Laura Chiatti, durissimo sfogo: “Io anoressica? Vergognoso”/ “Cervelli mediocri…”

- Stella Dibenedetto

Laura Chiatti dice basta al body shaming rispondendo alle critiche degli haters che continuano ad attaccarla sull’aspetto fisico.

Laura Chiatti
L’attrice Laura Chiatti

Laura Chiatti dice basta ai commenti degli haters che continuano a criticare il suo aspetto fisico. L’attrice, su Instagram, ha pubblicato una foto in cui indossa un pantalone nero e una canotta bianca. Sempre bellissima, la moglie di Marco Bocci, oltre a ricevere tantissimi complimenti, ha ricevuto anche molte critiche sull’aspetto fisico. “Niente è più importante di sapere che sei solo grazie a te… e non qualcosa da imitare, grazie a qualcun altro”, scrive l’attrice.

Tantissimi i commenti scritti dai followers dell’attrice. “Che bella”, “Sempre meravigliosa“, scrivono i fans. Accanto ai complimenti, però, non mancano i commenti degli haters che attaccano l’attrice per l’aspetto fisico. “Troppo magra” è il commento più gettonato e non manca chi ipotizza che possa avere dei problemi alimentari.

Laura Chiatti: “Questo è body shaming”

Laura Chiatti non ci sta e replica agli haters pubblicando un lungo sfogo su Instagram con cui invita gli utenti a non parlare più di anoressia, una malattia contro cui combattono tantissime persone. “Io non me la prendo rispetto ad un giudizio con il quale non concordo. Me la prendo perché l’anoressia è una malattia molto seria che fortunatamente non ho mai dovuto affrontare nelle vita. Ma che molte persone combattono per vincerla”, scrive l’attrice.

“È vergognoso che questo non entri nei cervelli, evidentemente mediocri di persone che per invidia arrivano a toccare questo tema ogni volta, davanti a foto di un personaggio pubblico quale sono. Che può essere giudicato ma non verbalmente abusato, ferendo più che altro chi di questa malattia soffre davvero, più che me che sono abituata ad essere criticata e che come puoi vedere, me ne fotto altamente di ciò che al prossimo non piace di me. Tutto chiaro?”, conclude l’attrice.



© RIPRODUZIONE RISERVATA