MAURIZIO LASTRICO/ “Non mi sono ancora sposato ma ho portato bene alle mie ex!”

- Ilaria Macchi

Maurizio Lastrico e lo sketch sul mancato matrimonio a Da noi a ruota libera: le prime anticipazioni su Don Matteo

maurizio lastrizo rai1 640x300
Maurizio Lastrico

Maurizio Lastrico, ospite oggi di Da noi a ruota libera, si è reso protagonista di uno sketch simpatico sin dal suo ingresso: “Perchè non mi sposo? Io sono innamorato del mio lavoro! L’artista viene perdonato ma dal punto di vista delle cose importanti non godi di alcuna credibilità”, ha spiegato alla padrona di casa Francesca Fialdini.

L’attore e comico ha proseguito: “Non mi sono ancora sposato ma ho portato bene a tutte le mie ex fidanzate. Dopo che ci siamo mollati tutte le mie ex hanno trovato l’uomo della loro vita. Con me non è stato un rapporto di coppia ma un addio al nubilato”. Lastrico sta per tornare con Don Matteo su Rai1 proprio al fianco della collega Maria Chiara Giannetta, dove i loro personaggi saranno caratterizzati da vari colpi di scena. Rispetto alle anticipazioni sulla serie e sui loro personaggi, Lastrico ha parlato di “un livello comico ancora più alto”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Maurizio Lastrico, la sua carriera

Uno dei luoghi comuni del mondo dello spettacolo fa che pensare che chi ha raggiunto il successo per la sua vena comica non possa mostrare versatilità e interpretare anche ruoli drammatici. E invece Maurizio Lastrico ha smentito totalmente questa idea. L’attore diventato popolare grazie a “Zelig” (ha esordito a “Zelig Off” nel 2009) ha invece ottenuto ottimi apprezzamenti per la sua interpretazione in “Tutto può succedere“, dove interpretava un personaggio che era dipendente dall’alcol.

Ora l’ecletticità è uno dei suoi punti di forza e lo porta infatti a dividersi tra spettacoli teatrali, programmi comici e fiction. E ora è pronto a vestire nuovamente i panni del PM Marco Nardi in “Don Matteo“, una delle sue fiction più amate.

Chi è Maurizio Lastrico: comicità e non solo nella sua carriera

Msurizio Lastrico è nato a Genova il 31 marzo del 1979 ed è rimasto ancora legatissimo alla sua città nonostante viva quasi stabilmente a Roma. Pur essendosi diplomato operatore turistico, lui ha sempre avuto le idee chiare e ha fatto il possibile per diventare un attore. Un obiettivo che, evidentemente è stato pienamente raggiunto.

Questa passione lo ha così spinto a studiare recitazione presso la Scuola del Teatro Stabile di Genova, dove si è diplomato nel 2006 e ha iniziato a fare le prime esperienze. L’esordio in Tv è arrivato nel 2007 in “Camera Cafè“, a cui ha fatto seguito “Zelif Off“, dove ha ottenuto la celebrità per il suo sketch in cui recita i versi di Dante in chiave comica. Recentemente ha inoltre recitato nella fiction di Canale 5 “Made in Italy“.

Recentemente si è parlato di una sua presunta love story con Maria Chiara Giannetta, collega in “Don Matteo”, ma almeno per ora lui ha ridimensionato le voci: “Io e lei fidanzati? C’è qualcosa di speciale, che non ha un nome preciso”  ha detto lui ai microfoni di “FQ Magazine”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA