MIRELLA ADINOLFI, MADRE DI ALEX BAUDO/ Pippo: “era sposata, la amai di nascosto…”

- Emanuele Ambrosio

Mirella Adinolfi è stata un grande amore di Pippo Baudo, che in occasione del suo 83imo compleanno viene festeggiato nello show “Buon compleanno Pippo”!

Mirella Adinolfi, ex compagna Pippo Baudo

Mirella Adinolfi è stata uno dei grandi amori di Pippo Baudo. In occasione dell’83esimo compleanno del conduttore televisivo, Rai1 ha deciso di celebrarlo con uno show dal titolo “Buon Compleanno Pippo” in onda venerdì 7 giugno in prima serata. Una grande festa con amici e colleghi pronti a festeggiare uno dei più grandi conduttori della storia della televisione italiana. Uomo di spettacolo, ma anche un uomo che ha amato tanto. Due matrimoni e una relazione rimasta segreta a lungo con Mirella Adinolfi da cui ha avuto anche un figlio di nome Alex. “Questo figlio non è il frutto di un’avventura di una notte, io Mirella Adinolfi l’ho davvero amata” ha dichiarato il conduttore in una vecchia intervista rilasciata a “Oggi”.

Pippo Baudo e Mirella Adinolfi: “quando si rese conto di aspettare un figlio…”

“Siamo stati insieme per diverso tempo anche se lei era sposata e madre di due figli” racconta il conduttore televisivo, che all’epoca durante la storia con Mirella Adinolfi era molto giovane. “Avevo soltanto 25 anni ed ero da poco tempo arrivato a Roma da Catania per tentare la strada dello spettacolo” – racconta Baudo, che prosegue dicendo – “quando Mirella si rese conto di aspettare un figlio da me ci ritrovammo di fronte ad una situazione che non sembrava presentare via d’uscita”. Erano anni e tempi diversi, basti pensare che in quegli anni per adulterio si poteva perfino finire in galera. “Allora per adulterio era prevista perfino la galera, non avevamo alcuna possibilità di conciliare la sua posizione di moglie e madre con la nostra relazione” precisa Baudo. Una situazione difficile che ha costretto la coppia a vivere il loro amore in silenzio, ma anche la nascita di quel figlio.

Pippo Baudo: “andai comunque a vedere mio figlio Alex”

“Il disconoscimento di paternità, se si fosse opposto al marito e alle legge avrebbe perso la custodia dei due figli avuti” racconta Pippo Baudo parlando di Mirella Adinolfi, la donna che ha amato quando aveva soli 25 anni. Alla fine Mirella decise di restare col marito: “io accettai la sua decisione del resto come potevo biasimarla? Non avevo mezzi economici, un lavoro stabile, come avrei potuto garantirle quel minimo di tranquillità necessaria per affrontare tanti prevedibili problemi. Ricordo che quel 21 ottobre del 1962 andai comunque a vedere il bambino, così come continuai a vederlo di nascosto fino a quando aveva 4 anni.” Quel bambino si chiama Alex Baudo e vive in Australia. Oggi i due sono in ottimi rapporti come ha raccontato lo stesso figlio segreto di Baudo: “ci sentiamo sempre, abbiamo un gran bel rapporto, anche se ci vediamo poco perché io vivo in Australia. Abbiamo un normale rapporto tra padre e figlio“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA