Kessie Milan: niente rinnovo/ Calciomercato news: richiesta preoccupa i rossoneri

- Maurizio Mastroluca

Calciomercato news, non c’è l’accordo per il rinnovo di Kessie. La richiesta del suo agente fa preoccupare la dirigenza del Milan

Milan Kessie
Milan: Franck Kessie (Foto LaPresse)

Calciomercato news, rinnovo di Kessie con il Milan: i dettagli

Il Milan si appresta ad affrontare gli ultimi giorni di calciomercato. Dopo l’arrivo di Pellegri e con gli ultimi acquisti da fare per completare la rosa da consegnare a Stefano Pioli, deve far fronte anche alle questioni dei calciatori già presenti in squadra e in particolar modo deve trovare un accordo per il rinnovo di Frank Kessie, che ha un contratto in scadenza nel 2022. Il club rossonero, dopo aver perso a parametro zero Gianluigi Donnarumma (passato al Psg) e Hakan Calhanoglu (ingaggiato dai cugini dell’Inter), vuole evitare che si riproponga lo stesso scenario, e da tempo è in contatto con l’agente del centrocampista ivoriano per raggiungere prolungare il contratto del Presidente.

La proposta dei rossoneri, secondo La Gazzetta dello Sport, sarebbe ferma su un ingaggio da 6 milioni di euro più eventuali bonus, ma la richiesta della controparte ha sorpreso la dirigenza milanista. Il calciatore avrebbe chiesto 7 milioni di euro netti più bonus, per un totale di circa 8,5. Cifra considerata troppo alta dal club di via Aldo Rossi, con le parti che al momento, sembrano essere distanti tra loro.

Calciomercato news, niente accordo sul rinnovo di Kessie: i possibili scenari

La richiesta per il rinnovo di contratto di Kessie con il Milan, è stata dunque giudicata troppo esosa dalla dirigenza rossonera. Questa situazione non implica un addio imminente del centrocampista, ma probabilmente si tornerà a discutere con il suo agente dopo la chiusura del calciomercato. Entrambe le parti hanno manifestato in più occasioni la volontà di voler proseguire il rapporto insieme e dunque, cercheranno di trovare una soluzione per evitare di riproporre i casi Donnarumma e Calhanoglu.

Kessie è ormai un punto fermo del Milan di Stefano Pioli, e la sua richiesta di ingaggio sta nella consapevolezza di essere diventato un top player per la squadra rossonera. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sullo sfondo ci sarebbe l’interesse di due big inglesi: il Liverpool e il Tottenham, le quali starebbero monitorando l’evolversi della situazione. La società rossonera sarebbe comunque fiduciosa, il tempo per concludere l’accordo c’è, ma considerando il passato, nulla sarebbe da escludere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA