Nadal Sonego, video lite Wimbledon 2022 per urlo/ Poi Rafa si scusa: “Mi dispiace…”

- Silvana Palazzo

Video lite tra Nadal e Sonego a Wimbledon 2022 per urlo del tennista italiano, che non digerisce il rimprovero di Rafa. Poi lo spagnolo si scusa: “Mi dispiace, dal profondo del mio cuore…”

sonego nadal wimbledon2022 640x300
Sonego e Nadal durante match Wimbledon 2022

Rafa Nadal dispiaciuto al termine del match nonostante una vittoria convincente. Strano, ma vero. È accaduto a Wimbledon 2022, al termine della sfida contro Lorenzo Sonego. Il tennista spagnolo, volato agli ottavi grazie a questo successo, si è goduto poco la soddisfazione, perché al momento dei saluti il tennista italiano ha avuto qualcosa da ridire. Per capire cosa sia successo bisogna fare un passo indietro. Dopo le ripetute richieste di Sonego di far chiudere il tetto sul Centrale, tutte rispedite al mittente, la svolta è arrivata dopo che anche Nadal ha sollevato la questione della visibilità.

Dopo una piccola pausa, la partita è ripresa e Sonego è stato protagonista di uno scambio incredibile, motivo per il quale dopo il punto si è lasciato andare alla gioia. Nadal non l’ha presa bene, quindi gli ha chiesto di non urlare. Una richiesta a dir poco insolita. Di fatto, ha infastidito, e non poco, Sonego, che avrebbe dovuto ignorare quella “reprimenda” e non trasformarla in un’azione di disturbo.

NADAL SONEGO, PRIMA LA LITE E POI LE SCUSE

Lorenzo Sonego ha polemizzato con l’arbitro, a ragione, vista l’assurda richiesta di Rafa Nadal. Poi ha ripreso il match, ormai ben indirizzato dallo spagnolo, che quindi ha chiuso la pratica. D’altra parte, quel rimprovero è arrivato in un momento delicato, nel quale Sonego stava venendo bene fuori, quindi qualcuno può aver sospettato che sia stata una mossa strategica. Forse è quel che ha pensato il tennista italiano, che non ha digerito quell’appunto, rinfacciandoglielo al termine del match, per poi andar via.

Dal profondo del cuore, non l’ho fatto in maniera negativa“, si è giustificato Nadal con l’arbitro. Poi a caldo davanti ai tifosi di Wimbledon 2022 ha ribadito: “Dal profondo del cuore, mi dispiace moltissimo se gli ho dato fastidio, gli volevo dire qualcosa, volevo farlo in maniera gentile e mi sento malissimo se gli ho dato fastidio, mi dispiace molto. Gli ho parlato prima e gli parlerò“. Riguardo la partita, Nadal ha definito Sonegol’avversario più pericoloso che ho incontrato, quindi il mio livello è salito“.







© RIPRODUZIONE RISERVATA