LUCAS, FRATELLO MORTO DAYANE MELLO/ Lei: “Convivo con questa ferita”

- Emanuele Ambrosio

Lucas è il fratello morto di Dayane Mello. Il ragazzo è scomparso all’età di 26 anni a causa di un terribile incidente stradale. Un grandissimo dolore per la modella

dayane mello gfvip 640x300
Dayane Mello, GF Vip 5

Dayane Mello ha parlato di Lucas, il fratello morto, nel corso della trasmissione di Canale 5 “Verissimo”. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip ha parlato in questi termini della scomparsa del ragazzo: “È talmente tanto presente in tutto ciò che faccio ogni giorno, che sto imparando a convivere con questa ferita che ci sarà sempre e non cambierà mai. Il supporto più grande della mia famiglia sono io. Siamo molto credenti, siamo molto religiosi, ci attacchiamo all’immateriale, siamo connessi a questa energia che veramente esiste. Chi non ci crede vuol dire che non è connesso”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Dayane Mello e la morte del fratello Lucas: “Era il mio cucciolo”

Lucas è il fratello morto di Dayane Mello. Il ragazzo è scomparso all’età di 26 anni a causa di un terribile incidente stradale a a Lontras, Santa Catarina. Il fratello più piccolo di Dayane stava rientrando a casa quando la sua auto si è scontrata con un camion. Una tragedia che è arrivata come un fulmine a ciel sereno mentre la sorella era rinchiusa nella casa del Grande Fratello Vip. “Lucas l’ho amato tantissimo, era il cucciolo della casa, i bambino che ci ha dato tanta allegria” – è il commento di Dayane nel confessionale del GF VIP. Sui social, invece, il fratello Juliano lo ricorda così: ” io e la mia famiglia siamo in lutto per la perdita matura di mio fratello” prosegue nel messaggio “mandiamo tanta energia positiva a Dayane e grazie ancora per tutto, abbracciatevi ed amatevi di più, la vita è davvero corta”.

Il dolore di Dayane Mello è implacabile: “era il mio cucciolo, non lo vedevo da 4 anni. Gli avevo parlato per l’ultima volta prima di entrare nella Casa. Perdere un fratello è un dolore immenso”. Nonostante la morte del fratello però la modella decide di non uscire dalla casa del Grande Fratello Vip viste anche le regole anti-Covid che le avrebbero impedito di poter volare in Brasile.

Dayane Mello e la morte del fratello Lucas: “era un ragazzo perbene”

Proprio Dayane Mello nella casa del Grande Fratello Vip ha affrontato il dolore per la morte del fratello Lucas. “Non posso andare in Brasile perché poi non potrei più tornare” ha detto la concorrente che ha poi ricordato così l’amato fratello – “quello che avevo con Lucas era un rapporto diverso da quello che ho con Juliano, Lucas era un ragazzo perbene. Amava i suoi amici e ha cercato di giocare a football. Era molto cucciolo, il nostro cucciolo. Da piccolo gli cambiavamo il pannolino”.

Poi la Mello ha rivolto un pensiero al padre: “mi dispiace per mio padre e sua moglie che staranno soffrendo tantissimo. Poi perché sono tanti anni che non lo vedo, mi dispiace tanto. Gli avevo parlato per l’ultima volta prima di entrare nella Casa. A Lucas piaceva stare tra le persone ma era timido, un introverso. Era l’unico figlio rimasto vicino a nostra nonna. Nessuno merita di morire ma Lucas era davvero una persona buona”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA