Mia Martini e Loredana Bertè nate lo stesso giorno/ Leda e Olivia ricordano Mimì…

- Stella Dibenedetto

Leda Bertè ricorda Mia Martini nel giorno del suo compleanno e di quello di Loredana Bertè: “non le ho fatto gli auguri perchè…”.

olivia berte vita in diretta
Olivia Bertè a La Vita in Diretta

Nel giorno del compleanno di Mia Martini e Loredana Bertè, oltre a Leda, anche l’altra sorella, Olivia, le omaggia. Lo fa a La Vita in Diretta. «Nella vita privata Mimì era molto ironica. Le piaceva divertirsi. Organizzava le giornate-cinema. Tutto il giorno eravamo al cinema. Ma le piaceva anche cucinare per gli amici». Dunque Mia Martini era molto diversa da come appariva in pubblico. A proposito del suo periodo più difficile, invece, ha spiegato: «Mimì è riuscita a superare tutto questo con la musica, con Napoli e i musicisti napoletani. L’hanno adottata in quel periodo difficile e l’hanno amata». Olivia Bertè ha poi spiegato come vorrebbe che venisse ricordata sua sorella Mia Martini: «Io vorrei che ricordassero, come già fanno, anche la Mimì musicista, cantautrice e compositrice. Amava scrivere, grazie a Ivano (Fossati, ndr) che l’ha spronata a scrivere». Nessun riferimento a Loredana, con cui i rapporti sono difficili… (agg. di Silvana Palazzo)

Leda Bertè a Vieni da me: su Loredana…

Leda Bertè ricorda la sorella Mia Martini nel salotto di Vieni da me. “Mia e Loredana sono nate lo stesso giorno e questa cosa io l’ho sempre rimproverata a mia madre perché le dicevo che, con me, che sono l più grande, non si era impegnata mentre con Mimì e Loredana..”, spiega Leda Bertè che, essendo nata il primo gennaio, ricorda pochi compleanno festeggiati in casa. “Hai fatto gli auguri a Loredana?”, chiede la Balivo. “No anche perché lei non li fa a me il primo gennaio”. Leda, poi, si unisce alla conduttrice di Raiuno facendo gli auguri in diretta a Loredana. La sorella delle due cantanti, poi, spiega di essersi allontanata da loro dopo la separazione dei genitori. “Dopo la separazione siamo venute a Roma e dopo un po’ me ne sono andata perché non volevo avere nulla a che fare con il loro mondo non mando la musica”, confessa (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Leda Bertè ricorda Mia Martini: Eleonora Daniele piange in diretta

Mia Martini, oggi venerdì 20 settembre, avrebbe compiuto 72 anni. Storie Italiane omaggia la grande artista ospitando una delle sue sorelle. Ai microfoni di Eleonora Daniele, Leda Bertè racconta il dolore vissuto da Mia Martini nei suoi anni bui. Mia Martini è stata abbandonata dal mondo dello spettacolo quando qualcuno mise in giro la voce secondo la quale portava sfortuna. Una diceria ce ha distrutto l’anima di Mia Martini, un’artista fragilissima che non è riuscita a superare quel difficile momento. Nel ricordare la vita difficile della sorella, Leda Bertè omaggia il grande talento di Mia, sbocciato quando aveva solo 14 anni e che ha raggiunto il momento più alto quando ha incantato tutti con il brano “almeno tu nell’universo”. “Mi sono emozionata io perchè questa canzone ha una forza. Pensate che regalo che Mia ci ha fatto”, spiega la conduttrice di Storie Italiane non nascondendo il proprio dolore.

Leda Bertè ricorda Mia Martini a Storie Italiane

Sono passati 24 anni dalla morte di Mia Martini, ma la sua voce e il suo ricordo continuano ad accompagnare le sorelle e tutti i suoi fans. Quella dell’artista è una storia bella e triste allo stesso tempo: da una parte la gioia di un successo inseguito e desiderato e, dall’altro, la fragilità di una donna che non riesce a superare le cattiverie delle persone che la circondavano. Leda Bertè ricorda il momento in cui le dicerie cominciarono a circolare incolpando la cattiveria e l’invidia della gente che fece di tutto per distruggere il successo della sorella. Oggi, di Mia Martini resta il suo grandissimo ricordo e, soprattutto, le sue canzoni che continuano ad essere delle pietre miliari della musica italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA