PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI INTER/ Quote, sarà la partita di Ranocchia?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Cagliari Inter: le scelte di Maran e Conte in vista della partita di Serie A, 2^ giornata. Occhio agli ex Nainggolan e Barella.

Nainggolan Inter Cagliari
Radja Nainggolan (LaPresse)

Nome che vogliamo ora mettere sotto ai riflettori per le probabili formazioni di Cagliari Inter è certo quello di Andrea Ranocchia, che oggi sarà titolare al centro della difesa a tre di Antonio Conte, complice l’assenza di Stefan De Vrij e la scarsa condizione di Diego Godin. Il nome dopo tutto è ben noto anche se certo non ha ricevuto molto spazio: anzi Ranocchia, assieme a Samir Handanovic è un vero veterano dello spogliatoio nerazzurro, dove ha messo piede nel lontano 2011. Da allora però il difensore centrale non ha trovato grande spazio specie negli ultimi anni: basti pensare che nella passata stagione il centrale classe 1988 Ranocchia ha giocato appena 7 partite e messo nelle gambe 296 minuti, firmando però anche un gol e fornendo prestazioni sempre di coraggio e cuore. Chissà che succederà oggi in campo. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Duello che si accenderà nelle probabili formazioni di Cagliari e Inter per la Serie A oltre che in campo, non può che vedere i due grandi ex di questa partita ovvero Radja Nainggolan e Nicolò Barella. I due si sono infatti scambiati le maglie in questa estate (pur con due operazioni differenti) e oggi sarà la prima volta che si incroceranno. Va però subito aggiunto che se il Ninja sarà titolare certo per Maran, Barella potrebbe oggi accomodarsi in panchina. Nell’ampia mediana a 5 di Antonio Conte infatti le gerarchie non sono state ancora fissate e i ballottaggi per la maglia da titolare sono tanti. Pure però l’ex rossoblu ha subito fatto bene, fin dal primo minuto di gioco concesso. Solo nella prima giornata di Serie A Barella (che ha messo nelle gambe appena 24 minuto) ha infatti fornito l’assist vincente per la rete di Candreva per il 4-0 finale. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Esaminate le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Cagliari Inter, ecco che è ora il momento di considerare anche gli assenti annunciati per la partita alla Sardegna arena nella 2^ giornata del Campionato di Serie A. Ecco infatti che dobbiamo subito segnalare l’assenza nello schieramento dei rossoblu di Leonardo Pavoletti, altrimenti punto fermo di Rolando Maran: l’attaccante però in settimana si è fermato per problemi al ginocchio e oggi rimarrà fermo in infermeria. Gli faranno però compagnia in molti come Alessio Cragno, Paolo Faragò eFabrizio Cacciatore. Per Antonio Conte l’unico assente accertato per questo match è Stefan De Vrij, out per un problema muscolare, mentre pare ritornato a disposizione anche Diego Godin. Destano però preoccupazione le condizioni di Stefano Sensi, in dubbio per un problema all’adduttore della coscia destra. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Cagliari Inter si gioca alle ore 20.45. Le due formazioni scenderanno in campo alla Sardegna Arena per questa sfida che sarà valida per la seconda giornata del campionato di Serie A. Dopo il roboante successo contro il Lecce, Antonio Conte cerca conferme nella prima trasferta del nuovo campionato, che dovrà dare risposte sul valore dell’Inter anche in termini di personalità e compattezza, dopo giorni in cui tutto è sembrato andare bene, sia in campo sia sul mercato. Dall’altra parte il Cagliari di Rolando Maran ha aperto male il suo campionato perdendo in casa contro il Brescia, dunque i sardi vanno alla ricerca del riscatto per fare punti e dare una svolta anche al morale. I temi d’interesse non mancano di certo, allora vediamo quali potrebbero essere le probabili formazioni di Cagliari Inter in base alle ultime notizie sulle due squadre.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo un rapido sguardo anche alle quote Snai offerte per il pronostico su Cagliari Inter. Partono sicuramente favoriti gli ospiti, infatti il segno 2 è proposto a 1,65; si sale poi a quota 3,85 per il segno X, infine il segno 1 per il successo del Cagliari varrebbe 5,25 volte la posta in palio.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI INTER

I DUBBI DI MARAN

Nelle probabili formazioni di Cagliari Inter emerge un gran numero di assenti fra i sardi. In particolare, Rolando Maran è senza Pavoletti, problema non da poco in attacco; il tecnico rossoblù dovrebbe affidarsi a Cerri, affiancato da Joao Pedro. Sulla trequarti agirà Birsa, ex Milan che vivrà dunque un piccolo derby personale contro l’Inter; le motivazioni più alte però saranno naturalmente quelle di Nainggolan, che grazie al calendario affronta quasi subito l’Inter di Antonio Conte, che non lo ha mai preso in considerazione per il suo nuovo progetto. A completare la mediana ai fianchi del belga ci saranno Nandez e Rog, che è disponibile e dunque dovrebbe prendere il posto di Ionita come mezzala sul centrodestra. In difesa Pinna e Pellegrini agiranno come esterni mentre saranno Ceppitelli e Klavan a formare la coppia centrale davanti al portiere Rafael Andrade, ancora al posto di Cragno tra i pali.

LE SCELTE DI CONTE

Dal lato nerazzurro, parlare delle probabili formazioni di Cagliari Inter ci dà lo spunto per inserire Biraghi e Sanchez: non ci sarà comunque spazio immediato fra i titolari per gli ultimi arrivati, dunque per il momento sarà ancora Asamoah il titolare sulla fascia sinistra, mentre davanti sarà confermata la coppia formata da Lukaku e Lautaro Martinez. A centrocampo Brozovic ha in mano le chiavi della manovra, mentre al suo fianco sono confermati Sensi e Vecino, quest’ultimo in ballottaggio con il grande ex Barella, che dovrà convincere Conte e rischia di partire dalla panchina perché l’uruguaiano è favorito come titolare. In difesa D’Ambrosio sostituirà Godin che comunque è a disposizione almeno per la panchina, chi sta meno bene è De Vrij, di conseguenza ci sarà ancora posto per Ranocchia con Skriniar a completare il reparto arretrato a tre a protezione di Handanovic.

IL TABELLINO

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Pinna, Ceppitelli, Klavan, Pellegrini; Rog, Nainggolan, Nandez; Birsa; Joao Pedro, Cerri. All. Maran.

A disposizione: Aresti, Mattiello, Pisacane, Romagna, Lykogiannis, Oliva, Ionita, Cigarini, Deiola, Castro, Ragatzu, Han Kwang-Song.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Cragno, Cacciatore, Faragò, Pavoletti.

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; L. Martinez, Lukaku. All. Conte.

A disposizione: Padelli, Berni, Bastoni, Godin, Lazaro, Borja Valero, Barella, Gagliardini, Biraghi, Politano, Sanchez, Esposito.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: De Vrij.

© RIPRODUZIONE RISERVATA