PROBABILI FORMAZIONI INTER GENOA/ Diretta tv, chi al fianco di Romelo Lukaku?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Inter Genoa: diretta tv e notizie alla vigilia, soprattutto sui tanti assenti verso questa partita della Serie A

Inter Genoa Pandev
Goran Pandev in un Genoa Inter (Foto repertorio LaPresse)

Esaminando le mosse dei tecnici per le probabili formazioni di Inter Genoa, certo fa rumore l’assenza di Lautaro Martinez, fermato dal giudice sportivo alla vigilia della 17^ giornata di Campionato. Chi dunque schierare al fianco di Lukaku? Al momento le ipotesi sono due: o dare fiducia ad Esposito e schierarlo dal primo minuto, o affiancare al belga Politano, benchè l’ex Sassuolo non sia tra le prime scelte dello stesso Conte. Altre alternative non paiono al momento realizzabili. Per il Genoa, Motta invece in questo turno dovrà fare a meno di Kouame come pure Pandev, fermato dal giudice sportivo. Ecco che allora per l’attacco della formazione ligure si farà avanti l’ex del match Pinamonti, affiancato da Agudelo, appena tornato a disposizione dell’allenatore dei grifoni. (agg Michela Colombo)

I GUAI IN MEDIANA

Come abbiamo visto prima, per le probabili formazioni di Inter Genoa, è senza dubbio il centrocampo il settore più problematico per Antonio Conte. Il tecnico dei nerazzurri infatti ancora non ha recuperato dall’infermeria Barella, Sensi e Gagliardini e nella 17^ giornata di Serie A dovrà pure fare a meno di Brozovic, fermato dal giudice sportivo. Nel reparto a 5 dunque l’ipotesi che si sta facendo strada alla vigilia del match a San Siro prevede come esterni D’Ambrosio e Biraghi, mentre al centro verrà riarrangiato Candreva, in compagnia con Vecino e un acciaccato Borja Valero che sarà costretto a stringere i denti. Sono problemi anche per Thiago Motta e il Genoa, sempre in campo con uno schieramento a 5. Ecco che allora al centro dovremmo vedere titolari dal primo minuto Schone, Radovanovic e Cassata, mentre toccherà a Ghiglione e Pajac occuparsi delle corsie esterne. Non è però da trascurare un passaggio al 4-3-1-2 viste le poche carte a disposizione per il Genoa. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Considerando ora le mosse in difesa per le probabili formazioni di Inter Genoa, vediamo subito che Motta dovrà fare attenzione a consegnare le proprie maglie da titolari. Come è noto Zapata è indisponibile e pure anche Criscito potrebbe fargli compagnia in infermeria nella 17^ giornata di Serie A per il perdurare del mal di schiena. Ecco che allora nel 3-5-2 dei grifoni, di fronte al numero 1 Radu, saranno Biraschi e Romero i titolari confermati e con loro potrebbe unirsi Goldaniga (pronto in caso di forfait proprio del numero 4 rossoblu. Per l’Inter le mosse di Conte sono quasi obbligate: con D’Ambrosio utilizzato sulla tre quarti, saranno Godin, Skriniar e De Vrij i titolari obbligati per la difesa a tre dei nerazzurri. Occhio però a Bastoni, sempre pronto dalla panchina anche in questa 17^ giornata di Serie A. (agg Michela Colombo)

LE MOSSE ALLA VIGILIA

Inter Genoa si giocherà domani alle ore 18.00 e le probabili formazioni della partita di San Siro attirano la nostra attenzione perché l’elenco delle assenze è davvero lungo su entrambi i fronti, di conseguenza i due allenatori Antonio Conte e Thiago Motta saranno costretti ad alcune mosse dettate dall’emergenza. La differenza tecnica fa comunque pendere – almeno sulla carta – la bilancia dalla parte dell’Inter, che deve tornare alla vittoria dopo la beffa subita a Firenze e tre partite senza successi, Champions League compresa. D’altro canto il Genoa arriva dalla sconfitta nel derby ed è in zona retrocessione: fare punti a San Siro avrebbe il sapore dell’impresa. Spazio allora adesso alle notizie alla vigilia sulle probabili formazioni di Inter Genoa.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Nel frattempo ricordiamo che la diretta tv di Inter Genoa sarà garantita da Sky, per la precisione sul canale Sky Sport Serie A al numero 202 della piattaforma satellitare. Di conseguenza, gli abbonati avranno a disposizione anche la diretta streaming video tramite il servizio garantito da Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI INTER GENOA

LE MOSSE DI CONTE

Nelle probabili formazioni di Inter Genoa, cominciamo dalle certezze per Conte, cioè la difesa formata da Godin, De Vrij e Skriniar davanti ad Handanovic, perché prima delle vacanze il turnover non serve. Davanti ci sarà Lukaku, mentre Lautaro Martinez è squalificato e di conseguenza si apre un ballottaggio fra Esposito e Politano, che potrebbe vedere favorito il giovanissimo classe 2002 che gode della fiducia dell’allenatore. La situazione più critica è però a centrocampo, dove la squalifica di Brozovic si aggiunge a una valanga di assenti, fra i quali il solo Gagliardini può sperare di andare almeno in panchina ed inoltre il mal di schiena di Candreva e l’affaticamento di Borja Valero sono ancora da monitorare. Ecco dunque che potrebbe essere titolare anche Agoumé, per un’Inter davvero verde. Possibile ballottaggio Lazaro-Biraghi a sinistra, a destra dovrebbe agire D’Ambrosio, anche perché se Candreva ce la facesse verrebbe adattato a mezzala. Nella peggiore delle ipotesi, potrebbe addirittura venire avanzato Skriniar, inserendo Bastoni dietro.

LE SCELTE DI MOTTA

Se Conte piange, Motta non ride: le probabili formazioni di Inter Genoa sono un bollettino di guerra anche per il Grifone, a cominciare dalla squalifica del grande ex Pandev, che fu eroe del Triplete nerazzurro proprio con Thiago Motta. Gli ex comunque non mancheranno, da Radu in porta a Pinamonti prima punta in un 3-5-1-1 che dovrebbe vedere Agudelo trequartista in appoggio al centravanti di scuola Inter. In difesa invece i titolari dovrebbero essere Biraschi, Romero e Criscito, sempre che il capitano riesca a sconfiggere il mal di schiena (Goldaniga è in preallarme). A centrocampo invece c’è un ballottaggio caldo fra Ankersen e Pajac, per il resto i titolari nella folta mediana a cinque del Genoa dovrebbero essere Ghiglione, Radovanovic, Schone e Cassata: almeno in questo settore, il Genoa può dire di essere messo meglio dell’Inter.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Vecino, Borja Valero, Agoumé, Biraghi; Esposito, Lukaku. All. Conte.

A disposizione: Padelli, Berni, Bastoni, Ranocchia, Dimarco, Candreva, Lazaro, Politano, Fonseca.

Squalificati: Brozovic, Lautaro Martinez.

Indisponibili: Sanchez, Sensi, Barella, Gagliardini, Asamoah.

GENOA (3-5-1-1): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Radovanovic, Schone, Cassata, Ankersen; Agudelo; Pinamonti. All. Thiago Motta.

A disposizione: Jandrei, Marchetti, Goldaniga, Jagiello, Cleonise, Pajac, Saponara, El Yamiq, Sanabria, Gumus.

Squalificato: Pandev.

Indisponibili: Kouamé, Zapata, Lerager, Sturaro, Favilli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA