Motogp/ Gp Gran Bretagna 2019, Chili: non solo Marquez per la vittoria! (esclusiva)

- int. Pierfrancesco Chili

Pronostico Motogp: intervista esclusiva a Pierfrancesco Chili in vista del Gp di Gran Bretagna 2019 sulla pista di Silverstone. Non solo Marquez e Dovizioso per la vittoria.

Marquez MotoGp
MotoGp, Marc Marquez (Foto LaPresse)

Nuovo appuntamento con il Mondiale della Motogp dopo la splendida vittoria di Andrea Dovizioso al Red Bull Ring al Gran Premio d’Austria. Il pilota della Ducati promette di ripetersi in questo Gp di Gran Bretagna sul circuito storico di Silverstone ma non sarà facile: il primo rivale come al solito sarà Marc Marquez, che da leader della classifica iridata, punterà a fare suoi più punti possibili per avvicinarsi al titolo mondiale. Altri protagonisti annunciati sulla pista di Silverstone in questo weekend della Motogp saranno le Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales, come il padrone di casa Cal Crutchlow e pure Jorge Lorenzo, che dovrebbe fare qui il suo grande ritorno dopo l’infortunio: di certo ci attende una grande gara. Per presentare il Gran Premio di Gran Bretagna 2019 della Motogp abbiamo sentito Pierfrancesco Chili: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Come vede questo Gran Premio di Gran Bretagna?

Dovrebbe essere un Gran Premio molto bello che viene dopo il successo di Dovizioso al Gran Premio d’Austria. Un Dovizioso che a dispetto delle critiche ha dimostrato di saper competere con Marquez e vincere alla grande come sa fare il campione spagnolo. Dovizioso ha confermato così di essere anche lui un pilota molto forte.

Sarà ancora quindi un duello Dovizioso-Marquez per il successo?

In realtà saranno diversi oltre a loro due quelli in grado di poter vincere. Non ci sarà solo la Honda. Non dimentichiamo la Yamaha che ha sempre fatto bene da queste parti. La Ducati sebbene le caratteristiche tecniche di Silverstone non siano uguali si è sempre trovata bene anche lei. Sarà un Gran Premio molto interessante.

Che tattica di gara dovrà usare il pilota forlivese?

Fare la sua gara, correre come è capace, come ha sempre dimostrato nella sua carriera per puntare a un altro successo.

Marquez ormai di nuovo campione del mondo?

Diciamo che finchè la matematica non gli darà il titolo potrà succedere qualsiasi cosa. Quindi aspettiamo la fine del Mondiale.

Valentino Rossi in crisi di risultati: quando arriverà di nuovo alla vittoria?

Intanto Valentino con la Yamaha in Austria è arrivato dopo Quartararo che corre con la stessa moto ma è arrivato prima di Vinales. Il problema sarà mettere a posto i problemi che ha con la moto giapponese per tornare a vincere.

Crede che stia meditando il ritiro dalle corse?

Posso dire che sarà lui a decidere quando ritirarsi. Del suo ritiro se ne è parlato anche in passato. Questa è una cosa che sentivo dire anche quattro – cinque anni fa. Valentino però continua a fare bene. Io del resto ho corso fino a 42 anni e fino all’anno prima sono stato competitivo…

Quali saranno gli altri protagonisti in questa gara? Crutchlow potrebbe esaltarsi sul circuito di casa?

Crutchlow in effetti potrebbe esaltarsi correndo in casa, sfruttando anche certe situazioni che si potrebbero creare durante la corsa.

Quali sono le caratteristiche della pista di Silverstone?

Silverstone è uno dei più bei circuiti del Mondiale. Un circuito completo misto veloce, con alcuni curvoni lenti. Un circuito molto bello. E’ cambiato da quando io ci correvo ma permette anche adesso ai piloti di poter compiere una gara di alto livello.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA