PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA MILAN/ Diretta tv: Giroud sarà titolare?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Bologna Milan: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la nona giornata della Serie A.

Mihajlovic Bologna
Sinisa Mihajlovic (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA MILAN: ATTACCO

Seri problemi per Pioli anche nell’attacco delle probabili formazioni di Bologna Milan. Alla vigilia della nona giornata infatti il tecnico non ha ancora pienamente recuperato Ante Rebic dall’ultimo problema rimediato alla caviglia, e pure non pare consigliabile arrischiare Ibrahimovic dal primo minuto: potrebbe essere allora Giroud (pur visto opaco nelle ultime uscite) a prendere la maglia da titolare come prima punta contro gli emiliani.

In ogni caso il reparto rossonero verrà completato da Leao e Saelemaekers, ma attenzione a Castillejo, a caccia di una chance. Per contro sarà modulo a tre anche per l’attacco del Bologna, come Sinisa Mihajlovic schiererà ancora Arnautovic come prima punta: al suo fianco si faranno avanti ancora Soriano e Musa Barrow, ma attenzione a Sansone e Santander, che pure rimangono in panchina. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Anche a centrocampo sono dubbi per Stefano Pioli per le probabili formazioni di Bologna e Milan, alla vigilia della nona giornata. Fissato il solito modulo a 2 abbiamo concesso la maglia da titolare a Tonali e Kessie, ma l’ivoriano non è dei migliori nelle ultime settimane e non escludiamo che possa cedere il posto anche a Bennacer. Per la linea della trequarti, mancando Brahim Diaz, ancora in quarantena, la scelta scontata per i rossoneri sarebbe quella di affidarsi a Krunic: attenzione però al giovane Maldini, che ha già dimostrato di meritare fiducia.

Per il reparto a 4 del centrocampo del Bologna invece il gran punto di domanda di Mihajlovic è il recupero di Schouten: il centrale rimane in dubbio tra la panchina e il campo, e non è neppure l’unico, visto che nei convocati pure spicca il nome del nuovo tesserato Viola. Ad ora non ci sarebbe posto per entrambi nello schieramento titolare, ma chissà che deciderà il tecnico di Vukovar. (agg Michela Colombo)

DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Bologna Milan, ci accorgiamo che è già in difesa che cominciano i problemi per Mister Pioli. Privo del numero 1 titolare Maignan, anche domani il tecnico del Diavolo dovrebbe affidarsi a Tatarusanu tra i pali, ma non si esclude l’uso anche di Mirante, che forse abbisogna ancora di qualche giorno di preparazione. In aggiunta nella nona giornata di campionato, ancora Pioli dovrà fare a meno di Theo Hernandez: ecco che allora dovrebbero essere Kalulu e Calabria i titolari in corsia, ma non ci dimentichiamo di Ball Tourè che pure rimane a disposizione dalla panchina: come lui anche il capitano Romagnoli.

Non ha di questi problemi Sinisa Mihajlovic, che pure per l’occasione dovrebbe ridare a Medel le chiavi del reparto arretrato: con lui comunque riavremo anche Theate e De Silvestri, ma non sono poche le possibili alternative dalla panchina. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA MILAN: CHI IN CAMPO DOMANI?

Solo domani alle ore 20.45 si accenderà tra le mura dello Stadio Dall’Ara la bella sfida della nona giornata della Serie A tra Bologna e Milan: andiamo a vedere quali saranno le probabili formazioni del match. Dopo il pareggio ottenuto contro l’Udinese, la squadra di Mihajlovic torna a giocare in casa con l’obbiettivo di compiere l’impresa contro una delle big del campionato: gli emiliani hanno ottime chance domani di fare bene e certo è tanta la voglia di sorridere ancora e di proseguire la scalata alla classifica, dalla ottava posizione.

Di contro però vi è un Milan ferito, decimato dalle assenze e arrabbiato dopo anche l’ultimo KO rimediato anche in Champions league, che potrebbe aver già condannato Pioli all’eliminazione dal torneo. Il Diavolo domani non sarà un cliente facile: Mihajlovic e i suoi devono fare attenzione. Andiamo allora a controllare da vicino quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Bologna Milan.

BOLOGNA MILAN IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv sarà garantita per Bologna Milan su Sky Sport, perché questa sarà una delle tre partite della giornata di Serie A visibile anche sulla televisione satellitare oltre che sulla piattaforma DAZN, che trasmette in diretta streaming video tutti gli incontri del massimo campionato.

LE PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA MILAN

LE MOSSE DI MIHAJLOVIC

Domani per la bella sfida contro i rossoneri Sinisa Mihajlovic dovrà per forza di cose affidarsi solo ai suoi titolari più in forma. Fissato il consueto 3-4-2-1, ecco che allora il tecnico darà ancora a Medel le chiavi del reparto difensivo, e questo pure verrà accompagnato dal primo minuto da Theate e Soumaoiro: Skorupski sarà al solito sicuro tra i pali. Per il centrocampo del Bologna, pure si faranno avanti domani Svanberg e Dominguez al centro, mentre in corsia ci sarà spazio per Hickey e De Silvestri: attenzione però a Skov Olsen e a Dijks, che rimangono a disposizione dal primo minuto in panchina, come pure a Schouten che dovrebbe recuperare in tempo. Per l’attacco felsineo Mihajlovic poi dovrebbe affidarsi a Arnautovic come prima punta, con Barrow (fresco di gol con i friulani) e Soriano al fianco del attaccante di grande esperienza.

LE SCELTE DI PIOLI

Molto più complicate le scelte di Pioli per le probabili formazioni di Bologna Milan: il tecnico infatti non solo dovrà valutare le condizioni di coloro che sono scesi in campo solo in settimana col Porto ma pure dovrà far fronte a una lunga lista di assenti annunciati. Schierato il consueto 4-2-3-1 ecco che alla fine le mosse dell’allenatore sono quasi obbligate: al centro della difesa Pioli dovrebbe confermare ancora Tomori e Kjaer dal primo minuto, con Calabria e Kalulu schierati come esterni dello schieramento, tenuto conto che Theo Hernandez è ancora indisponibile. Per il centrocampo dovrebbe esserci poi la riconferma di Kessiè e Tonali, anche se Bennacer rimane valida alternativa dalla panchina: sulla linea della trequarti potrebbe invece farsi vedere Krunic, visto che pure Brahim Diaz è out. In attacco rimangono da valutare le condizioni di Ante Rebic e Giroud, come pure di Ibrahimovic: dei tre forse il francese è in pole position per la sfida di domani, accompagnato da Saelemakers (fresco di rinnovo di contratto) e Rafael Leao.

IL TABELLINO

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic All. Mihajlovic.

MILAN (4-2-3-1) Tatarusanu; Kalulu, Tomori, Kjaer, Calabria; Kessiè, Tonali; Saelemaekers, Kunic, R Leao: Giroud All. Pioli

© RIPRODUZIONE RISERVATA