MARCO MENGONI/ ‘No stress’ a Battiti Live, pubblico in delirio: “Estate di musica!”

- Emanuele Ambrosio

Marco Mengoni tra gli ospiti di Battiti Live su Italia 1 con il nuovo singolo “No stress”. Il cantante è reduce dai sold out negli stadi di Milano e Roma

Marco Mengoni 640x300
Marco Mengoni (Foto: web)

Per la prima puntata di Battiti Live, direttamente da Conversano, canta Marco Mengoni con No Stress. Il cantante si esibisce in esterna e non in presenza sul palco di Battiti Live. Ricordiamo che Marco Mengoni, come appreso dal portale di Tv Sorrisi e Canzoni, torna al cinema, nel nome di Sergio Endrigo. Il tutto con l’uscita del film “Il Colibrì”, che sarà distribuito in sala dal 20 ottobre da 01 Distribution. Il cantante interpreterà “Caro amore lontanissimo”, un brano inedito (di Endrigo insieme a Riccardo Sinigallia).

Ricordiamo, infine, che Marco Mengoni è tornato da poco da un brutto infortunio che gli ha causato la rottura del crociato e la lesione del menisco. Al Tim Summer Hits ha spiegato: “In verità ho rotto il crociato e lesionato il menisco, ora sto una bomba. Ho fatto due ore di fisioterapia al giorno per arrivare agli stadi”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Marco Mengoni dopo i sold out di Milano e Roma arriva ai Battiti Live

Marco Mengoni tra gli ospiti di Battiti Live, l’evento musicale dell’estate trasmesso su Italia 1. Il cantante torna dal vivo con il nuovo singolo “No stress” dopo il grandissimo successo riscontrato con il tour negli stadi di Milano e Roma dove ha registrato il tutto esaurito. “Qualunque sia la vostra passione, vi auguro a un certo punto della vita di provare le stesse emozioni che sto provando io stasera” – ha detto un emozionato Marco Mengoni allo stadio San Siro di Milano. Una emozione palpabile quella del cantante che ha letteralmente espugnato lo Stadio San Siro con un sold out da 54mila spettatori. Un concerto che è stato un sogno per lui che ha confessato: “tredici anni fa non ci avrei mai nemmeno pensato”.

Il successo di Marco Mengoni è inarrestabile, visto che dopo lo Stadio San Siro di Milano ha conquistato anche l’Olimpico di Roma con una scaletta ricca di canzoni. Un trionfo in parte annunciato per il 33enne di Ronciglione che dal palcoscenico di San Siro ha gridato: “non ho più paura di niente perché ne ho avuta troppa prima. Ora so che va bene così”.

Marco Mengoni: No Stress tra i tormentoni dell’estate 2022

L’estate 2022 è nel segno di Marco Mengoni che con “No stress” si candida tra i protagonisti indiscussi della calda stagione. Un successo inarrestabile quello del cantautore che proprio durante uno dei suoi concerti negli stadi italiani ha fatto una riflessione importante sull’importanza delle parole. “Sulle parole ci ragiono molto, al di là dei testi delle canzoni. Spesso sembrano solo parole ma invece sono proiettili” – ha detto Mengoni precisando – “dipende da chi dice una parola e da come la dice, ma quella che a me fa più male è indifferenza”.

E ancora: “ho pensato alla parola, al come porsi all’altro. Ho cercato quelle parole che vorrei togliere dal vocabolario. L’idea è arrivata dopo aver visto un’intervista in cui Goran Bregovic diceva che nella sua lingua non esiste la parola tolleranza” – ha sottolineato il cantante che dal palco ha aggiunto – “se solo bastasse eliminare le parole per dimenticare il loro significato. Mi sa che la vita è solo tempo per provare a capirci qualcosa, io non so se sono a buon punto, ma per la prima volta non mi fa paura”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA