Probabili formazioni Barcellona Chelsea/ Esordio per Griezmann e De Jong (amichevole)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Barcellona Chelsea: amichevole di lusso a Saitama tra due big del calcio europeo, i blaugrana presentano finalmente i grandi acquisti Griezmann e Frenkie De Jong.

Barcellona presentazione amichevole lapresse 2019
Probabili formazioni Barcellona Chelsea, amichevole (Foto LaPresse)

Analizzando le probabili formazioni di Barcellona Chelsea parliamo della partita che si gioca alle ore 12:30 italiane presso Saitama: entrambe le big europee convergono sulla città giapponese per affrontare un’amichevole di lusso. I Blues di Frank Lampard hanno perso l’ultima sfida e sono dunque a caccia di riscatto, sapendo di dover inaugurare un nuovo ciclo con il terzo allenatore cambiato nel giro di tre estati ma anche un’Europa League messa in bacheca e il ritorno in Champions League. I blaugrana, che hanno confermato Ernesto Valverde a sorpresa, hanno operato due grandi acquisti in sede di calciomercato e danno la sensazione di non aver ancora terminato le loro manovre; aspettando i reduci dalla Copa America potranno comunque testare i volti nuovi e provare a studiare un 4-3-3 maggiormente efficace di quello visto all’opera nelle ultime due stagioni. Vediamo dunque in che modo i due allenatori potrebbero schierare le loro formazioni sul terreno di gioco, analizzando in maniera più approfondita quelle che sono le probabili formazioni di Barcellona Chelsea.

PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA CHELSEA

LE SCELTE DI VALVERDE

E’ possibile che in Barcellona Chelsea si vedano i blaugrana in uno schieramento vicino a quello titolare: spazio dunque a ter Stegen in porta con Piqué e Lenglet davanti a lui, mentre sulle corsie esterne possono operare Sergi Roberto e Jordi Alba. Frenkie De Jong, che farà idealmente il suo debutto con la nuova maglia, giocherà sul centrodestra ma avrà compiti di regia; al suo lato naturalmente ci sarà Sergio Busquets, possibile che sia Rakitic a occupare l’altra maglia da mezzala in un centrocampo che dovrebbe essere confermato anche per la stagione ufficiale. L’altro grande atteso, vale a dire Griezmann, potrebbe giocare oggi come prima punta vista l’assenza di Luis Suarez (e Messi), dunque sulle corsie laterali potrebbero operare Malcom e Ousmane Dembélé aspettando anche il ritorno di Coutinho.

GLI 11 DI LAMPARD

Frank Lampard riparte dal 4-2-3-1: in porta va Caballero mentre in difesa dovrebbero trovare posto Azpilicueta e Emerson Palmieri sulle corsie laterali, con David Luiz che questa volta dovrebbe fare coppia con Christensen in mezzo. La cerniera mediana, composta da due giocatori, potrebbe prevedere la titolarità di Tiemoué Bakayoko (tornato dal prestito al Milan) insieme a Kovacic, che è in competizione con Drinkwater reduce da una stagione decisamente sfortunata e negativa; davanti a loro la linea di mezzepunte con Pulisic che cerca una maglia da esterno e potrebbe averla a sinistra, mandando Pedro a giocare sulla corsia opposta. Il possibile trequartista può essere ancora il giovane Mason Mount, ma c’è anche l’opzione di avanzare Barkley in quello che sarebbe il suo ruolo naturale. La prima punta oggi dovrebbe essere Giroud, che si alterna con Batsuhayi titolare lo scorso venerdì.

IL TABELLINO

BARCELLONA (4-3-3): ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; F. De Jong, Sergio Busquets, Rakitic; Malcom, Griezmann, O. Dembélé
Allenatore: Ernesto Valverde

CHELSEA (4-2-3-1): Caballero; Azpilicueta, David Luiz, Christensen, Emerson P.; T. Bakayoko, Kovacic; Pedro, Barkley, Pulisic; Giroud
Allenatore: Frank Lampard

© RIPRODUZIONE RISERVATA