Probabili formazioni Inter Cagliari/ Quote, Radja Nainggolan torna a San Siro

- Michela Colombo

Probabili formazioni Inter Cagliari: le quote del match. Esaminiamo le mosse degli allenatori per la sfida di quest’oggi a San Siro, nella 21^ giornata di Serie A.

Ionita Joao Pedro Cagliari estate lapresse 2019 640x300
Classifica marcatori Serie A (Foto LaPresse)

Protagonista tra i più attesi nelle probabili formazioni di Inter Cagliari, come pure tra le mura del San Siro non può che essere l’ex del match Radja Nainggiolan, certo impaziente di rivedere il pubblico milanese. Come è ben noto, il belga, dopo un poco di esperienza col Piacenza, è stato portato tra i grandi proprio dal Cagliari nel 2010: 4 anni dopo Nainggolan fa il salto di qualità in casa volando alla Roma ed è solo nel 2018 dopo un divorzio complicato che il trequartista si sposta a Milano. Con l’Inter però le cose non vanno benissimo e Nainggolan non offre con costanza prestazione importanti: da qui lo scambio nella scorsa estate e il ritorno a Cagliari, dove il pubblico della Sardegna Arena lo ha abbracciato con grande affetto. Tornato in rossoblu, Nainggolan ha ricominciato a macinare numeri importanti e approda alla sfida da ex in forma e ben impaziente di dare spettacolo. Ricordiamo poi che il belga in 17 presenze in serie A ha già messo la firma su 4 assist vincenti e 4 gol. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

In vista della sfida di San Siro, esaminando le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Inter Cagliari, dobbiamo certo ora fare il punto anche degli assenti annunciati per tale big match. Ecco infatti che dobbiamo subito segnalare l’assenza nello spogliatoio nerazzurro di Antonio Candreva, fermato in questo turno del giudice sportivo. Per Antonio Conte poi rimarrà out ma perchè fermo in infermeria Danilo D’Ambrosio per un problema muscolare, mentre saranno da rivedere le condizioni dell’acciaccato Marcelo Brozovic. Pure Rolando Maran oggi non avrà a disposizione l’intero spogliatoio, ma per la trasferta milanese in primis dovrà rinunciare a Fabio Pisacane, che ha rimediato un turno di squalifica. Ricordiamo che per il Cagliari rimangono fermi in infermeria il lungo degente Leonardo Pavoletti, con Luca Ceppitelli, Federico Mattiello, Marko Rog e Alberto Cerri: sono invece da valutare le condizioni di Fabrizio Cacciatore, vittima di un piccolo affaticamento muscolare. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Si giocherà oggi alle ore 12,30 la sfida per la 21^ giornata di Serie A San Siro tra Inter e Cagliari, le cui probabili formazioni sono ora sotto esame, a poche ore dal fischio d’inizio. Siamo infatti ansiosi di conoscere quali saranno le mosse di Conte come di Maran, per questo big match che aprirà la domenica della Serie A: entrambi i tecnici infatti abbisognano di punti e certo oggi schiereranno i titolari più in forma, pur dovendo fare i conti con alcune assenze significative. Basta vedere la classifica del primo campionato nazionale per comprendere le ambizioni delle due formazioni: i nerazzurri in primis hanno perso con la Juventus il titolo di campioni di inverno e con i due pareggi appena recuperati, stanno perdendo terreno anche in graduatoria. Pure lo ha fatto Maran, che con il Cagliari deve ancora porre rimedio alle ultime sconfitte recuperate a cavallo ta il 2019 e il 2020 che rischiano di far sprofondare la squadra sarda fuori dalla zona Europa. Andiamo allora a controllare le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Inter Cagliari, big match della Serie A.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del fischio d’inizio del match di Serie A, certo non possiamo non tenere conto anche del pronostico segnato per tale match e che vede favoriti i nerazzurri. Il portale snai poi per l’1×2 ha dato il successo dell’Inter a 1,33, contro il più elevato 9,00 assegnato alla vittoria del Cagliari: il pari vale 5,25.

PROBABILI FORMAZIONI INTER CAGLIARI

LE MOSSE DI CONTE

Per disegnare le probabili formazioni di Inter Cagliari, certo Conte oggi non farà a meno del classico 3-5-2, dove è in attacco che arrivano le prime vere certezze del tecnico pugliese. Anche oggi infatti saranno titolari per la Serie A Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, sempre più affiatati e indispensabili. Sono però novità nella mediana a 5 dei nerazzurri, visto che oggi mancherà Candreva, fermato dal giudice sportivo: pure potrebbe fare forfait Brozovic, acciaccato dopo gli ultimi impegni. Ipotizzando un reparto senza il numero 77 ecco che allora si farà avanti oggi Borja Valero in cabina di regia, affiancato da Sensi e Barella: ai lati spazio per Biraghi e per il volto nuovo dal mercato Ashley Young. Sono poi mosse abbastanza chiare nella difesa a tre dell’Inter, posta di fronte ad Handanovic: Skriniar e De Vrij non dubitano della maglia da titolare e con loro Bastoni è in pole position su Godin.

LE SCELTE DI MARAN

Maran invece non si discosterà dal classico 4-3-1-2, ma pure il tecnico dei sardi dovrà fare conto di alcuni forfait importanti, come l’assenza in difesa del titolarissimo Pisacane, fermato dal giudice sportivo. Senza il centrale sarà dunque Walukiewicz il titolare in difesa in compagnia di Klavan, mentre ai lati Pellegrini e Faragò rimangono le prime alternative del tecnico rossoblu. Per la mediana sarà poi spazio per Ionita, visto che Rog si è fermato in infermeria: Nandez e Cigarini gli faranno compagnia dal primo minuto. Maglie confermate poi nell’attacco del Cagliari: immancabile il grande ex Radja Nainggolan, con Simeone e Joao Pedro prime punte affamate di gol (il brasiliano ha il piede poi ben caldo).

IL TABELLINO

INTER (3-5-2) 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 34 Biraghi, 23 Barella, 20 B Valero, 12 Sensi, 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro  All. Conte

CAGLIARI (4-3-1-2): 90 Olsen; 33 pellegrini, 15 Klavan, 40 Walukiewicz, 24 Faragò; 21 Ionita, 8 Cigarini, 18 Nandez; 4 Nainggolan; 99 Simeone, 10 J Pedro  All. Maran.

© RIPRODUZIONE RISERVATA