PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS PARMA/ Quote, Gervinho sarà protagonista all’Allianz?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Parma: quote e ultime notizie sulle scelte di Sarri e D’Aversa per la partita di questa sera per la Serie A

Ramsey Juventus
Aaron Ramsey, centrocampista della Juventus (Foto LaPresse)

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Juventus Parma, non possiamo ora non fissare la nostra attenzione sul profilo di Gervinho, certo titolare di Roberto D’Aversa nella complicatissima trasferta torinese di questa domenica. il personaggio è certo davvero noto: arrivato in Emilia nell’agosto del 2018 dopo l’esperienza cinese, Gervinho si è subito messo in luce sotto la guida dio D’Aversa, e ha dato il suo grande contributo agli ultimi grandi traguardi raggiunti dal club gialloblu. Volendo dare qualche statistica, vale la pena ricordare che Gervinho nella stagione corrente di Serie A ha messo da parte 17 presenze in campo e 1343 minuti di gioco, dove ha pure firmato 3 assist vincenti e 4 gol. Caso curioso vuole che l’attaccante ivoriano sia un feroce nemico della Vecchia signora: in carriera Gervinho ha già segnato 4 volte ai bianconeri, di cui tre con indosso la maglia del Parma. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Duello affascinante in campo come nelle probabili formazioni di Juventus Parma, è certo quello che questa sera si accenderà tra il bomber più atteso della Vecchia Signora e il numero 1 a cui i ducali si affideranno in questa complicata trasferta. Stiamo dunque facendo riferimento a Cristiano Ronaldo, bomber bianconero, che oggi tornerà titolare dopo il riposo osservato in settimana per la Coppa Italia. Cr7 è certo uno degli spauracchi maggiori per la difesa degli avversari e in stagione per il campionato di Serie A il lusitano ha messo a tabella in 16 presenze in campo e 1405 minuti di gioco, due assist vincenti e 14 gol. A pararsi in fronte ci sarà Luigi Sepe, portiere titolare della formazione di D’Aversa. L’estremo difensore, in Emilia dal luglio del 2018, nella stagione in corso di campionato ha fatto abbastanza bene: in 19 presenze in campo ha fissato a tabella 25 gol incassati e chiuso 4 incontri a specchio intatto. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Juventus Parma, è bene ora fare il punto anche sulle assenze annunciate in entrambi gli spogliatoio, in vista di questa intensa 20^ giornata del Campionato di Serie A. Ecco dunque che per la partita all’Allianz Stadium, dobbiamo subito ricordare il forfait di Rodrigo Bentancur, ancora fermo in tribuna per decisione del giudice sportivo. Per questo turno invece il bianconero Sarri non potrà contare, perchè fermi in infermeria, su De Sciglio, Khedira e Chiellini: pochi giorni fa poi si è fermato pure Demiral, per la lesione del legamento crociato del ginocchio sinistro. E’ nel confronto uno spogliatoio praticamente al completo quello di Roberto D’Aversa, allenatore del Parma: di fatto per la trasferta a Torino i ducali dovranno rinunciare solo a Karamoh, out per la lesione del legamento collaterale laterale, che lo terrà fuori dai giochi ancora a lungo. (agg Michela Colombo)

LE MOSSE DEI TECNICI

Juventus Parma si gioca alle ore 20.45, quando le due formazioni daranno vita al posticipo di prima serata della ventesima giornata di Serie A. Maurizio Sarri, dopo avere conquistato il simbolico titolo di Coppa Italia vincendo all’Olimpico contro la Roma, vuole proseguire la marcia a ritmo scudetto della sua Juventus, ma dovrà stare attento al Parma di Roberto D’Aversa che grazie alla vittoria contro il Lecce ha chiuso l’andata a ridosso della zona Europa League e proverà a stupire anche allo Stadium, dove gli emiliani non avranno alcunché da perdere. Eccovi allora tutte le notizie sulle probabili formazioni di Juventus Parma a qualche ora dal match.

PRONOSTICO E QUOTE

Vediamo anche il pronostico su Juventus Parma, in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Partono nettamente favoriti i padroni di casa, infatti il segno 1 è proposto alla quota di 1,22. Si sale poi a 6,50 in caso di pareggio (naturalmente segno X), infine una vittoria esterna del Parma varrebbe ben 13,00 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel segno 2.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS PARMA

LE MOSSE DI SARRI

Le probabili formazioni di Juventus Parma ci dicono che avremo il modulo 4-3-1-2 per Maurizio Sarri, ma naturalmente resta da capire se Dybala agirà alle spalle di Cristiano Ronaldo e Higuain nel tridente di lusso oppure se verrà avanzato al fianco di CR7, a discapito del Pipita e in favore di Ramsey che diventerebbe in questo caso il titolare sulla trequarti. A centrocampo è ancora squalificato Bentancur e al suo posto al fianco di Pjanic e Matuidi dovrebbe dunque giocare Rabiot, ma spera pure Bernardeschi, infine in difesa si segnala un ballottaggio a sinistra fra Alex Sandro e Danilo (con il primo favorito), mentre in mezzo è “obbligata” la coppia Bonucci-De Ligt davanti a Szczesny considerate le assenze di Chiellini e Demiral. Cuadrado infine sarà il terzino destro.

LE SCELTE DI D’AVERSA

Qualche dilemma ancora per Roberto D’Aversa nelle probabili formazioni di Juventus Parma. In particolare l’allenatore emiliano deve decidere cosa fare in attacco, dove ha come unica certezza il futuro bianconero Kulusevski, mentre gli altri vanno tutti gestiti essendo reduci da vari problemi fisici. Si può comunque puntare su un tridente titolare che vedrebbe in azione Inglese e Gervinho oltre al talento svedese. A centrocampo si segnala invece un dubbio tra Barillà che rientra dalla squalifica e il nuovo acquisto Kurtic per affiancare Hernani e Kucka, d’altronde potrebbero pure giocare entrambi se D’Aversa optasse per un più tranquillo 4-4-2 al posto del 4-3-3. Sembra invece già tutto definito in difesa, dove ci attendiamo il quartetto con Darmian, Iacoponi, Bruno Alves e Gagliolo da destra a sinistra davanti al portiere Sepe.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, C. Ronaldo. All. Sarri.

A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Danilo, Rugani, Coccolo, Emre Can, Bernardeschi, Pjaca, Douglas Costa, Higuain.

Squalificati: Bentancur.

Indisponibili: De Sciglio, Chiellini, Demiral, Khedira.

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Inglese, Gervinho. All. D’Aversa.

A disposizione: Colombi, Alastra, Dermaku, Laurini, Pezzella, Brugman, Scozzarella, Grassi, Barillà, Siligardi, Cornelius.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Karamoh.

© RIPRODUZIONE RISERVATA