissimo 17enne ha conquistato l’attenzione di tutti e quattro i giudici di The Voice. Il giovane cantante è stato molto apprezzato da Morgan e Gigi D’Alessio che si sono complimentati per la performance e per la voce. “La voce come strumento dell’intelligenza, del talento e del sentimento. Tu sei la voce” ha detto Morgan subito dopo l’esibizione di Josuè precisando: “Una voce carica di emozione, ma allo stesso tempo perfetta, sotto controllo”. Anche Elettra Lamborghini ha apprezzato la performance dicendo: “un’emozione che è arrivata a tutti”, mentre Gigi D’Alessio ha sottolineato come la sua voce si sposerebbe alla perfezione col pianoforte. Alla fine il giovane talento ha svelto di entrare nella squadra di Guè Pequeno.

Chi è Josuè Previti

Classe 1995, Josuè Previti è nato a Messina ma vive a Giostra dove studia presso l’Istituto Jaci. Per il giovane diciassettenne non è la prima esperienza televisiva visto che all’età di 12 anni ha partecipato alla quarta edizione di “Io Canto” entrando nella squadra capitanata da Mara Maionchi. Anche in quell’occasione il ragazzo si è distinto con cui percorso emozionante e ricco di sorprese. La musica e la passione per il canto sono innate nella vita di Josuè che, dall’età di nove anni, ha cominciato a prendere lezioni di canto con l’obiettivo di trasformare questa sua passione in un lavoro. A trasmettergli la passione per la musica è stata la mamma, grandissima fan dei Queen e di Renato Zero.

Josuè Previti: “The Voice of Italy, una delle esperienze più belle della mia vita”

A soli diciassette anni Josuè Previti è uno dei concorrenti del Team Guè ammesso alla fase delle Battle. Per il giovane talento di Messina si tratta di una sfida importante visto che saranno pochi i talenti ammessi alla fase successiva dei Knock Out. Dopo il successo riscontrato alle Blind Audition, Josuè ha postato una foto su Instagram in compagnia del suo mentore Guè Pequeno accompagnandola da poche e sentite parole. “Un emozione indescrivibile… Una delle esperienze più belle della mia vita” scrive il ragazzo riferendosi a The Voice of Italy 2019, il talent musicale di Rai2 condotto con grandissimo successo di critica e pubblico da Simona Ventura. Chissà che Josuè non riesca a convincere anche durante la Battle conquistando così un posto per la prossima fase del programma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA