Maignan “Donnarumma? Ora tocca a me”/ “Club di Serie A mi aveva cercato ma il Milan…”

- Nicholas Reitano

Mike Maignan, nuovo portiere del Milan dopo Donnarumma, si è presentato quest’oggi in conferenza stampa. Ecco tutte le sue dichiarazioni (anche di calciomercato)

79145F66 BEE2 49B7 BD3B 51D88DDF661F 640x300.jpeg

MAIGNAN: “ESSERE CONTATTATO DAL MILAN È STATA UNA GRANDE EMOZIONE”

Il compito principale di Mike Maignan al Milan sarà sicuramente quello di far dimenticare l’addio di Gianluigi Donnarumma ai tifosi rossoneri. Non sarà facile, ma il portierone ex-Lille ha tutte le carte in regola per riuscirci. Autore di ben 14 clean sheets in campionato con i francesi, Maignan lo scorso anno è stato uno dei portieri meno battuti in Europa.

Chiamato verso la fine del campionato dalla coppia Ricky MassaraPaolo Maldini, il portiere della Nazionale transalpina ha ricordato così le sensazioni di quel momento: “Quando sono stato contattato da loro è stata una grande emozione e soddisfazione. Mi ha fatto piacere, anche perché stavo concludendo un’ottima stagione. Ho confermato che ero pronto ad una nuova avventura con il Milan – ha prontamente aggiunto il nuovo portiere del Diavolo. Abbiamo parlato e discusso, ma dovevamo aspettare prima la trattativa del rinnovo con Donnarumma, ‘et voilà’, eccomi qui”.

MAIGNAN: “MI AVEVA CERCATO ANCHE LA ROMA”

Maignan, poi, si è soffermato anche sulla differenza che c’è tra il modo di lavorare in Francia e Italia nel suo ruolo: “La scuola francese e quella italiana per quanto riguarda i portieri sono differenti, ma io sono sempre aperto a cose nuove e a imparare”. Mike è al Milan sicuramente per crescere, maturare e per diventare il numero uno al mondo. Ma soprattutto per far sognare i tifosi devoti al Diavolo, come fatto lo scorso anno con la vittoria della Ligue 1 con il Lille: “Scudetto? Perché no? Siamo qui per vincere. Tutte le squadre partecipano per vincere, ma sarà la stagione a dire come andranno le cose. Ci vorrà molta concentrazione e motivazione”.

Infine, Maignan ha risposto ed ha confermato una voce di mercato che lo avrebbe visto nel mirino della Roma (che oggi ha acquistato, al suo posto, il portoghese Rui Patricio): “Altre squadre mi hanno contattato, come ad esempio la Roma, ma per me la trattativa con il Milan era già conclusa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA