PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS PARMA/ Diretta tv, il tridente di lusso per Sarri?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Juventus Parma: diretta tv e orario. Ecco le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida della 20^ giornata di Serie A, all’Allianz Stadium.

Bonucci Szczesny Juventus
Probabili formazioni Juventus Parma (Foto LaPresse)

Argomento sempre caldo anche per le probabili formazioni di Juventus Parma, è il possibile passaggio al tridente offensivo dell’attacco della Vecchia Signora. Per la 20^ giornata di Serie A per Sarri pare però più orientato al classico 4-3-1-2: in tal caso sarà Ramsey (visto in campo in Coppa) a collocarsi sulla tre quarti, a sostegno di Cristiano Ronaldo e Dybala. Occhio però a Gonzalo Higuain, sempre pronto e che ha ben fatto contro l’Udinese. Classico tridente offensivo per il Parma di D’Aversa, dove i riflettori saranno certo tutti sullo svedese Kulusevski, recentemente comprato dalla Juventus all’Atalanta, ma che chiudere la stagione 2019-2020 con la maglia dei ducali. Con l’esterno destro domani a Torino vi sarà spazio anche per Inglese e Gervinho, ma i due rischiano il posto in favore di Cornelius e Sprocati, rispettivamente e dal primo minuto. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Esaminando le mosse degli allenatori per la mediana delle probabili formazioni di Juventus Parma, vediamo bene che Sarri parte avere le idee chiare su a chi consegnare le maglie da titolari in questa parte del campo. Dopo tutto gli infortuni e l’espulsione comminata a Bentancur ancora due giornate fa, spingono il tecnico a mosse quasi obbligate. Ecco che nel reparto a tre della Vecchia Signora vedremo domani dal primo minuto Miralem Pjanic in cabina di regia, affiancato da Matuidi e Rabiot, anche se quest’ultimo potrebbe anche entrare in ballottaggio con Bernardeschi (se questo non verrà utilizzato in avanti). Sarà pure un modulo a tre per il centrocampo del Parma, dove al centro ovviamente vedremo confermato dal primo minuto Hernani: non mancheranno neppure Kucka e Kurtic, anche se l’Atalanta rischia il posto in favore di uno tra Barillà e Grassi. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Nella difesa delle probabili formazioni di Juventus Parma, la prima certezza per Maurizio Sarri arriva dallo spazio tra i pali, dove domani farà il suo ritorno come titolare Szczesny, dopo la parentesi Buffon in Coppa Italia. Di fronte al polacco, però il tecnico della Vecchia Signora dovrà pensare a qualche modifica, visto che persino Demiral è finito in infermeria. Ecco che allora domani a Torino dovrebbero essere Bonucci e De Ligt i titolari al centro del solito reparto a 4: toccherà dunque a Cuadrado e a Alex Sandro agire ai lati, anche se Danilo rimane sempre un’alternativa dalla panchina. Per il reparto arretrato del Parma di D’Aversa, spazio a un reparto a 4 posto di fronte a Sepe, e che vedrà domani dal primo minuto Iacoponi e Bruno Alves al centro. Saranno quindi Darmian e Gagliolo le prime scelte del tecnico dei ducali per le corsie esterne. (agg Michela Colombo)

NOTIZIE ALLA VIGILIA

Analizziamo ora da vicino le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Juventus e Parma, big match con cui si chiuderà domani sera alle ore 20,45, la 20^ giornata del Campionato di Serie A. La sfida infatti si annuncia ben calda fin sulla carta, e se è vero che la Vecchia Signora, recentemente campione d’Inverno, rimane la favorita dal pronostico, pure i ducali domani all’Allianz Stadium potrebbero fare ben paura. La formazione di D’Aversa infatti ha raccolto non poche soddisfazioni nella prima parte della stagione e ora pure può ambire davvero a un posto nelle prossime coppe europee. Siamo dunque ben curiosi di analizzare le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Juventus Parma.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Juventus Parma verrà affidata ai canali della televisione satellitare, pertanto si tratterà di un appuntamento riservato in esclusiva ai possessori di un abbonamento Sky che potranno seguire questa partita di Serie A anche in diretta streaming video, attivando l’applicazione Sky Go – senza costi aggiuntivi – su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

LE PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS PARMA

LE MOSSE DI SARRI

Per la 20^ giornata di Serie A certo Sarri imposterà le probabili formazioni di Juventus Parma secondo il consueto 4-3-1-2, ma pure non possiamo escludere un passaggio in extremis al tridente offensivo. Tenuto conto che domani Cristiano Ronaldo e Dybala saranno i titolari in attacco, basterà in tal senso inserire Higuain al posto di Ramsey (usato sulla tre quarti) per compiere la magia. Oltre al nodo attacco, nel resto dello schieramento della Vecchia Signora le maglie da titolari sono un po’ tutte già state consegnate. Sono già mosse scontate nella mediana bianconera, con Pjanic in cabina di regia e affiancato da Rabiot e Matuidi. In difesa poi come è noto mancheranno Demiral e Chiellini: spazio al centro per la coppia Bonucci-De Ligt, mentre ai lati ben figureranno Cuadrado e Alex Sandro.

LE SCELTE DI D’AVERSA

Sarà il 4-3-3 il modulo di riferimento di D’Aversa per le probabili formazioni di Juventus e Parma, e qui il tecnico domani a Torino potrà avere di nuovo a disposizione Gervinho e Barillà. Ecco che allora nell’attacco dei gialloblu vedremo in campo dal primo minuto proprio l’esterno ivoriano, in compagnia di Kulusevski e Inglese, questo prima punta. Sono quindi maglie già consegnate anche nella mediana dello schieramento dove Hernani sarà in cabina di regia, mentre Kucka e il volto nuovo del mercato Kurtic gli faranno compagnia al fianco. Se poi guardiamo alla difesa del Parma vediamo che anche qui D’Aversa ha le idee chiare: davanti a Sepe domani non dubitiamo di trovare Darmian, Iacoponi, Bruno Alves e Gagliolo.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-1-2): 1 Szczesny;  16 Cuadrado. 19 Bonucci, 4 De Ligt, 12 A Sandro; 14 Matuidi, 5 Pjanic, 25 Rabiot; 8 Ramsey; 10 Dybala, 7 C Ronaldo  All. Sarri

PARMA (4-3-3): 1 Sepe; 36 Darmian, 2 Iacoponi, 22 Bruno Alves, 28 Gagliolo; 33 Kucka, 10 Hernani, 19 Kurtic; 44 Kulusevski, 9 Inglese, 27 Gervinho  All. D’Aversa

© RIPRODUZIONE RISERVATA