Loretta Goggi/ “L’amore con Gianni Brezza? Lo tenemmo segreto, baci rubati sul set…”

- Emanuela Longo

Loretta Goggi protagonista della puntata di oggi de Il meglio di Domenica In: l’amore per Gianni Brezza e l’affinità con la sorella Daniela

loretta goggi domenicain 640x300
Loretta Goggi, Domenica In

Loretta Goggi ne Il meglio di Domenica In

Omaggio a Loretta Goggi ne Il meglio di Domenica In durante il quale abbiamo potuto rivivere l’intervista alla cantante ospite della passata stagione con Mara Venier. Questo è un periodo molto impegnativo per la Goggi, che si è tuffata a capofitto nella recitazione, suo primo amore: “Mi sto dedicando tanto alla recitazione, mi sto impegnando tanto per far capire agli addetti ai lavori che chi fa varietà non è che non possa recitare”. Adesso la diverte perché “così posso invecchiare tranquillamente”.

Loretta Goggi ha ricordato la sua giovinezza: “Noi vivevamo con i nonni, la sorella di mio papà, suo marito e la figlia. Di quel periodo lì mi manca il tipo di vita e di calore che c’era nelle famiglie di un tempo. La famiglia era patriarcale ovviamente”, ha ricordato. E’ stato il padre a trasmettere a lei ed alla sorella Daniela il lato prettamente artistico.

Loretta Goggi e l’amore con Gianni Brezza

Loretta Goggi ha spiegato a Mara Venier quali erano i suoi iniziali desideri da giovane: “Io avrei desiderato sposarmi a 16 anni ed avere almeno 5-6 figli. Mia sorella Daniela invece diceva che avrebbe sempre lavorato. Invece lei si è sposata ed ha avuto una figlia, mentre io sono rimasta zitellona fino a quando non ho incontrato Gianni Brezza”. Con Gianni, ha aggiunto, “Sono stata prima concubina e poi moglie ufficiale. Cosa è meglio? Per come sono cresciuta io il fatto di avere una persona che ti sceglie è stato importante. Mi ha chiesto di sposarlo che avevo 60 anni! L’ho trovato importante”, ha ammesso a Domenica In.

Parlando ancora dell’amore con Gianni Brezza: “Noi abbiamo tenuto questa storia abbastanza segreta per essere sicuri di non fare una cavolata e quindi molti baci ce li siamo dati in scena. Erano baci veri ma rubati”, ha confessato, “e poi quelle palpitazioni quando succede…”. “Nella mia solitudine io mi sento che stiamo ancora in due, sento che stiamo ancora insieme”, ha spiegato. Spazio poi al ricordo di Lucio Battisti: “Era molto chiuso”, ha svelato, “era più cupo”. Ripercorrendo la carriera di Loretta, non poteva mancare l’omaggio relativo alle sue imitazioni, “la mia carta per bypassare la fisicità di Raffaella Carrà”.

Daniela, la sorella di Loretta Goggi

Con la sorella Daniela, Loretta ha avuto un rapporto molto forte: “Tra noi è un’affinità elettiva: noi siamo cresciute insieme pur avendo caratteri diversi. Lei è impulsiva, era un peperino ed io una bietolona”, ha ammesso a Domenica In. Lei le è stata molto vicina nel periodo più brutto della sua vita, dopo la morte del marito: “Mi ha fatto sentire che aveva bisogno di me e quindi che non dovevo arrovellarmi dentro col mio dispiacere perché c’erano persone che dovevo aiutare e che esistevano ancora. Il ricordare che c’era altro mi ha fatto reagire”.

La Goggi ha quindi rammentato ciò che fece la sorella in quella circostanza: “Daniela ad un certo punto mi ha chiesto di andare in Argentina con lei perché Costanza, sua figlia, si era trasferita per una specializzazione. Io non me la sentivo ma poi un paio di giorni prima mi ha tirato fuori da casa dopo molti mesi e non avevo assolutamente voglia di niente. Lei mi ha portato fuori e poi abbiamo anche fatto un percorso nella fede insieme perché lei è molto religiosa, io più scapestrata. Dopo ci siamo confrontate anche su questo: il nostro è un percorso intellettuale e spirituale”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA