Probabili formazioni Juventus Cagliari/ Diretta tv, Bentancur squalificato (Serie A)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Juventus Cagliari: diretta tv, le scelte dei due allenatori per la partita che si gioca all’Allianz Stadium ed è valida per la 18^ giornata del campionato di Serie A.

Dybala Pjanic gol Juventus Lokomotiv lapresse 2019
Pronostici Serie A (Foto LaPresse)

Studiamo le probabili formazioni di Juventus Cagliari: la Serie A 2019-2020 torna a farci compagnia con la sua 18^ giornata e, alle ore 15:00 di lunedì 6 gennaio, i bianconeri scendono in campo per provare a confermare il primo posto in classifica e magari approfittare della trasferta che attende l’Inter al San Paolo. Il Cagliari è la grande rivelazione del campionato e sta concretamente lottando per un posto in Champions League, ma nelle ultime partite ha rallentato la sua marcia; resta comunque una stagione straordinaria per gli isolani che ora proveranno a prendersi un risultato di prestigio anche all’Allianz Stadium. Non resta allora che valutare come andranno le cose in questa partita, mentre aspettiamo che arrivi lunedì pomeriggio possiamo approfondire insieme le scelte dei due allenatori leggendo le probabili formazioni di Juventus Cagliari.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Juventus Cagliari verrà affidata ai canali della televisione satellitare, pertanto si tratterà di un appuntamento riservato in esclusiva ai possessori di un abbonamento Sky che potranno seguire questa partita di Serie A anche in diretta streaming video, attivando l’applicazione Sky Go – senza costi aggiuntivi – su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS CAGLIARI

I DUBBI DI SARRI

Senza lo squalificato Bentancur, Maurizio Sarri potrebbe affrontare Juventus Cagliari con Rabiot in mediana; tuttavia il francese viene insidiato da Ramsey che può scalare sulla mezzala, visto che nel tridente offensivo potrebbe esserci la conferma per Dybala a supporto di Higuain e Cristiano Ronaldo. Anche Emre Can è un’alternativa per il centrocampo, con Pjanic e Matuidi che dovrebbero essere regolarmente in campo; in difesa invece bisognerà valutare De Ligt, che ha saltato le ultime due partite (Supercoppa compresa) a favore di Demiral che dunque rimane in ballottaggio per affiancare Bonucci al centro dello schieramento. In porta torna Szczesny che aveva già giocato a Riyad; Cuadrado e Alex Sandro sembrano partire favoriti per operare come terzini e aumentare così la spinta della squadra.

LE SCELTE DI MARAN

Rolando Maran deve fare a meno di Pisacane e rischia di perdere anche Cacciatore e Ceppitelli, che non sono al top: il primo dei due potrebbe tra l’altro scalare al centro lasciando spazio a Faragò sulla destra, ma questo solo se Ceppitelli non dovesse farcela. In porta torna finalmente Olsen che ha scontato le quattro giornate di squalifica; a sinistra Luca Pellegrini, passato brevemente per la Juventus in estate, sarà l’esterno destro basso mentre a centrocampo dovrebbero esserci solo conferme, dunque la regia di Cigarini con Nandez e Rog che saranno ai suoi lati in qualità di mezzali. Il modulo del Cagliari è speculare a quello della Juventus: anche qui avremo un trequartista che sarà Nainggolan, davanti a lui come sempre agiranno Joao Pedro e Giovanni Simeone.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Dybala; Higuain, Cristiano Ronaldo
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Danilo, Rugani, Demiral, De Sciglio, Emre Can, Portanova, Ramsey, Bernardeschi, Pjaca, Douglas Costa
Allenatore: Maurizio Sarri
Squalificati: Bentancur
Indisponibili: Chiellini, Khedira

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Ceppitelli, Klavan, Lu. Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, G. Simeone
A disposizione: Rafael A., Mattiello, Walukiewicz, Pinna, Lykogiannis, Deiola, Oliva, Ionita, Birsa, Ragatzu, Cerri
Allenatore: Rolando Maran
Squalificati: Pisacane
Indisponibili: Cragno, Castro, Pavoletti

© RIPRODUZIONE RISERVATA