Miguel Angel Falasca è morto/ Cordoglio social per l’allenatore di Monza

- Silvana Palazzo

Miguel Angel Falasca, morto il tecnico del Saugella Team Monza vittima di un arresto cardiaco: lutto nel mondo del volley.

miguel angel falasca
Miguel Angel Falasca

Il mondo del volley si stringe attorno alla famiglia di Miguel Angel Falasca, tecnico del Monza scomparso alla prematura età di 46 anni. Ecco il messaggio della Lube Civitanova: «Tutta la A.S. Volley Lube si unisce al dolore del mondo del volley per la tragica e improvvisa scomparsa dell’allenatore Miguel Angel Falasca. Alla famiglia Falasca e alla Società Vero Volley Monza giungano le nostre più sentite condoglianze». Così Powervolley Milano: «Powervolley Milano esprime profondo cordoglio e vicinanza per l’improvvisa e dolorosa scomparsa di Miguel Angel Falasca, allenatore allenatore della Saugella Team Monza, e porge alla famiglia e al Consorzio Vero Volley Monza le più sentite condoglianze». Infine, la nota di Trentino Volley: «Il Presidente Diego Mosna, i dirigenti, gli allenatori, i giocatori e tutto l’ambiente di Trentino Volley si stringono attorno alla famiglia Falasca e a quella del Vero Volley Monza per l’improvvisa scomparsa di Miguel Angel». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ORTOLANI E MAZZANTI: “CI MANCHERAI”

Il mondo della pallavolo è sotto choc per la morte di Miguel Angel Falasca, allenatore del Saugella Team Monza, stroncato a soli 46 anni da un infarto. Tra quanti hanno voluto esprimere il loro ricordo anche la sua giocatrice di club Serena Ortolani e il marito Davide Mazzanti, collega di Falasca in qualità di coach della nazionale italiana di volley femminile. Sul profilo Instagram usato in comune dai due, a commento di una foto che ritrae la Ortolani vicino a Falasca, si legge:”Il tuo sorriso rimarrà impresso sempre nei nostri ricordi. Grazie Miguel, per tutto quello che ci hai insegnato, e trasmesso, in questo anno…mancherai. Le persone come te, semplici, buone, corrette, rispettose, spettacolari, lasciano un vuoto. Questa tua scomparsa ci insegna che la vita è imprevedibile, per questo dobbiamo vivere e goderci ogni momento! Grazie RIP”. (agg. di Dario D’Angelo)

MORTO MIGUEL ANGEL FALASCA

È morto Miguel Angel Falasca, allenatore del Saugella Team Monza, all’età di 46 anni. Il tecnico spagnolo è stato vittima in mattinata di un malore, lasciando moglie e e due figli. Si trovava a Varese con la famiglia quando ha perso la vita. Ed è lutto nel mondo della pallavolo. Il club brianzolo ha dato il triste annuncio con un comunicato: «È con estremo e assoluto dolore che il Consorzio Vero Volley e il suo presidente annunciano l’improvvisa scomparsa di Miguel Angel Falasca». Proprio la società ha spiegato che Falasca è morto nella mattinata di oggi «per un arresto cardiaco». Difficile per la sua squadra esprimere il dolore provato in questo momento: «Non esistono delle parole adatte a un momento come questo, si possono solo esprimere il dolore di Alessandra Marzari, presidente del Consorzio Vero Volley, di tutti i tesserati e collaboratori e la nostra vicinanza alla sua famiglia, certi che sarà un cordoglio cui si unirà tutto il mondo della pallavolo».

MIGUEL ANGEL FALASCA, MORTO TECNICO SAUGELLA MONZA

Miguel Angel Falasca, fratello maggiore del pallavolista Guillermo, aveva giocato da palleggiatore in Italia per Zinella Bologna, 4Torri Ferrara e Modena. Invece con la sua nazionale, guidata da Andrea Anastasi, vinse l’oro europeo di Russia 2007. Falasca unì la sua strada a quella di Vero Volley nel 2016, quando fu nominato allenatore della squadra maschile. Il coach recentemente aveva vinto con il Vero Volley Monza la Challenge Cup. Nella stagione sportiva appena terminata Falasca aveva infatti guidato la squadra femminile monzese alla vittoria della prima coppa europea della sua storia. Inoltre, Monza era arrivata anche fra le prime quattro squadre d’Italia. Al dolore per la sua morte si è unita la Fipav: «Il presidente Pietro Bruno Cattaneo, il Consiglio Federale, il segretario generale Alberto Rabiti e tutta la Pallavolo italiana esprimono il proprio cordoglio per l’improvvisa e dolorosa scomparsa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA