Nick Luciani, le sue verità/ Dall’Isola dei famosi ai Cugini di Campagna e il progetto di Sanremo 2023

- Mirta Ottone

Nick Luciani parla della sua esperienza all’Isola dei Famosi, i retroscena dell’abbandono dei Cugini di Campagna, e del progetto futuro di Sanremo 2023

nick luciani isola 640x300
Nick Luciani, L'isola dei famosi 2022

Inarrestabile come la sua folta chioma, Nick Luciani è stato senza dubbio uno dei protagonisti indiscussi dell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi. Il celebre cantante dei Cugini di Campagna era entrato in gioco nel reality come “coppia” insieme all’altro membro dei cugini Silvano Michetti ma, a causa della rapida squalifica di quest’ultimo, Nick si è trovato a giocare solo. La solitudine però rende forte, così Nick tra discussioni, litigate, e riappacificazioni, è riuscito ad arrivare in finale. Per un intervista per SuperguidaTv ha deciso di svelare i retroscena dell’esperienza, parlando anche dei nuovi progetti che lo attendono con i Cugini.

“L’esperienza è stata fantastica, non immaginavo di arrivare alla finale. L’uscita di Silvano mi ha spiazzato molto: mi sono dovuto ambientare a convivere anche con gli altri naufraghi”, ha detto. Parlando poi dei compagni di avventura tra i naufraghi preferiti ha menzionato Gennaro Auletto, con cui ha detto di essersi comportato come un fratello maggiore, e Marco Cucolo. Ad averlo deluso sono invece i fratelli Tavassi, mentre sul vincitore, Nicholas Vaporidis, preferisce non esprimersi.

Il ritorno nei Cugini di Campagna e il possibile Sanremo 2023

Era dal lontano 1994 che cantavano insieme eppure, nel 2014, dopo 20 anni di carriera, Nick Luciani decide di abbandonare i Cugini di Campagna per poi ritrovarli solo nel 2021. Anche di quei momenti Nick ha voluto parlare facendo un po’ di chiarezza su come sia andata. Secondo la sua versione sarebbe stato influenzato nella sua decisione di abbandonare il gruppo: “C’erano persone che si erano messe in mezzo e che hanno cercato di metterci contro e, approfittando della mia debolezza in quel momento, mi sono fatto condizionare”. Per il ritorno insieme invece sarebbe stata un problema di salute di Ivano Michetti a riavvicinarli: “Tornassi indietro non lascerei il gruppo. Deciderei io e non mi farei condizionare da persone esterne”, ha confessato.

Sui progetti futuri invece non c’è nulla di certo ma tantissima voglia di fare. Il sogno lontano? Partecipare a Sanremo 2023, o in gara o come ospiti. Sarebbe una vera ciliegina sulla torta per il gruppo visto che nel 2023 festeggerà il 50° compleanno della celebre canzone Anima mia, a riguardo Nick ha detto: “C’è in ballo con Amadeus qualcosa all’Arena di Verona, ma ancora non c’è nulla di confermato, non vogliamo sbilanciarci più di tanto. Ci piacerebbe molto festeggiare a Sanremo certo, quello sarebbe un nostro sogno”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA