Marina La Rosa/ “Mio marito Guido Bellitti? Ha pianto al nostro matrimonio e…”

- Silvana Palazzo

Marina La Rosa a Vieni da me parla del marito Guido Bellitti: “Non so se supererei un suo tradimento. Per conquistarmi quel demente…” E poi arriva la torta per il suo compleanno

marina la rosa 2020 vienidame
Marina La Rosa a Vieni da me

Marina La Rosa si è raccontata “Vieni da me”, ovviamente non poteva mancare una domanda sul suo rapporto con gli uomini, dopo quelle su Guido Bellitti. «Non ho mai ricevuto un “no” da un uomo. Sono stata sempre molto corteggiata, in questi casi sei tu a scegliere. Non sono mai andata dietro ad un uomo che mi ha detto no. Ce n’è stato uno un po’ titubante ma poi… C’era un mezzo lavoro insieme, lui giustamente non voleva confondere le acque, poi le ha confuse». Quando le è stato fatto notare che è poco modesta ha spiegato: «Dietro questa grande sicurezza c’è una persona fragile. Lo sono stata, ci si sente insicuri e incompetenti, inadeguati. Non parlo di lavoro, ma come essere umano. Ora sembra che ci sia comunicazione tra gli uomini ma non è così, quindi si fa fatica ad esternare quello che si è». Marina La Rosa ha parlato anche di maternità: «Diventare mamma non ha ostacolato la mia carriera. Quando sono rimasta incinta di Renato facevo teatro. Io ho smesso ed ero felice di dedicarmi a lui. Così è cominciata un’altra vita, esisteva solo lui. Dopo un anno è arrivato Gabriele, quindi ero assorbita, ma ero giusto così». Invece sulla prima gravidanza: «Ero enorme: presi quasi 20 chili. Mi misurava la circonferenza della coscia, mi diceva di non mangiare. Io invece mangiavo… E infatti è nato di quasi cinque chili». (agg. di Silvana Palazzo)

MARINA LA ROSA E IL RETROSCENA SUL MARITO

Marina La Rosa si è messa anche alla prova a “Vieni da me” con le domande di Chiara Moscardelli per scoprire se è davvero una gattamorta. E così l’ex gieffina ha fatto delle rivelazioni. «Per conquistarmi, quell’altro demente, mi poggiò sul tavolo un sacchetto con dei fichi che abbiamo mangiato insieme», ha raccontato sul marito Guido Bellitti. E poi ha spiegato che lascia fare al marito delle vacanze senza di lei: «Infatti ora andrà in vacanza con gli amici, in Brasile». Allora Caterina Balivo fa una battuta: «Ci sono due posti per il mio e quello di Rachele?». Poi Marina La Rosa ha spiegato: «La libertà degli altri è fondamentale, non vorrei che non mi lasciasse spazio». Quindi c’è stato spazio per una sorpresa. è entrata in studio una torta per il suo compleanno. Dovendo esprimere un desiderio a voce alta, Marina La Rosa ha risposto: «Di non essere più gattamorta». (agg. di Silvana Palazzo)

MARINA LA ROSA A VIENI DA ME: LA PERFEZIONE E IL TEATRO…

Marina La Rosa a “Vieni da me” per rispondere alle domande al buio di Caterina Balivo. Si parte subito col botto, perché quando le viene chiesto cosa cambierebbe di sé replica: «In realtà sono molto perfetta. Se devo risponderti sinceramente, sono impulsiva, ma crescendo viene la saggezza, oltre alle rughe, quindi sto migliorando in questo». Le viene poi chiesto se pensa di avere talento come attrice: «La fiction, la soap e il cinema sono cose in cui puoi essere aiutata e migliorare. Il teatro mi ha dato tantissime emozioni. Ho ricevuto anche dei complimenti, quindi sì penso di essere brava». Questo “fuoco” della recitazione c’era anche prima della sua partecipazione al Grande Fratello. «Io costringevo gli amici a restare seduti perché dovevo cantare e recitare. Ero convinta che sarei diventata come Heather Parisi». Si passa poi al marito Guido Bellitti, con cui è sposata dal 2010: «Lui ha pianto tutto il tempo durante il matrimonio dalla commozione, è molto tenero».

MARINA LA ROSA SUL MARITO GUIDO BELLITTI…

Ma cosa non perdonerebbe Marina La Rosa al marito Guido Bellitti? «La bugia, le prese in giro. Capita a tutti di sbagliare, ma voglio saperlo. Tradimento? Non lo so se potrei superarlo. Io sono una che dice mai dire mai, bisogna trovarsi nelle situazioni. Ma a me non va il tradimento dell’anima…». Lui che è avvocato e non vuole stare davanti ai riflettori ha sposato una donna che li ama. «Come la vive? Chiedetelo a lui». Scatta poi la domanda sui genitori e il timore che li avesse delusi per la sua esperienza al Grande Fratello: «Quando sono tornata a casa ho trovato un sacco di gente, mi chiusi in camera. Ma poi le chiesi se li avessi delusi, lei invece mi ha sorriso. Ma lei è sempre stata molto avanti. Anche se c’erano dei problemi lei ci faceva ridere un sacco». Suo padre dopo la separazione si rifece una vita. «Ero felice di vederlo, crescendo abbiamo avuto una pausa perché non ci siamo capiti». E per anni non si sono frequentati. «Non ci cercavamo, ma mi aspettavo che prendesse in mano la situazione, poi ci siamo riappacificati ed è venuto a mancare. Quindi sono stati anni persi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA