PROBABILI FORMAZIONI GENOA JUVENTUS/ Diretta tv, ancora Bernardeschi titolare?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Genoa Juventus: info tv e orario. Le mosse degli allenatori alla vigilia della partita per la 29^ giornata di Serie A.

juventus genoa bonucci lapresse 2019
Probabili formazioni Genoa Juventus (LaPresse)

Nelle probabili formazioni di Genoa Juventus, ecco che fa il suo ingresso e pure con una possibile maglia da titolare Gonzalo Higuain. Dopo tanto tempo, il Pipita si è rimesso anche dall’ultimo acciacco muscolare, rimediato durante la preparazione per la ripartenza del campionato della Serie A: ottima notizia dunque per Maurizio Sarri, che allora potrà dare giusto fiato a uno tra Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, finora praticamente insostituibili. A completare il reparto potrebbe poi domani essere anche Douglas Costa, ma non scordiamo che è ben pronto anche dal primo minuto Federico Bernardeschi. Pure nell’attacco, a due punte, del Genoa non mancano i ballottaggi: qui infatti Davide Nicola ha disposizione diversi nomi di grande valore e sarà difficile sceglie. Possibile però che domani vedremo in campo dal primo minuto Iago Falque e Antonio Sanabria, questo di ritorno dall’ultimo infortunio muscolare: pure Goran Pandev, Andrea Pinamonti e Andrea Favilli sono alternative più che valide. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI GENOA JUVENTUS: IL CENTROCAMPO

Se in difesa Davide Nicola, impegnato a disegnare le probabili formazioni di Genoa Juventus, pare aver ben pochi dubbi nel consegnare le maglie da titolare, ecco che è nella mediana che si affollano i principali punti di domanda, in vista della sfida con la Vecchia Signora. Impostata il reparto a cinque e certificato che Domenico Criscito (vittima di un edema muscolare) non sarà del match, nessuno si può dire confermato nella maglia da titolare, specie poi dopo il gravoso incontro vissuto solo pochi giorni fa contro il Brescia. Il tecnico rossoblu dovrà dunque fare attenzione a gestire i suoi giocatori, per non perdere eccessivamente per strada nei prossimi turni. Da segnalare però che non dovrebbe troppo dubitare di essere in campo domani sera un altro ex della sfida, ovvero Stefano Sturaro, che pure in passato ha già vissuto diverse volte e con entrambe le maglie tale scontro diretto, e sa bene come gestire le energie al Marassi. (agg Michela Colombo)

LA DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per la difesa delle probabili formazioni di Genoa Juventus, vediamo bene che Maurizio Sarri non ha poi grande margine per fissare il suo reparto a 4 , posto di fronte al numero 1 Wojciech Sczcesny. Di fatto anche alla vigilia della 29^ giornata di campionato, il tecnico della Vecchia Signora dubita di poter avere già a disposizione dal primo minuto Giorgio Chiellini, che pure nei giorni scorsi ha ripreso ad allenarsi in gruppo: senza il centrale dovrebbe dunque essere Matthijs De Ligt a far compagnia a Leonardo Bonucci, benché pure non manca in panchina Daniele Rugani. Sulle corsie invece le scelte sono davvero obbligate: senza Alex Sandro e Mattia De Sciglio dovremo per forza rivedere Juan Cuadrado da una parte e Danilo dall’altra, con la speranza, per i tifosi bianconeri, che il brasiliano non si faccia di nuovo subito squalificare, come è successo solo pochi giorni fa al Dall’Ara. Ben pochi i dubbi in difesa di Davide Nicola per il suo Genoa, dove si punterà tutto sono uno degli ex del match, Mattia Perin. (agg Michela Colombo)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Si giocherà solo domani sera alle ore 21.45 tra le mura del Marassi la sfida per la 29^ giornata della Serie A tra Genoa e Juventus, ma già siamo ben impazienti di conoscere le mosse degli allenatori per le probabili formazioni che saranno in campo. Avviata la seconda parte della stagione della Serie A, ecco che le big del campionato ci tengono compagnia praticamente ogni giorno e con un calendario così fitto si sta facendo sempre più complicato il lavoro degli allenatori, tra esigenze di gestire il riposo dei loro giocatori, come pure la necessità di fare propri più punti possibili. E questo sarà l’obbiettivo di Nicola come di Sarri, impegnati dunque a disegnare le probabili formazioni di Genoa e Juventus: dopo tutto non scordiamo che i grifoni si stanno giocando la permanenza in campionato, mentre la Vecchia Signora punta al suo ennesimo scudetto. Andiamo allora a controllare da vicino le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Genoa Juventus.

DIRETTA TV E STREAMING VIDEO TV, DOVE SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo a tutti gli appassionati che la sfida di domani sera tra Genoa e Juventus sarà visibile in diretta tv e in esclusiva su Sky: appuntamento alle ore 21.45 al canale Sky Sport Uno, al numero 201 del telecomando. Diretta streaming video della partita disponibile per tutti gli abbonati, tramite il noto servizio Sky Go.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI GENOA JUVENTUS

LE MOSSE DI NICOLA

Per il big match al Marassi, Nicola, impegnato a disegnare le probabili formazioni di Genoa e Juventus dovrebbe certo puntare ancora sul 3-5-2, ma va detto che in un po’ tutti i reparti del suo schieramento sono tanti i ballottaggi che si accendono. Certo in difesa non mancherà tra i pali l’ex del match Perin, mentre di fronte al numero 1 pure si candidano dal primo minuto i soliti Romero, Soumaoro e Masiello: nella mediana a 5 però quasi nessuno pare sicuro della propria maglia da titolare. Al momento la prima ipotesi vedere al centro dal primo minuto Sturaro, Schone e Behrami ma già dalla panchina scalpitano Cassata e Lerager: in corsia dovremmo vedere pure Biraschi e Barreca, ma pure rimangono a dispersione Ankersen e Ghiglione (ma non l’infortunato Criscito). In attacco pure sono dubbi per Davide Nicola: al momento i possibili titolari Sanabria-Iago Falque (questo in gol col Parma pochi giorni fa), sono in ballottaggio con Pandev, Pinamonti e Favilli.

LE SCELTE DI SARRI

Per le probabili formazioni di Genoa e Juventus, al contrario Sarri pare avere le idee più chiare, anche perché certo non aiutano le assenze ancora accertare in vista della 29^ giornata di campionato. Ecco che già in difesa, pure saranno confermati i forfait di De Sciglio, Chiellini e Alex Sandro: ecco che allora nel reparto arretrato a 4 saranno ancora De Ligt e Bonucci i titolari al centro, mentre ai lati con Cuadrado, rivedremo Danilo, di ritorno dopo la squalifica, maturata contro il Bologna pochi giorni fa. Nella mediana a tre rimane fondamentale la presenza di Bentancur titolare, con a fianco Pjanic e Matuidi, anche se qui non sono da escludere potenziali novità, visto che pure Ramsey è a disposizione dell’allenatore della Vecchia Signora. Infine nel tridente offensivo dovrebbe finalmente tornare dopo l’infortunio Gonzalo Higuain: col Pipita uno tra Cristiano Ronaldo e Dybala e con Douglas Costa al fianco.

IL TABELLINO

GENOA (3-5-2): 1 Perin; 17 Romero, 92 Soumaoro, 55 Masiello; 14 Biraschi, 27 Sturaro, 20 Schone, 85 Behrami, 3 Barreca; 10 Iago Falque, 9 Sanabria All. Nicola

JUVENTUS (4-3-3): 1 Szczesny; 13 Danilo, 19 Bonucci, 4 De Ligt, 16 Cuadrado; 30 Bentancur, 5 Pjanic, 14 Matuidi, 7 C Ronaldo, 21 Higuain, 11 D Costa All. Sarri

© RIPRODUZIONE RISERVATA