Paola Perego/ “Da mamma ho fatto tanti sbagli, insieme a Lucio Presta da 26 anni? Ecco il segreto”

- Davide Giancristofaro Alberti

Paola Perego si è raccontata stamane negli studi del programma di Rai Uno, Uno Mattina Estate: ecco le sue parole a Serena Autieri

perego 2023 rai 640x300 Paola Perego a Uno Mattina Estate

Paola Perego, volto noto della televisione, è stata intervistata stamane dal programma di Rai Uno, Uno Mattina Estate. “Sono 41 anni che sono in tv – le sue prime parole – ho iniziato da bambina da Brugherio, in provincia di Monza. Io ho iniziato nel mondo della moda, non ero consapevole della bellezza, e l’ho fatto fino a che non avrei trovato un lavoro serio, poi dalla moda sono passata alla tv e dopo 40 anni sono ancora qui”.

Su Alberto Castagna Paola Perego ha precisato: “Un grande, una delle svolte della mia carriera. Eravamo molto amici e penso che venga ricordato troppo poco. Mi portò in Rai e mi presentò Michele Guardì, ero incinta, avevo preso 30 kg e avevo l’acne, ero convinta che non mi avesse mai presa e invece a settembre cominciai a lavorare in Rai per la prima volta grazie a Castagna. Michele Guardì è un grande insegnante io con lui ho imparato a fare la televisione”.

PAOLA PEREGO: “I RAGAZZI VANNO ASCOLTATI E BISOGNA FIDARCI”

Sul suo ruolo di mamma e nonna Paola Perego ha aggiunto: “Sono pazza dei miei nipoti, ho cambiato le priorità quando sono arrivati i nipoti. Sono stata una mamma impreparata, molto giovane e che ha fatto molti errori, ma sempre molto presente, ci ho provato. Ho imparato sui miei errori come tutte le mamme, ho cercato di crescere i miei figli in maniera indipendente e credo di esserci riuscita, loro fanno la loro vita. Come nonna sono pessima perchè gliele concedo tutto. Poi mia figlia è talmente brava con le regole che io devo fare l’opposto infatti litigo spesso con lei”.

E ancora: “Io non sono stata una mamma rigida, non ce l’ho fatta a dare delle regole, che invece danno sicurezza ai bimbi. Credo però che bisogna dare fiducia ai ragazzi, sono migliori di quanto vengono descritti, vanno ascoltati e bisogna fidarsi”. Sul marito, Lucio Presta, Paola Perego ha spiegato: “26 anni insieme? Non so qual è l’ingrediente, ma credo che essere tolleranti e rispettare la libertà altrui sia fondamentale, io non credo in quelli che non litigano mai. Il segreto è anche quello di versi poco. Lucio Presta è presente, è una roccia, lui c’è”. Paola Perego ha dovuto affrontare per anni attacchi di panico: “Grazie a Dio li ho affrontati. E’ un problema di cui non si parla e dopo che l’ho dichiarato molte persone mi hanno scritto per chiedere consigli. Io ne sono uscito con i farmaci e la psicoterapia”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie