Mirco, Melissa, Martina, Melania e Mattia: figli Cristiana Ciacci/ “Non saranno mai…”

- Stella Dibenedetto

Mirco, Melissa, Martina, Melania e Mattia sono i cinque figli di Cristiana Ciacci, figlia di Little Tony: “A differenza mia, non saranno mai soli”.

Cristiana Ciacci, figlia di Little Tony
Cristiana Ciacci, figlia di Little Tony (YouTube, 2021)

Mirco, Melissa, Martina, Melania e Mattia sono i cinque figli di Cristiana Ciacci, nati da tre papà diversi. La figlia di Little Tony e Giuliana Bugnoli, da figlia unica, anche per gli impegni lavorativi dei genitori, ha sofferto la solitudine e, nel momento in cui è arrivato anche per lei il momento di formare una famiglia, ha deciso di crearne una numerosa. Innamorata dei suoi figli nati da tre relazioni differenti, Cristiana Ciacci ha trovato proprio nei figli la forza per combattere contro l’anoressia di cui ha sofferto per un periodo importante della sua vita.

Ai figli, Cristiana ha dedicato e dedica tutta se stessa. Mirco, Melissa, Martina, Melania e Mattia rappresentano il centro del suo mondo. Ospite della puntata di Oggi è un altro giorno in onda mercoledì 8 dicembre, Cristiana Ciacci, oltre a parlare del rapporto con il padre Little Tony, parlerà sicuramente anche dei suoi cinque gioielli.

Mirco, Melissa, Martina, Melania e Mattia, figli Cristiana Ciacci: la dichiarazione d’amore

Cristiana Ciacci è perdutamente innamorata di Mirco, Melissa, Martina, Melania e Mattia la cui nascita ha cambiato per sempre la sua vita. “Fosse stato per me ne avrei fatti anche altri, ma il mio ginecologo mi ha detto basta”, ha confidato domenica 6 giugno nel corso di un’intervista rilasciata a Domenica In.

In una precedente intervista rilasciata a Oggi è un altro giorno, inoltre, Cristiana, parlando della propria infanzia, ha spiegato perchè ha deciso di avere una famiglia numerosa: “L’unica cosa che chiedevo era perché non mi avessero regalato un fratello o una sorella perché è la cosa che mi è mancata di più ed è per quello che ho deciso di fare tanti figli. Io ne ho cinque e loro, a differenza mia, non saranno mai soli, ma ci saranno sempre l’uno per l’altra e affronteranno insieme la morte di un genitore quando non ci sarò più”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA