PROBABILI FORMAZIONI INTER NAPOLI/ Diretta tv: per Osimhen il rientro non arriva

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Inter Napoli: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita di Serie A in programma domani al Meazza.

Inter gruppo
Probabili formazioni Inter Napoli (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI INTER NAPOLI: L’ATTACCO

LuLa intoccabile da una parte, incertezze sul modulo dall’altra: le probabili formazioni di Inter Napoli ci riservano in attacco questa situazione di partenza. Sul reparto offensivo dei nerazzurri c’è poco da dire, perché Lukaku e Lautaro Martinez sono praticamente intoccabili per una partita di altissimo livello come quella che ci attende domani sera a San Siro, a maggior ragione se si considera che Sanchez non è al top della condizione fisica e di conseguenza non ha chance di insidiare una maglia da titolare, nello specifico al Toro argentino che per di più ha riposato a Cagliari, dove infatti Lautaro è entrato in campo al 27′ del secondo tempo. Più succoso il discorso per quanto riguarda l’attacco del Napoli, nonostante non vedremo ancora protagonista Osimhen. Il dilemma per Gennaro Gattuso è tattico, fra un 4-3-3 comunque offensivo e un 4-2-3-1 decisamente spregiudicato. Non dovrebbero esserci dubbi sulle presenze dal primo minuto di Lozano, Mertens e Insigne (l’ex Politano partirà dunque dalla panchina), ma è ancora possibile l’ipotesi Petagna, che si andrebbe ad aggiungere agendo da prima punta e facendo scalare il belga di qualche metro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTER NAPOLI: IL CENTROCAMPO

Cosa ci può dire l’analisi dei reparti di centrocampo per le probabili formazioni di Inter Napoli? Partendo dai padroni di casa nerazzurri, ecco che Eriksen dovrebbe tornare in panchina, così come Sensi per cui è ancora prematuro un inizio fin dal primo minuto. Intoccabili dunque Barella e Brozovic, il resto dipenderà dalle condizioni di Vidal, che se starà bene potrebbe soffiare la maglia a Gagliardini, il quale altrimenti troverà spazio fra gli undici e potrebbe anche risultare prezioso con le sue doti da “equilibratore” in una partita così delicata ed affascinante. Sulle fasce l’uomo da valutare è Hakimi: c’è di conseguenza pronto Darmian e da questa scelta a destra potrebbe anche dipendere quella a sinistra tra Young e Perisic, chiamato in ogni caso a dare qualcosa in più di quanto offerto finora. Nel centrocampo del Napoli invece l’unica certezza sembra essere l’ex milanista Bakayoko, che sentirà aria di derby come il suo allenatore Gennaro Gattuso: Zielinski ed Elmas infatti si contendono una maglia, mentre Fabian Ruiz sarebbe a rischio se il mister puntasse sul 4-2-3-1 piuttosto che sul 4-3-3. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA DIFESA

Già in difesa le probabili formazioni di Inter Napoli potrebbero regalarci alcuni spunti piuttosto interessanti. La retroguardia è il reparto che finora ha convinto di meno nell’Inter, causando le ormai classiche polemiche sull’assetto a tre uomini, al quale tuttavia Antonio Conte non rinuncia. Dunque avanti così, con Handanovic e davanti a lui De Vrij unico certo del posto dal primo minuto: Bastoni infatti è alle prese con la concorrenza del redivivo Kolarov, mentre Skriniar rischia di scivolare in panchina in favore di D’Ambrosio, che domenica a Cagliari è entrato e in un minuto ha segnato il gol che potrebbe cambiare la stagione dell’Inter. Le idee in difesa dovrebbero invece essere più chiare per Gennaro Gattuso, anche perché questa volta tra i pali il titolare dovrebbe essere Ospina, ben favorito su Meret. Davanti a lui nessun dubbio sulla coppia Koulibaly-Manolas, qualche dubbio in più solo sui terzini, con Hysaj che stavolta dovrebbe insidiare più Di Lorenzo a destra che Mario Rui a sinistra, perché il portoghese dovrebbe essere titolare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTER NAPOLI: CHI SCENDERÀ IN CAMPO?

Le probabili formazioni di Inter Napoli ci consentono di presentare la partita di cartello della dodicesima giornata di Serie A, che attendiamo domani sera a San Siro. Antonio Conte e Gennaro Gattuso si affronteranno in una sfida che profuma di scudetto: entrambi arrivano da vittorie in rimonta ottenute domenica, preziosissima quella dell’Inter sul campo del Cagliari per reagire subito all’eliminazione in Champions League, importante però chiaramente anche quella del Napoli, che ha superato la Sampdoria nella ripresa. La classifica dunque ci dice che Inter e Napoli possono puntare allo scudetto, non c’è modo migliore per approcciare la partita al Meazza: scopriamo allora adesso senza indugio quali siano le probabili formazioni di Inter Napoli alla vigilia della partita.

INTER NAPOLI IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che Inter Napoli sarà visibile in diretta tv in esclusiva sui canali della piattaforma Sky Sport, i quali avranno dunque a disposizione anche la diretta streaming video fornita tramite il servizio di Sky Go (sito oppure app) per chi non potesse mettersi davanti a un televisore all’ora della partita.

PROBABILI FORMAZIONI INTER NAPOLI

LE MOSSE DI CONTE

Le probabili formazioni di Inter Napoli vedono Antonio Conte che dovrebbe rimanere fedele al suo intoccabile 3-5-2. In difesa avremo certamente Handanovic e De Vrij, possibile un parziale turnover in cui Skriniar rischia più di Bastoni, magari in favore di D’Ambrosio oppure Kolarov, che potrebbe insidiare Bastoni. Sulle fasce è da tenere conto che Hakimi non è al meglio dopo il problema accusato a Cagliari, per cui potrebbe giocare Darmian a destra, con ballottaggio pure sulla corsia mancina tra Young e Perisic. Dovrebbe invece essere tutto più chiaro nel cuore della mediana, con Brozovic perno centrale affiancato da Barella e Gagliardini, con Eriksen dunque ancora in panchina mentre in attacco andrà a ricomporsi la coppia titolare più classica, con Lukaku e Lautaro Martinez.

LE SCELTE DI GATTUSO

Sul fronte partenopeo, le probabili formazioni di Inter Napoli ci dicono che dovremmo vedere un 4-3-3 con Lozano, Mertens e Insigne in attacco, a meno che Gennaro Gattuso osi il 4-2-3-1 con l’aggiunta di Petagna a discapito di uno dei centrocampisti. In mediana, ipotizzando la prima soluzione, dovremmo vedere Fabian Ruiz, Bakayoko e uno tra Zielinski ed Elmas, con il polacco favorito in questo ballottaggio. Lo spagnolo rischia se dovessimo invece vedere il 4-2-3-1. In difesa il dubbio principale è tra Di Lorenzo e Hysaj a destra, mentre a sinistra è favorito Mario Rui e in mezzo avremo naturalmente la coppia centrale composta da Manolas e Koulibaly a protezione del portiere, che domani al Meazza dovrebbe essere Ospina per gli azzurri.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro. All. Conte.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; F. Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Lozano, Mertens, Insigne. All. Gattuso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA