PROBABILI FORMAZIONI INTER FIORENTINA/ Diretta tv, sarà turnover per Romelu Lukaku?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Inter Fiorentina, diretta tv e notizie alla vigilia circa le mosse di Conte e Iachini per il quarto di finale di Coppa Italia

Borja Valero Inter
Borja Valero, il grande ex (Foto LaPresse)

Infine, analizziamo anche la situazione dei due attacchi nelle probabili formazioni di Inter Fiorentina. Lautaro Martinez sarà ovviamente titolare, considerata la squalifica in campionato. Il turnover potrebbe dunque semmai riguardare Lukaku, ma è sempre difficile dire se Antonio Conte voglia davvero rinunciare alla punta belga: scalpita Sanchez, che darebbe vita a una coppia d’attacco all’insegna della velocità e della fantasia con Lautaro, perdendo però inevitabilmente in forza fisica. Stuzzicante anche la situazione sul fronte viola, dove Chiesa è la certezza e al suo fianco giocherà uno fra Vlahovic e Cutrone. Il primo potrebbe essere sulla carta favorito perché ha giocato meno sabato in campionato, ma naturalmente questa è una partita speciale per Cutrone, cuore rossonero che avrebbe motivazioni speciali affrontando l’Inter in Coppa Italia. Continuano invece ad essere assenti Ribery e Boateng, il che logicamente riduce non poco le possibilità di scelta per Beppe Iachini in attacco. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN MEDIANA

Ci sono diversi nodi da sciogliere a centrocampo per quanto riguarda le probabili formazioni di Inter Fiorentina. La partita sarà speciale per l’ex Borja Valero, che tra l’altro ha già segnato contro i viola in campionato al Franchi: per Brozovic resta cautela a causa dell’infortunio alla caviglia e di conseguenza lo spagnolo dovrebbe essere ancora titolare. A proposito di ex, nella Fiorentina sarà titolare Dalbert, che rientra dopo la squalifica in campionato, mentre non ci potrà essere Castrovillari, il che potrebbe favorire Badelj, indiziato per essere titolare domani sera a San Siro. Il tema più interessante tuttavia potrebbe essere quello relativo agli esterni dell’Inter, perché sia a destra sia a sinistra Conte deve fare ancora le proprie scelte: ci sono almeno quattro nomi in corsa per le due maglie a disposizione, cioè Candreva (che contro il Cagliari era squalificato), il rientrante D’Ambrosio, il volto nuovo Young e Biraghi, senza trascurare Dimarco che negli ottavi di Coppa Italia aveva fatto bene. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA DIFESA

Molti spunti arrivano dalle probabili formazioni di Inter Fiorentina per quanto riguarda le due difese. I viola in campionato avranno squalificati Milenkovic e Caceres, di conseguenza entrambi saranno in campo a San Siro, probabilmente insieme a Ceccherini, che farà rifiatare Pezzella che è l’unico “sopravvissuto” dei tre abituali titolari della Fiorentina in campionato. Nell’Inter invece c’è da valutare come sta Skriniar dopo l’influenza che lo ha costretto ad uscire dopo pochi minuti contro il Cagliari. Questo potrebbe risolvere il ballottaggio tra Godin e Bastoni a vantaggio di entrambi, possibili titolari in coppia se Conte decidesse di preservare lo slovacco. Da non sottovalutare anche l’opzione Ranocchia, che almeno in Coppa Italia potrebbe infatti avere spazio, mentre si annuncia un’altra sera in campo per De Vrij. In porta invece Inter e Fiorentina dovrebbero affidarsi ai rispettivi titolari, dunque Handanovic e Dragowski. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE MOSSE ALLA VIGILIA

Inter Fiorentina si giocherà domani sera alle ore 20.45, quando le due formazioni scenderanno in campo a San Siro per il quarto di finale in gara secca di Coppa Italia. I nerazzurri di Antonio Conte cercheranno la vittoria per tornare a sorridere dopo la frenata in campionato, con tanto di polemiche seguite al pareggio con il Cagliari. La Fiorentina di Beppe Iachini vive un buon periodo, anche se il pareggio con il Genoa è stata una frenata dopo i precedenti risultati eccellenti: la Coppa Italia è comunque una ribalta sfiziosa sulla quale provare ad essere protagonisti. Andiamo allora a scoprire le notizie sulle probabili formazioni di Inter Fiorentina alla vigilia della partita.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta di Inter Fiorentina sarà garantita in chiaro per tutti domani sera su Rai Uno, di conseguenza sarà accessibile gratuitamente per tutti anche la diretta streaming video messa a disposizione dal sito oppure dall’applicazione di Rai Play.

PROBABILI FORMAZIONI INTER FIORENTINA

LE MOSSE DI CONTE

Stilare le probabili formazioni di Inter Fiorentina è esercizio non semplice in casa nerazzurra. In difesa le certezze sono Handanovic e De Vrij, al fianco dell’olandese ci saranno due fra Skriniar, Godin e Bastoni. Lo slovacco domenica contro il Cagliari è uscito per una sindrome influenzale, dunque nessun infortunio, tuttavia resta un po’ di cautela e potrebbero quindi giocare sia Godin sia Bastoni, i quali altrimenti daranno vita a un ballottaggio ormai tradizionale. A centrocampo la caviglia di Brozovic è ancora sotto osservazione e di conseguenza dovrebbero giocare Sensi, il grande ex Borja Valero e Barella nel terzetto nel cuore della mediana. Sulle fasce è prezioso il rientro di Candreva dopo la squalifica in campionato, ma scalpita pure D’Ambrosio per tornare in campo dopo l’infortunio e ci sono anche Biraghi e il nuovo acquisto Young, dunque Conte ha dubbi sia a destra sia a sinistra. Infine l’attacco: Lautaro Martinez sarà squalificato in campionato e dunque giocherà, al suo fianco uno fra Lukaku e Sanchez, in ballottaggio se Conte penserà di concedere respiro al belga.

LE SCELTE DI IACHINI

Sul fronte viola, nelle probabili formazioni di Inter Fiorentina, ecco che Beppe Iachini dovrebbe adottare un 3-5-2 speculare a quello di Antonio Conte. I titolari saranno Dragowski in porta e davanti a lui Milenkovic, Ceccherini e Caceres, anche considerando il fatto che in campionato Milenkovic e Caceres saranno entrambi squalificati. A centrocampo bisogna invece ricordare l’assenza dell’indisponibile Castrovilli, di conseguenza ci attendiamo una mediana a cinque che da destra a sinistra potrebbe essere formata da Lirola, Benassi, Pulgar, Badelj e dall’ex nerazzurro Dalbert, che nell’ultima giornata di campionato era squalificato. In attacco invece pesano naturalmente le assenze di Ribery e Boateng, di conseguenza di fianco al sicuro titolare Chiesa si giocano il posto Vlahovic e Cutrone, il quale a San Siro contro l’Inter respirerà naturalmente l’aria del derby della Madonnina che una volta decise proprio in Coppa Italia.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Sensi, Borja Valero, Barella, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku. All: Conte.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Badelj, Dalbert; Chiesa, Vlahovic. All: Iachini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA