Paola Caruso “ho detto no al GF spagnolo”/ “Paolo Bonolis? Gli devo tantissimo”

- Emanuele Ambrosio

Paola Caruso a ruota libera: dal figlio Michelino al difficile rapporto con il padre, ma anche di Paolo Bonolis e del sogno di laurearsi in Giurisprudenza

Paola Caruso
Paola Caruso (Instagram, 2019)

“In questo momento della mia vita mi sto dedicando soprattutto a mio figlio Michele Nicola: è la luce dei miei occhi, e da lui non mi separo mai”. Paola Caruso si racconta dalle pagine di DiPiùTv parlando della maternità e delle difficoltà incontrate con l’ex compagno Francesco Caserta che ha sempre pensato che quel bambino non fosse suo. “Quando vuole sono pronta a fare il test del Dna” – precisa la showgirl lanciata dal programma “Avanti un altro”, che senza mezzi termini conferma “Michelino è il figlio di Francesco”. Oggi però la Caruso non ha alcun rapporto con il padre di suo figlio come ha confermato dalle pagine di DiPiùTv: “è davvero un triste capitolo della mia esistenza e di certi comportamenti ancora non riesco a darmi alcuna spiegazione”. La ex naufraga de L’Isola dei Famosi però non si ferma e prosegue la sua lotta per la verità: “a fare chiarezza ci penseranno gli avvocati. Posso solo dire che io ce la sto mettendo davvero tutta per non fare mancare nulla al mio piccolino. Tutta questa brutta vicenda mi sta dando la spinta, ancora di più, a portare a termine un obiettivo importante”. L’obiettivo della Caruso è quello di conseguire la laurea: “sono iscritta all’università da quando avevo diciotto anni. E ora mi mancano solo quattro esami per la laurea in Giurisprudenza”.

Paola Caruso: da Uomini e Donne ad Avanti un altro

Un sogno, quello di Paola Caruso, legato alla famiglia visto che il papà era un importate magistrato calabrese: “aveva due laurea, una in Giurisprudenza e una in Scienze Politiche. E io, alla fine del liceo, ho deciso di seguire il suo percorso per diventare avvocato”. Nonostante fosse brava all’università “macinavo esami su esami”, Paola ha cominciato a mettere in stand bye la carriera universitaria per inseguire un altro sogno: quello di lavorare nel mondo dello spettacolo. Tutto è cominciato con l’iscrizione in una agenzia di spettacolo. Poi sono arrivate le prime esperienza televisive: “nel 2007 Uomini e Donne dove ero corteggiatrice di Fernando Vitale. In quel programma c’ero andata per trovare l’amore vero, ci credevo. E anche se poi così non è stato, è stata comunque una bella avventura”.

Paola Caruso: “Paolo Bonolis è un grande”

Successivamente arriva la grande occasione con “Avanti un Altro”: “ho affiancato Paolo Bonolis che ho sempre considerato un grande. A lui devo tantissimo, ricordo ancora i suoi consigli” rivela Paola. Tra i consigli di Paolo Bonolis, Paola Caruso ricorda ancora oggi: “mi ha sempre spiegato quanto fosse importante essere se stessi, non stravolgere la propria personalità e mostrarsi per quello che si è. Con il mio essere genuina, verace, per certi sensi ingenua, ho conquistato il pubblico”. Infatti poco dopo sono arrivate le esperienze a Pechino Express e a L’isola dei Famosi, anche se oggi la nascita di Michelino ha cambiato la sua vita e le sue priorità arrivando a dire tanti no. Tra questi Paola ne ha rivelato uno recentissimo: “ho detto no al Grande Fratello Vip spagnolo, sarei dovuta partire per forse, due o tre mesi, ma mi sono subito chiesta ‘se vado voi, chi si occupa di mio figlio?’. L’idea di lasciarlo con una tata non mi è passata proprio per la mente e ho detto no”

© RIPRODUZIONE RISERVATA