PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS ROMA/ Diretta tv: Ramsey o Douglas Costa?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Roma: diretta tv e le notizie alla vigilia della partita di Coppa Italia sulle possibili scelte di Sarri e Fonseca

Roma Juventus
Un precedente di Juventus Roma (Foto LaPresse)

Siamo arrivati all’attacco nell’analisi delle probabili formazioni di Juventus Roma, e ovviamente il grande dubbio è legato a chi Maurizio Sarri sceglierà tra i tre big. Cristiano Ronaldo, 11 gol nelle ultime 7 partite di campionato, difficilmente può essere lasciato fuori contro una grande del nostro calcio: contro l’Udinese non ha giocato ma mercoledì sera sarà diverso, dunque il portoghese potrebbe comunque essere titolare. Assumendo che il tridente HDR non sarà in campo insieme dal primo minuto, si apre il ballottaggio tra Gonzalo Higuain e Paulo Dybala: il primo sarebbe comunque favorito perchè è partito dalla panchina domenica sera, ancor più qualora il suo allenatore dovesse tornare a quel tridente “puro” (cioè con Douglas Costa esterno) che non utilizza da metà settembre. In alternativa, come sempre, uno tra Aaron Ramsey e Federico Bernardeschi si sistemerà sulla trequarti; per la Roma ci sono davvero pochi dubbi circa la titolarità di Nikola Kalinic, che prenderà il posto di un Edin Dzeko ancora ai box per la squalifica rimediata nella scorsa edizione. Erano due giornate, scadranno mercoledì sera: eventualmente Paulo Fonseca lo avrà a disposizione per la semifinale. (agg. di Claudio Franceschini)

IL CENTROCAMPO

Il centrocampo nelle probabili formazioni di Juventus Roma presenta alcune variazioni rispetto alle squadre che hanno giocato domenica in campionato. In casa bianconera, per esempio, tornerà titolare Rodrigo Bentancur che peraltro ha anche scontato le tre giornate di squalifica in Serie A, dunque questa partita di Coppa Italia gli servirà anche come ideale trampolino di lancio verso una maglia da titolare contro il Napoli (e qui, Maurizio Sarri dovrà in buona sostanza decidere in che modo utilizzare l’uruguaiano e Adrien Rabiot, che ha sfruttato molto bene l’occasione trovando continuità e buone prestazioni). Per quanto riguarda la Roma, Bryan Cristante potrebbe riprendere posto nell’undici iniziale; questa volta però l’ex di Milan, Benfica e Atalanta sarebbe eventualmente schierato nel suo ruolo naturale, ovvero davanti alla difesa e dunque al fianco di Amadou Diawara o Jordan Veretout a seconda di chi Paulo Fonseca vedrà maggiormente in palla, considerando che anche i giallorossi hanno una partita non esattamente marginale nel prossimo turno di campionato e cioè il derby contro la Lazio. (agg. di Claudio Franceschini)

LA DIFESA

Leggendo le probabili formazioni di Juventus Roma, in difesa dobbiamo registrare che per Paulo Fonseca potrebbe essere riproposta la coppia centrale formata da Chris Smalling e Gianluca Mancini: i due erano stati schierati titolari anche nell’ottavo di Coppa Italia contro il Parma e, visto l’infortunio di Federico Fazio, sono i favoritissimi anche per una concreta mancanza di alternative di livello. Nel caso si decida per il turnover, in vantaggio ci sarebbe chiaramente Juan Jesus; per la Juventus al centro del reparto le scelte sono obbligate dopo la lesione del crociato occorsa a Merih Demiral, a meno che Maurizio Sarri non decida di rispolverare Daniele Rugani che era stato titolare contro l’Udinese. Tuttavia è davvero complicato pensare che un giocatore con appena 360 minuti in campo in stagione (su una disponibilità di 28 partite) sia schierato in una sfida così delicata; certamente ha più occasioni di giocare Mattia De Sciglio, che può far rifiatare uno dei due terzini e posizionarsi indifferentemente a destra o a sinistra. (agg. di Claudio Franceschini)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Juventus Roma si giocherà domani sera alle ore 20.45, quando le due formazioni scenderanno in campo allo Stadium per questo affascinante quarto di finale di Coppa Italia. Il fattore campo potrebbe favorire i bianconeri, lanciati a tutta velocità dopo la sosta e reduci dalla vittoria sul Parma che ha garantito il primo vero allungo in campionato. La gara secca però presenta sempre insidie e la Roma proverà a fare la sorpresa dopo la preziosa vittoria sul campo del Genoa, anche se domenica incombe il derby, che nella Capitale vale ancora più che altrove. In ogni caso, i motivi d’interesse certamente non mancheranno: scopriamo allora le probabili formazioni di Juventus Roma alla vigilia della partita.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv di Juventus Roma sarà disponibile in chiaro per tutti su Rai Uno, dal momento che la Coppa Italia è una grande esclusiva della tv di Stato. Questo significa che pure la diretta streaming video sarà disponibile gratuitamente per tutti, tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS ROMA

LE SCELTE DI SARRI

Nelle probabili formazioni di Juventus Roma per i bianconeri tengono banco le scelte di Maurizio Sarri in attacco: potremmo rivedere il tridente classico con Douglas Costa al fianco di Higuain e Cristiano Ronaldo, oppure il 4-3-1-2 con il trequartista, Bernardeschi oppure Ramsey. CR7 non dovrebbe riposare dunque, mentre lo farà uno fra Higuain e Dybala, con la Joya principale indiziato per finire in panchina. A centrocampo sicuramente ci sarà Bentancur che ha saltato le ultime tre partite di campionato, anche se adesso la sua squalifica è finalmente finita; il grande ex Pjanic agirà in cabina di regia, possibile ballottaggio francese fra Rabiot e Matuidi. In difesa Rugani potrebbe far riposare uno fra Bonucci e De Ligt, ma non è da escludere neanche l’utilizzo della copia titolare; in porta dovrebbe esserci Buffon mentre come terzini De Sciglio, Danilo e Cuadrado sono in tre per due maglie vista l’assenza di Alex Sandro, con la sensazione che l’ex Milan farà rifiatare il colombiano.

LE MOSSE DI FONSECA

Sulla sponda giallorossa, le probabili formazioni di Juventus Roma proporranno a Paulo Fonseca i rientri di Florenzi e Kolarov, che erano squalificati in campionato: entrambi dunque troveranno posto come terzini, con la conferma della coppia centrale Smalling-Mancini e Pau Lopez tra i pali per completare la difesa titolare. Non si può fare turnover contro la Juventus se si vuole sperare, ma in mediana se non altro c’è scelta adesso, con il rientro di Cristante sono in tre per due maglie con Veretout e Diawara. Sulla trequarti invece dovrebbe esserci una bella chance per Kluivert, già titolare a Marassi, che dovrebbe completare la coppia di ali con Under, anche perché è meno probabile ipotizzare un avanzamento di Spinazzola o Bruno Peres; in mezzo spazio garantito per Pellegrini, mattatore degli ottavi di finale. In attacco infine peserà tantissimo la seconda giornata di squalifica per Dzeko in Coppa Italia: dovrebbe toccare a Kalinic ma non è la stessa cosa…

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Danilo, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri.

A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Cuadrado, Rugani, Emre Can, Rabiot, Ramsey, Douglas Costa, Dybala.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Chiellini, Alex Sandro, Khedira.

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Smalling, G. Mancini, Kolarov; Veretout, Cristante; Cengiz Under, Lo. Pellegrini, J. Kluivert; Kalinic. All. Fonseca.

A disposizione: Mirante, Fuzato, Spinazzola, Cetin, Juan Jesus, Santon, Bruno Peres, Diawara.

Squalificati: Dzeko.

Indisponibili: Zappacosta, Fazio, Zaniolo, Pastore, Perotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA